Cerca Hotel al miglior prezzo

South Australia: tour alla scoperta dell'Australia Meridionale

Pagina 1/2

  • Adelaide - South Australia
  • Kangaroo Island - South Australia
L’Australia Meridionale (South Australia) occupa la porzione più centrale dell’Australia del sud e corrisponde ad una zona prevalentemente desertica, specie quando ci si allontana dall linea di costa verso l’interno. La superficie totale dello Stato conta poco meno di un milione di chilometri quadrati e si posiziona al quarto posta nella classifica per estensione degli stati australiani. Possiede una bassa densità di popolazione, proprio per la grande estensione di aeree desertiche e la maggior parte dei suoi abitanti si concentra nella regione della sua capitale, Adelaide. Il South Australia rimane delimitato ad ovest dall’Australia Occidentale (Western Australia), a nord dai Northern Territories e dal Queensland, mentre ad est oltre al Queensland confina con il Nuovo Galles del Sud (New South Wales) e con lo stato di Victoria.

Dal punto di vista storico le coste dell’Australie furono avvista per la prima volta, per noi europei, da esploratori olandesi che già nel lontano 1627 si trovarono a navigare in queste acque. Anche i francesi incrociarono queste acque tra la fine del ‘700 e l’inizio del 19° secolo, ma fu l’impulso britannico a creare i primi insediamenti tanto che nel 1834 fu istituita la provincia australe del South Australia, e il giorno del 28 dicembre 1836 vide la proclamazione di Adelaide come sua capitale.

Il territorio è costituito in gran parte delle zone aride e semiaride in gran parte pianeggianti, ma anche qualche bassa catena montuosa tra cui le più importanti e spettacolari risultano le montagne Lofty-Flinders che si estendeno circa 800 chilometri a nord da Cape Jervis alla fine settentrionale del Lago Torrens e dei laghi salati. La montagna più alta non si trova però nelle Flinders Ranger ma è costituito da Mt. Woodroffe che si eleva fino 1.435 metri nella regione di Musgrave nel nord-ovest dello stato. Da segnalare la grande desolazione della parte occidentale dello stato costituita dalla scarsamente abitata pianura di Nullarbor che davanti le scogliere della grande baia australiana, così deserta da portare nel nome il riferimento appunto alla mancanza di alberi.

Con una temperatura media di 29 ° C in gennaio e 15 ° C nel mese di luglio, l’Australia Meridionale presenta sostanzialmente un clima continentale semi-arido, con corti escursioni termiche. Nell’estate australiana le temperature possono salire fino a sfiorare i 50 °C, mentre nelle notti serene di luglio il gelo può raggiungere valori considerevoli, come fece a Yongala il 20 luglio 1976 quando furono toccati i -8°C. Le precipitazioni sono piuttosto scarse, e il periodo migliore per visitarla sono probabilmente la primavera e l’autunno, quando a livello termico le condizioni sono mediamente più gradevoli, senza eccessi di caldo o di freddo.

... Pagina 2/2 ...Sal punto di vista turistico la South Australia fornisce tantissimi spunti di interesse e il suo territorio può essere suddiviso in una dozzina di regioni, ciascuna con interessanti caratteristiche paesaggistiche e naturalistiche. Al largo delle coste si trova la famosa Kangaroo Island chiamata anche le Galapagos di Australia, per l’abbondanza di fauna endemica.

Ad est troviamo poi la Limestone Coast, con rocce frastagliate e grandi suggestioni paesaggistiche. Qui si trova il sito di Naracoorte, Patrimonio dell'Umanità dell’UNESCO. Poco più a nord il paesaggio diventa più lieve e meno selvaggio: la penisola di Fleurieu presenta paesaggi dolci ed una costa adatta al surf, qui praticato con grande passione. E’ anche una zona dove si produce vino di alta qualità. Qui si trova il celebre Coorong National Park e il grande fiume Murray.

Risalendo più a nord troviamo Adelaide, punto obbligato di partenza della vostra vacanza in Australia, una città che contende a Sidney il titolo di capitale della cultura australiana. La sua elegante architettura vi colpirà e ricorderete a lungo il suo Central Market. Ad ovest di Adelaide si aprono altre due importanti penisole: quella di Yorke e la penisola di Eyre. La prima perfetta per una vacanza tutta mare e relax, dove praticare il surf e godere del sole australiano, la seconda tutta matura ed avventura, dove incontrare la wildlife ed esplorare terrotpri selvaggi come quelli delle Gawler Ranges.

E poi c’è l’interno del magico Outback australiano, un'esperienza di deserto che in South Australia raggiunge livelli di grande intensità e bellezza. Le Flinders Ranger offrono spettacoli mozzafiato, ed esplorare il deserto con un fuoristrada, in una regione sicura e protetta, è una esperienza di grande libertà. Da non perdere l’anfiteatro naturale di Wilpena Pound, un affioramento roccioso dalle tonalità suggestive delle rocce avvolte da un cielo azzurro quasi surreale.
close