Cerca Hotel al miglior prezzo

Cosa vedere e cosa visitare Spiaggia dell\'Arenella

La spiaggia dell'Arenella sull'isola del Giglio

Pagina 1/2

A nord di Giglio Porto, sul versante che guarda verso il monte Argentario, si incontra la spiaggia dell’Arenella, una delle più piccole, romantiche e belle dell’Isola del Giglio. Esposta a est, la caletta è accarezzata dal sole sin dalle prime ore del giorno, ed è una meraviglia ammirare l’alba che a poco a poco inizia a illuminare di rosa la sabbia, gli oleandri e la macchia mediterranea.

E' facile arrivare qui: l’Arenella è raggiungibile in macchina ed è dotata di parcheggi, servizi, bar, ristorante e albergo, ma riesce comunque a mantenere quel sapore genuino da piccola cala selvaggia, comoda ma non troppo affollata.

Già gli etruschi e i romani avevano intuito le potenzialità di questo piccolo paradiso, incastonato tra la vecchia cava di granito e il piccolo promontorio della Tartaruga, e oltre a fondervi il ferro ricavavano dal granito colonne e altri elementi da utilizzare nella costruzione di ville e templi. Oggi quelle stesse rocce assorbono il calore del sole, si lasciano schiaffeggiare dall’acqua limpidissima e modellare dal vento, e sono pronte ad accogliere i turisti amanti del relax e delle letture in riva al mare.

Sott’acqua, poi, gli scogli regalano fondali magnifici a chi ama lo snorkeling, anche se il fondale dell’Arenella è in gran parte sabbioso e soffice, ideale per i bambini. Se perà cercate i pesci ai lati della spiaggia trovate delle zone rocciose brulicanti di vita sottomarina.

Resistere alla tentazione di un tuffo è impossibile: l’acqua è cristallina, così trasparente che le barche adagiate sulla superficie sembrano sospese nell’aria, e il sole che si frange tra le increspature del mare disegna motivi iridescenti sul fondo di sabbia. Tutt’intorno si diffonde l’odore fresco della macchia mediterranea, che si aggiunge al profumo degli oleandri rosa e bianchi e della salsedine.
... Pagina 2/2 ...
La spiaggia si allunga su un fronte di circa 110 m, e raggiunge una profondità massima di circa 15 metri nalle sua parte settentrionale. Qui si trovano ombrelloni e servizi, mentre la porzione più meridionale, ed anche più stretta, può essere usata liberamente. In mezzo una zona con piccoli scogli, dove i bambini possono divertirsi con le maschere subacquee, in tutta sicurezza.

Per una pausa rigenerante potrete contare sul bar-ristorante che prepara colazioni, pasti veloci a base di pizza e panini stuzzicanti, ma anche qualche gustoso piatto di mare tra cui le alici marinate, l’insalata di polpo, gli spaghetti alle vongole, i paccheri con moscardini e ceci e tante altre delizie della cucina mediterranea.

Ombrelloni, lettini, cabine, attrezzature subacquee, pedalò e canoe si possono noleggiare presso gli stabilimenti balneari come quello di Spiaggia Arenella, che propone anche escursioni via mare intorno all’isola e un servizio di taxi-boat tra Giglio Porto e la spiaggia.
Chi si è davvero innamorato della spiaggia dell’Arenella può scegliere di alloggiare direttamente qui, all’hotel L’Arenella, situato a 300 metri dal mare, dotato di una bella terrazza ristorante panoramica.

 Pubblicato da il 26/08/2016 - 1.315 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittà World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close