Foto 1 di 14

Immagini di Litomysl e del Castello Patrimonio UNESCO

3 Vota   

1° immagine: Litomyšl il Castello rinascimentale

La città della Boemia orientale di Litomysl sorse nel 13 ° secolo, e fu edificata sul sito di un antico insediamento fortificato, posto sul sentiero di Trstěnice, una rotta commerciale che collega la Boemia e la Moravia.

La caratteristica dominante di Litomyšl è il monumentale castello rinascimentale risalenei agli anni 1568-1581. Gli edifici del recinto del castello, non solo sono eccezionali per la loro raffinatezza architettonica, ma hanno anche inciso come ispirazione per il compositore nazionale ceco Bedrich Smetana, che ebbe qui la sua città natale. Il castello di Litomysil è uno dei capolavori del rinascimento della Repubblica Ceca ed è entrato nella lista dei Patrimoni Unesco nel 1999. Gli interni raffinati del castello, in particolare il teatro barocco castello, l'anfiteatro nel parco del castello e la casadi Smetana, rendono piacevole ed interessante la visita all'edificio. Il momento più famoso dell'anno è però quello di giugno quando si celebra il Litomysl Smetana Opera Festival, un appuntamento internazionale di prim'ordine.

Altro luogo da non perdere di Litomyšl  è la piazza allungata di Smetana, che è una delle più vaste della Repubblica Ceca: qui si trova un municipio in stile gotico e una serie di case rinascimentali e barocche, molte con portici e le sale al piano terra sel tipo a volta. Uno dei più importanti di questi è la Casa Alla Cavalieri (U Rytíru) con la sua notevolefacciata . In passato la città fu anche un importante centro religioso, ed è proprio a Litomysl che nel 1344 venne istituito il secondo vescovado di Boemia.
 



Condividi: