Cerca Hotel al miglior prezzo

Donnavventura in Turchia: da Pamukkale a Kusudasi, da Evrenseki a Takent fino ad Antakya (3 pagine)

.

Tour da Kusudasi a Evrenseki: i castelli di cotone di Pamukkale

16/09/2010 - Buongiorno dalla Turchia (ancora per poco…)! Oggi il team deve partire per un trasferimento piuttosto lungo, con sosta in un posto meraviglioso…
Dopo aver fatto colazione con tanto di vista sul mare di Kusadasi, le ragazze risalgono sulle rispettive auto e partono alla volta di… Pamukkale!
Circa 180 Km da percorrere per raggiungere gli affascinanti “Castelli di cotone”. Un luogo che le formazioni calcaree hanno trasformato in un eccezionale fenomeno naturale e che è conosciuto fin dall’antichità per le proprietà terapeutiche delle sue acque. Le sorgenti di acqua calda, scendendo lungo le rocce e raffreddandosi, hanno sedimentato negli anni il carbonato di calcio che ha dato a questo luogo l’aspetto di un’alta montagna di sale.
Percorrendo una passerella in legno, le ragazze passano attraverso le candide vasche naturali di travertino che si sono formate e che raccolgono al loro interno l’acqua azzurrissima termale.. uno spettacolo inimmaginabile! Pamukkale è entrato a far parte dell’Unesco nel 1988, insieme a Hierapolis, un sito archeologico ben conservato nelle vicinanze.
All’interno del castello di cotone, molte sono le guardie che vigilano e fischiano ai visitatori non appena questi tentano di affondare il dito di un piede in una delle vasche (solo in alcune è consentito entrare..).
Incantate da questo luogo magico, le ragazze non se ne vorrebbero più andare via… ma altri 400 km le aspettano alla volta di una paese vicino ad Antalya ed è pure ora di pranzo.
Trovato un bel posticino per spiluccare qualcosa, il capo spedizione viene fermato da una persona che lo conosce!! Un uomo che ha lavorato per la produzione di Donnavventura in Brasile!! Incredibile ma vero… e comunque oramai gli incontri del capo con persone che conosce sono all’ordine del giorno, nessuno si stupisce più! Così Tati scopre che queste persone sono brasiliane come lei e scambia qualche chiacchiera. Prima di andarsene, le neoreporter vengono fermate dal proprietario del locale che vuole fargli vedere qualcosa: un piccolo pozzo all’ingresso dove qualcosa sta cuocendo… Le ragazze non credono ai loro occhi: il cameriere alza il coperchio di questo pozzo al cui interno sono state riposte braci ardenti e appesi alcuni agnelli oramai cotti.. addirittura il coperchio era sigillato con della calce! Hanno già bevuto il caffè, ma l’ospite insiste perché assaggino quella prelibatezza… fortunatamente loro riescono a rifiutarsi senza essere scortesi..
Salutato il gentile ristoratore, risalgono sulle auto e ripartono in carovana. Lungo il tragitto attraversano una regione con alcuni laghi, molte saline e ne aprofittano per un po’ di fuoristrada.. al capo spedizione piace molto!
E così incontrano pure un gregge di pecore con i pastori! Qualche foto insieme a loro, una breve intervista impossibile a causa del linguaggio ;) e di nuovo in strada..
Arrivano a destinazione intorno alle 21 in una località di mare vicino ad Antalya: Manavgat.. ma non vedono nulla perché è già buio! A domani allora, così ci diranno se c’è qualcosa di interessante…

Il diario oggi è stato redatto da Francesca

 Pubblicato da il 04/12/2010 - 8.966 letture - ® Riproduzione vietata

close