Cerca Hotel al miglior prezzo

Cosa vedere e cosa visitare Museo d\'Arte Moderna e Contemporanea

Il Museo d'Arte Moderna e Contemporanea di Strasburgo

Pagina 1/2

E’ uno dei dieci musei civici della città di Strasburgo che con questa importante rete museale ha voluto creare un vero e proprio itinerario a testimonianza di varie forme di creazione artistica e culturale.

Il Musée d’Art Modern et Contemporain (MAMCS), inaugurato nel 1998, è ospitato in un bell’edificio di oltre 13 mila metri quadrati che si trova proprio di fronte a Petite France, storico quartiere del centro di Strasburgo. E' il più vasto museo di Francia nel suo genere!

A progettarlo è stato Adrien Fainsilber, architetto e urbanista francese di grande fama, che ha pensato per questo palazzo di Place Hans Jean Arp 1 non solo delle grandi vetrate luminose ma anche una collocazione davvero superba: il museo si trova infatti sulla riva del fiume Ill che per poco più di 200 km scorre in Alsazia.

Se siete appassionati di artisti del calibro di Monet, Gauguin, Fluxus, Picasso, Brauner e Kandinsky qui potrete ammirare da vicino alcune delle loro opere più importanti. Considerato una sorta di cattedrale per l’arte moderna e contemporanea, il museo alsaziano accoglie creazioni artistiche di Art Nouveau, Surrealismo, Arte Povera, Impressionismo, Primitivismo e Nouveau Réalisme. Arti grafiche e figurative ma anche sezioni di fotografia sono le protagoniste di questo interessante spazio museale che include lavori realizzati in un arco temporale che va dalla fine dell’Ottocento sino ai giorni d’oggi.

Il MAMCS ospita anche alcune opere contraddistinte dalla sigla “MNR” – Musées Nationaux Récupération – che indica quelle creazioni artistiche confiscate dalle autorità naziste ai loro legittimi proprietari fra il 1935 e la fine della seconda guerra mondiale e poi recuperate dagli alleati. Quelle che non è stato possibile riconsegnare, in quanto non più ritrovati i proprietari o i loro famigliari, sono state suddivise fra i musei nazionali: quello di Arte Moderna ospita la tela “Brioche” di Manet e “Les Coteaux de la Celle” di Sisley.

Per gli appassionati di stampe e dipinti la galleria dedicata a Gustave Doré è una di quelle da non perdere: nato proprio in questa città, l’artista francese, apprezzato come disegnatore e litografo, ha realizzato alcune splendide incisioni in cui gusto romantico e virtuosismo tecnico si intrecciano fra di loro (al MAMCS ne sono esposte alcune davvero incantevoli).

Se invece siete di quelli che preferiscono le fotografie qui troverete esposte, fra le altre, quelle scattate da maestri come Nadar, Sander e Jan Saudek.

... Pagina 2/2 ... Oltre ad ospitare collezioni d’arte permanente, il museo dedica anche ampio spazio a novità e sperimentazione e organizza mostre e manifestazioni fra cui concerti, conferenze e presentazioni presentandosi così come un luogo d’intrattenimento artistico vivace e innovativo.

Al suo interno vi sono infatti una biblioteca dedicata interamente all’arte, un auditorium, una sala destinata alle arti grafiche e altri locali. Dalla sua terrazza panoramica si gode inoltre di una vista quanto mai scenografica sul quartiere Petite France e sui Ponts Couverts.

All’ingresso del museo si trova una boutique di libri (aperta dal mercoledì alla domenica dalle 11 alle 17.45) fra cui scegliere volumi su arte, cinema sperimentale, danza, architettura, fotografia e design. Sono inoltre disponibili libri per bambini, giochi, monili e souvenir d ogni genere. Al primo piano dell’edificio è ospitato invece l’Art Café dove sostare per una pausa gourmet dopo aver visitato le sale del museo; il ristorante è disponibile anche per organizzarvi buffets e cocktails. Aperto il lunedì dalle 12 alle 15 e dal martedì alla domenica in orario 10/18.

Il Museo d’Arte Moderna e Contemporanea apre al pubblico nei seguenti orari: martedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 11 alle 19; giovedì dalle 12 alle 22; domenica dalle 10 alle 18; lunedì giorno di chiusura.

Tariffe biglietti d’ingresso: 7 Euro adulti e 3,50 Euro per studenti e gruppi.

Il museo è accessibile ai portatori di disabilità motorie.

Sito di riferimento: www.musees.strasbourg.eu

 Pubblicato da il 06/08/2016 - 1.601 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close