Cerca Hotel al miglior prezzo

Da Perth fino a Broome, in viaggio nella Western Australia

Western Australia, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

La Western Australia, WA per chi ame le sigle brevi, è una delle zone più vaste e belle da esplorare di tutto il pianeta. Grande all'incirca come l'Europa occidentale, questa regione racchiude una enormità di paesaggi diversissimi tra loro e con il clima temperato del sud che via via tende a tropicalizzarsi salendo verso nord, fino arrivare alla torrida regione del Kimberly.

Per arrivare in WA ci sono voli diretti dall'Europa con Perth, la città principale, e da qui poi si possono noleggiare autovetture, tenendo a mente però che le distanze australiane sono enormi e le tappe di quasi 1.000 km sono all'ordine del giorno. Da non sotovalutare poi il noleggio di un Camper per scoprire in libertà e assoluta tranquillità i meravigliosi luoghi dell'Australia occidentale. Se invece il tempo a dispozione è poco ci sono voli interni che collegano Perth alle principali città australiane.

Se arrivate a Perth in estate (inverno per la WA) allora conviene decisamente puntare verso nord ed andare dove il clima vi consente delle temperature più gradevoli e una stagione sufficientemente secca. Da Perth allora conviene seguire la costa lungo la highway 1, in direzione di Geraldton. Deviazioni consigliate sono quelle per il parco nazione di Yanchep, con bella vegetazione e qualche koala e soprattunto per Cervantes e il Nambung National Park dove si possono ammirare i Pinnacles, delle particolari "stalagmiti" calcaree che come aghi giganti punteggiano la costa e le spiagge a sud della città.

A nord di Geraldton la strada prosegue in direzione di Carnavon ma prima di essa ci sono alcune tappe obbligatorie, tra scenari di bellezza incommensurabile. A Kalbarri sono di scena le gole del fiume Murchison, meglio se ammirate dall'alto grazie ai numerosi scenic flyghts che vengono organizati sul posto. E' anche possibile vedere le balene compiere grandi salti nelle acque dell'oceano. Più a nord invece non è da perdere la deviazione sulla Shark Bay road che vi condce fino a Monkey Mia nel regno dei delfini. Qui è possibile vedere da vicino questi stupendi mammiferi e per i più fortunati offrire loro da mangiare con la supervisione di un ranger. Nelle vicinanze poi si trova Shell Beach, una spiaggia dal candore abbacinante e irreale, e con i granelli di sabbia fatti da microscopiche conchiglie, e Hammelin pool dove continuano a vivere degli organismi antichissimi, dei veri e propri fossili viventi, le stromatoliti che è possibile vedere lungo un suggestivo percorso di passerelle di legno sul mare.

Stiamo salendo di latitudine ed il mare diventa sempre più caldo e i bagni diventano più piacevoli. E uno dei luoghi più deliziosi del pianeta dove fare il bagno e compiere magnifiche esplorazioni di snorkeling si trova non lontano da qui: nella zona di Exmouth si trova il Cape Range National Park, celebre per la sua barriera corallina tra le più belle del mondo: il ningaloo reef. Si raggiunge a nuoto dalla spiaggia e le sue acque risultano di tonalità splendide come a Coral Bay e Turquoise beach, e brulicanti di vita aquatica. Qui in maggio è possibile nuotare a fianco degli squali balena.

La Highway 1 prosegue ancora verso Port Hedland e fino a Broome, la città d'ingresso nel Kimberly. Prima di spingersi in questa magnifica parte della Western Australia è d'obbligo la visita al Karijini National Park tra rocce antichissime dai colori splendidi.
A Broome vi accorgerete di essere in una zona particolare, anche perchè da qui in avanti inizia il regnodei "salty" il nomignolo con cui gli australiani chiamano i coccodrilli marini. Cable beach è l'ultima spiaggia, forse, libera da questi simpatici ma temibili lucertoloni, ma tutto il kimberly quando ci si trova vicino a specchi d'acqua può risultare pericoloso, prestate sempre attenzione ai cartelli di segnalazione! Derby e Fitzroy crossing sono i centri principali del Kimberly, i paesaggi vi colpiranno nell'anima specie al tramonto quondo il cielo si colora e i Boab (Baobab australiano) si stagliano maestosi sullo sfondo rosso infuocato del cielo.

  •  
close