Cerca Hotel al miglior prezzo

Cosa vedere e cosa visitare Galleria Strossmayer

La Galleria Strossmayer degli Antichi Maestri a Zagabria

Pagina 1/2

In croato si chiama Strossmayerova Galerija starih majstora ed è un’importante area museale di opere d’arte realizzate fra il XIV° e il XIX° secolo ospitata nel palazzo neo-rinascimentale dell’Accademia di Scienze e Arti di Zagabria. Assieme al Museo Archeologico, a quello Etnografico e alla collezione Mimara, la Galleria Strossmayer degli Antichi Maestri è uno dei musei più celebri e visitati dai turisti alla scoperta di Donji Grad, la Città Bassa di Zagreb.

Storia

Il suo nome, questo spazio dedicato all’arte pittorica, lo deve al religioso cattolico Josip Juraj Strossmayer, nato in una famiglia di etnia croata ma con bisnonno di origini tedesche: nominato vescovo da Francesco Giuseppe nel 1849 e poi confermato nell’incarico da Pio IX° nel maggio 1850, fu uno dei principali sostenitori e promotori del risveglio della cultura croata tanto da fondare l’Università di Zagabria, l’Accademia jugoslava e la Galleria delle Belle Arti.

Grande appassionato di pittura, in particolar modo di quella italiana del XV° secolo, Strossmayer nel 1868 espose al pubblico i pezzi della sua ricca collezione nella sede dell’Accademia, un bell’edificio progettato da Friedrich von Schmidt, architetto viennese, con cui collaborò anche il franco-tedesco Hermann Bollé, nome importante per la storia architettonica della piccola città di Zagabria che questo geniale personaggio saprà trasformare in una grande capitale dell’Europa centrale.

La Collezione Strossmayer

Grazie ai dipinti di proprietà del vescovo e a prestigiose donazioni e a lasciti successivi, oggi questo museo vanta più di 4 mila opere d’arte di cui circa 250 in mostra permanente e le altre esposte a rotazione poiché spesso in prestito ad altri musei e istituzioni culturali croate e straniere.

Suddivisa in dieci sale dedicate alle varie scuole pittoriche e ai differenti periodi storici, la galleria accoglie capolavori di artisti europei e soprattutto italiani fra cui Tintoretto, Veronese e Tiepolo, Vittore Carpaccio, Beato Angelico e Jacopo Palma il Giovane ma anche dipinti a firma di El Greco, Jacob van Ruisdael, Jean Antoine Gros, Brueghel il Giovane e di pittori croati come Benkovic e Medulic.

L’interessante collezione espone dunque sotto lo stesso tetto alcuni dei più celebri quadri di maestri italiani, olandesi, tedeschi, francesi e croati dando vita a uno spazio museale di grande importanza per la particolare varietà degli stili utilizzati. Le opere sono esposte ai piani superiori del palazzo alla cui costruzione contribuì lo stesso vescovo Strossmayer donando all’epoca la cifra di 40 mila fiorini per permettere la realizzazione di locali adeguati a ospitare la sede della galleria che ne porta tutt’ora il nome.
... Pagina 2/2 ...
Fra i reperti d’arte più importanti che vi si possono ammirare, nel cortile interno dell’elegante edificio c’è la “Bascanska Ploca” o Tavola di Baska, una lastra in pietra calcarea risalente al 1102 con incisioni in glagolitico. Tredici righe e un centinaio di parole scolpite per testimoniare la donazione di un terreno effettuata dal re croato Zvonimir alla chiesa benedettina di Santa Lucia a Jurandvor, nei pressi di Baska sull’isola di Krk. Questa tavoletta, ornata ai bordi da una decorazione con foglie di vite come si ritrova nell’architettura ecclesiastica tipica della costa croata della fine dell’XI° e del XII° secolo, rappresenta la più antica testimonianza conosciuta di alfabeto slavo glagolitico. Sempre qui è esposta anche una statua che ritrae il vescovo Strossmayer realizzata dallo scultore croato, naturalizzato statunitense, Ivan Mestrovic.

Informazioni utili per la visita del museo

Indirizzo: Galleria Strossmayer degli Antichi Maestri - Piazza Nikole Subica Zrinskog 11, Zagabria
Orari: la galleria è aperta al pubblico dalle 10 alle 17 il martedì, dalle 10 alle 16 dal mercoledì al venerdì e sino alle 13 il sabato e domenica. Chiuso il lunedì.
Tariffe di ingresso: adulti 30 Kn (circa 4€); ridotti 10 Kn (circa 1,40€); famiglia 50 Kn (circa 6,70€).
Sito ufficiale: www.hazu.hr

 Pubblicato da il 29/07/2017 - 123 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close