Cerca Hotel al miglior prezzo

Oludeniz, vacanza lungo la Costa Turchese della Turchia

Oludeniz, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

La spiaggia di Oludeniz, chiamata anche Olu Deniz, è considerata come la cartolina turca più stampata e più presente nei depliant degli operatori turistici che propongono viaggi in Turchia. E con buona ragione considerando le spiagge dorate inondate di sole, e il mare turchese che si unisce al blu profondo sotto l’aurea cornice delle incombenti montagne. Oludeniz è veramente bella come appare nelle foto: sia per il suo clima piacevole, che per i suoi paesaggi spettacolari e per la vicinanza a luoghi storici e naturali tra i più belli del Mediterraneo.

Oludeniz è una località perfetta per gustare i gioielli della Costa Turchese e per trovare tutto ciò che si desidera per una grande vacanza. E' però bene precisare una cosa: se cercate un luogo selvaggio ed appartato, state sbagliando destinazione. Questa spiaggia è infatti divenuta troppo famosa per poter passare inosservata, e quindi sceglierla come meta della propria vacanza vuol dire, giocoforza, dover condividere il luogo con centinaia di altre persone...

Oludeniz si raggiunge con grande facilità: l’aeroporto più vicino si trova presso Dalaman, ad ovest di Fethiye, e da qui si può arrivare in circa 1 ora di viaggio a Oludeniz, percorrendo la D-400 in direzione di Antalya. Oludeinz si trova a circa 3 km dal centro di Fetihye, con la più antica città che rimane in posizone collinare, protetta dalle montagne. Il centro più moderno si sta invece sviluppando un paio di km più a sud lungo la costa, alle spalle della bella penisoletta che si protende nella laguna blu.

Il clima di Oludeniz è perfetto per una vacanza di mare: da fine aprile a inizio ottobre le nuvole e le piogge sono merce rara da queste parti,e il sole splende senza ostacoli dal mattino alla sera, per il perfetto orientamento tra costa e montagne retrostanti. Le massime tra luglio ed agosto raggiungono valori di 32-34 °C, ed anche l’acqua del Mediterraneo diventa molto piacevole per i bagni con valori di temperatura che si posizionano tra i 25-27 °C. Le montagne danno anche un riparo dai rigori dell’inverno, con temperature miti di giorno anche a gennaio, ma non riparano dalle piogge che in inverno sono piuttosto abbondanti con quasi 750 mm che cadono da novembre a febbraio.

Cosa fare e cosa vedere a Oludeniz?
Il gioiello di Oludeniz è la celebre Blue Lagoon (laguna blu), mostrata in tutte le foto che parlano di vacanze i Turchia! Questa pittoresca zona di acqua è praticamente tagliata fuori dal mare, ad eccezione di uno stretto canale. Come risultato qui l'acqua è calma, quasi priva di onde. Le acque sono limpide, senza correnti e le acque tiepide ad agosto diventano calde sotto l’azione del sempre presente sole estivo.

La spiaggia sabbiosa di Oludeniz, con ingresso graduale nelle acque, leggera pendenza, è l'ideale per i bambini per giocare e nuotare in sicurezza. Anche grazie alla scarsa circolazione, l'acqua con il caldo sole tende ad evaporare: questo aumenta la concentrazione di sale nelle acque che lo rendono tra l’alto più facile per il nuoto. Da qui il nome Olu deniz che significa "Mar Morto o mar calmo".

La laguna a Oludeniz si trova in una zona del Parco Nazionale e si paga una piccola tassa per entrare. Si tratta di un luogo ideale per rilassarsi, nuotare, e per una varietà di sport acquatici ed è un luogo sicuro per i bambini.

La spiaggia principale a Oludeniz si chiama Belcekiz o spiaggia di Belcegiz. Questa corre lungo il mare attraverso la baia e di fatto formando quindi la laguna. Il surf qui può essere molto divertente mentre la spiaggia presenta anche po'di zone ghiaiose. Le spiagge a Oludeniz sono molto affollate in estate, ma di solito si può trovare un angolo libero. In alta estate è consigliabile indossare i sandali, visto che la sabbia è molto calda (non è sabbia bianchissima) e può bruciare i piedi nudi.

A Oludeniz vi è una vasta gamma di luoghi di adatti alla villeggiatura, dove bere e mangiare e fare shopping. Sono inoltre disponibili vari sport acquatici come la canoa, i pedalò, le barche, lo sci d'acqua, wind surf, kite surf, parasailing e parapendio. Anche la vita notturna scorre piacevolmente a Oludeniz

Tra le escursioni raccomandate consigliamo quelle che conducono a Fethiye e all’antica Telmessos, quelle in barca che portano alla spiaggia di Gemile, la valle delle Farfalle, l’Isola di San Nicola e alla grotta Azzurra


  •  

 Pubblicato da - 27 Giugno 2012 - Riproduzione vietata

News più lette

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close