Cerca Hotel al miglior prezzo

La provincia di Chon Buri: viaggio nella Baia di Bangkok

Pagina 1/2

  • Wat Yai Inthraram, Chon Buri
  • Bang Saen, Chon Buri
Siamo a sud di Bangkok, circa 80 km dalla capitale della Thailandia, in una delle province più turistiche della nazione, e il nome stesso Chon Buri letteralmente Città dell'Acqua, indica che siamo in una zona costiera, la parte orientale del golfo di Thailandia, dove si trovano spiagge assolutamente incantevoli, come quelle di Pattaya, la località turistica più celebre della zona.

Per arrivare nella provincia di Chon Buri conviene volare su Bangkok e da qui noleggiare un automobile guidando per circa un'ora si arriva a Muang Chon Buri il distretto del capoluogo. mentre dovete aggiungere circa un'ora, un ora e mezza se la vostra destinazione è Pattaya. Ci sono anche collegamenti regolari in autobus, e presso U-Taphao, circa 30 km a sud di Pattaya, si trova un aereoporto internazionale.

Dal punto di vista meramente amministrativo nella provincia di Chon Buri esistono 10 'Amphoe', cioè distretti, rispettivamente chiamati, Muang Chon Buri, Phanat Nikhom, Nong Yai, Phan Thong, Ban Bung, Bo Thong, Si Racha, Bang Lamung, Sattahip e Ko Si Chang

Cosa vedere nella provincia di Chon Buri?
A Muang Chon Buri (Muang ChonBuri) merita la visita il Wat Yai Inthraram che è un vecchio tempio costruito fin dai tempi di Ayutthaya, ed è situato sulla Chetchamnong road. Di fronte al tempio sorge una statua di re Taksin il Grande. Un villaggio costiero di pescatori, Ang Sila è e situato a circa 5 chilometri dalla città. La maggior parte degli abitanti del villaggio sono abili nella lavorazione del granito. Gli oggetti realizzati sono principalmente il mortaio e il pestello che sono ampiamente utilizzati dalle famiglie tailandesi, e figurine di animali come leoni, elefanti e di cavalli, come elementi decorativi.

Khao Sam Muk è una bassa collina situata tra Ang seta e Bang Saen lungo la strada di fronte al mare. Un habitat di scimmie selvatiche, la collina superiore - offre una panoramica della spiaggia Bang Saen . Ai piedi della collina si trovano santuari cinesi e thailandesi molto rispettati dai visitatori.

Bang Saen è una nota spiaggia per le vacanze e dista solo 14 chilometri dalla città di Chon Buri. Da Sukhumwit Road, girare a destra al km 104 e proseguire per altri 3 km per arrivare alla spiaggia. Bang Saen è una popolare destinazione delle vacanze tailandesi che si riempie specie nei fine settimana, mentre è relativamente deserta nei giorni feriali. Di fronte alla spiaggia ci sono alberghi, bungalow, negozi di alimentari. I servizi di autobus sono disponibili da Ekkamai Bus Terminal tutto il giorno. Ci sono anche locali ''Songtaew'' per servizio di trasporto tra il comune di Chon Buri il Mercato Nong Lun e Bang Saen.

Distretto di Phanhjat Nikhom:
Ko Loi (Koh Loi), è un piccolo isolotto vicino alla riva nord del Si Racha-Lechkhumi. Collegato alla terraferma da un ponte, è una popolare destinazione per il tempo libero da parte della popolazione locale. Una rampa di scale conduce fino alla ventilata collina superiore, che offre una splendida vista sul mare.

... Pagina 2/2 ... Si Racha-Lechkhumi è una ' tiger farm' posta al km 20 sulla autostrada N. 36, mantiene un gran numero di tigri del Bengala, così come anche dei grandi coccodrilli. Un piacere per i visitatori è vedere come può essere possibile l'amicizia tra tigre, maiali e cani che vivono insieme. L'azienda agricola è aperta tutti i giorni dalle 9 alle 18.

Il Khao Khiew Apri Zoo copre un vasto tratto di terreno forestale ed è gestito dalla Zoological Garden Organisation. Si trova a 19 chilometri dopo Phra Bang girare a sinistra, circa 20 chilometri a sud di Chon Buri sulla Sukhumwit Road. Ci sono più di 200 specie di fauna selvatica che vivono nel loro habitat naturale. Essi comprendono animali sia nazionali che alcuni importati . Aperto tutti i giorni dalle 8 fino alle 18. Una nuova caratteristica è il Safari Tour notturno in auto.

Circa 15 chilometri da Sukhumwit Road sullo stesso percorso per il Khao Khiew Apri Zoo si trova la cascata Chan Ta Poi. Il momento migliore per visitare la cascata è tra ottobre - novembre, quando l'acqua è ancora chiara e abbondante.

Ko Si Chang. Dodici chilometri al largo della costa di Si Racha-Lechkhumi si trova la grande isola di Chang Offre viste molto piacevoli sulla montagna e sul mare. Visitabile anche il palazzo costruito durante il regno di re Rama V. Chiamato Phra Chuthathut Rachathan, il palazzo è composto da più edifici e comprende sale, ville e un tempio, tutti costruiti in stile thai. Sebbene abbandonata per oltre un secolo, le varie sezioni sono state restaurate.

Un altro punto popolare per i visitatori è il Santuario Chao Pho Khao Yai, che attira devoti cinesi durante il periodo di Capodanno. Belle spiagge si trovano a Chong Khao Khat e Hin Phang. Da qui si comtemplano i migliori tramonti della regione

Ci sono quotidianamente servizi di traghetto. Essi operano tra tra le 6-8 del mattino fino a notte. Il Tempo di viaggio è di circa 30 minuti. Sull'isola si trovano alberghi e bungalow. Per il trasporto locale, i furgoncini a motore (tuk-tuk) sono migliori, anche se le tariffe devono essere trattate ogni volta

Pattaya è la spiaggia più celebre della Thailandia, dove alle bellezze naturali si aggiunge una vita notturna vibrante e spumeggiante, per una vacanza indimenticabile.

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close