Cerca Hotel al miglior prezzo

Visitare il Museo de l'Oeuvre Notre-Dame a Strasburgo

Il musée de l'Œuvre Notre-Dame a Strasburgo è dedicato all'arte e raccoglie tantissimi reperti della Cattedrale cittadina.

Ai piedi della splendida Cattedrale di Strasburgo, il Musée de l’Oeuvre Notre-Dame è una delle attrazioni culturali più visitate di questa città della Francia orientale al confine con la Germania. Celebre soprattutto per la sua collezione di opere d’arte provenienti dalla basilica stessa e da altri luoghi di culto della regione, questo percorso museale è dedicato alle varie forme artistiche che hanno caratterizzato il Reno superiore nel periodo che va dall’Alto Medioevo sino al 1681 quando l’Alsazia venne annessa alla Francia.

Attraverso sette secoli di arte si può andare alla scoperta di alcuni fra i più preziosi manufatti (sculture, dipinti, vetrate, disegni d’architettura, tappezzerie, oreficeria, mobili e molto altro ancora) d’arte medievale europea. Le opere esposte riflettono il glorioso passato della città che dal XIII° al XVI° secolo è stata uno dei più importanti centri artistici dell’impero tedesco.

A fare da splendida cornice al museo è lo storico palazzo della Fondation de l’Oeuvre Notre-Dame, che si occupa della manutenzione della cattedrale. Due case, una in stile gotico e l’altra rinascimentale: la prima del 1347 e la seconda del 1579. A completare Frauenhaus, cioè “casa di Notre-Dame”, ci sono anche altre due dimore del XIV° e del XVII° secolo.

Cosa vedere nel museo

Qui il museo, istituito nel 1931 ma aperto in veste definitiva nel 1956, accoglie veri e propri capolavori a iniziare dalla famosa vetrata “Christ de Wissembourg” proveniente dall’abbazia benedettina dei santi Pietro e Paolo di questa località del Basso Reno. Datata attorno al 1060, rappresenta il più antico vetro colorato realizzato al mondo, probabilmente il frammento di una più grande immagine raffigurante Cristo.

Di grande pregio artistico sono anche le tante sculture della cattedrale di Strasburgo rimosse dalla chiesa in seguito a un editto che ne imponeva la distruzione ma, fortunatamente, solo allontanate dal principale luogo di culto cittadino. Ci sono poi opere pittoriche firmate da Baldung, Stoskopff (celebri le sue nature morte con cesti di bicchieri in vetro) e Witz, sculture come quelle di Ivo Strigel e Nikolaus Gerhaert e ancora vetrate di Peter d’Andlau.

Ad affiancare i reperti di Notre-Dame de Strasbourg ci sono anche quelli provenienti da altri edifici religiosi fra cui la chiesa protestante Temple Neuf, convento di domenicani in epoca medievale, e di Saint Pierre le Vieux, singolare edificio di culto perché in parte cattolico e in parte protestante e a cui si accede da due ingressi distinti. Da non perdere neppure le testimonianze di altre vetrate colorate arrivate da Mutzig e dalla chiesa di Eschau (dove se ne possono anche ammirare la bella facciata e il chiostro) oltre alle pale d’altare e agli arazzi che presentano un interessante panorama della produzione artistica di quell’epoca da una regione a un’altra.

Il Musée de l’Oeuvre Notre-Dame è impreziosito da un grazioso giardino creato nel 1937 da Hans Haug: piante officinali, ornamentali e da cucina già conosciute e utilizzate nel tardo Medioevo crescono rigogliose nelle nove aiuole che si ispirano alle tradizioni dei pittori del XV° secolo. Come era stato progettato dal suo ideatore, in questo angolo verde si trovano anche fiori colorati, un piccolo ruscello e un bel pergolato d’uva che in autunno si tinge di mille tonalità.

Informazioni utili per visitare il museo

Situato al civico 3 di Place du Chateau, il museo è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18. Giorni di chiusura: lunedì (per turno settimanale), 1° Gennaio, Venerdì Santo, 1° Maggio, 1° e 11 Novembre, 25 Dicembre.

Tariffe d’ingresso: 6,50 € adulto; 3,50 € ridotto per studenti sino a 25 anni, gruppi (da 25 persone e più), over 60; gratis per tutti la prima domenica di ogni mese, under 18, portatori di disabilità, studenti in arte e storia dell’arte, titolari del Museum Pass.

Siti di riferimento:
www.musees.strasbourg.eu

www.oeuvre-notre-dame.org

 Pubblicato da il 09/12/2017 - 289 letture - ® Riproduzione vietata

close