Cerca Hotel al miglior prezzo

Le isole della provincia di Satun, Thailandia meridionale

Satun, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

  • Tarutao National Park
  • Mu Ko Phetra National Park
La provincia di Satun si trova a 973 km da Bangkok e occupa una superficie di 2478 chilometri quadrati. Rimane circondata dalle provincie di Trang e di Songkhla, così come anche dallo stato malese di Perlis. La maggior parte del territorio è montuoso con il bacino lungo la costa, e ci sono più di 60 isole al largo, mete sempre più popolari tra gli appassionati di mare e immersioni subacquee.

Per arrivare nella Provincia di Satun si può utilizzare un volo interno da Bangkok o da Phuket diretto a Hat Yai e da qui noleggiando un auto seguire l'autostrada n. 4 e n. 406 che conducono in circa 125 km a Satun. In alternativa ci sono servizi autobus da Bangkok che in 13-14 ore conducono a Satun. In treno si può raggiungere Hat Yai e da qui utilizzare un autubus e raggiungere la vostra destinazione.

Il periodo migliore per trascorrere una vacanza nella Provincia di Satun è sicuramente l'inizio dell'anno, nel trimestre che da gennaio va a marzo. È il periodo relativamente più secco (qui l'afa è di casa) con temperature posizionate dui 30-31 gradi come massime e con circa una settimana al mese di piogge deboli o moderate. Via via nel corso dell'anno le piogge aumentono e diventano molto intense da ottobre a dicembre. Il mese più caldo dell'anno è aprile con massime intorno ai 34-35 gradi e minime sui 24-25 °C.

Cosa vedere nella Provincia di Satun?
Il Tarutao National Park fu il primo parco nazionale marino della Thailandia e fu istituito nel 1974, è composto da circa 50 isole a ovest di Satun. Le maggiori attrazioni del parco sono le seguenti:

Ko Tarutao che è la più grande isola nel parco e dove si trova anche l'ufficio principale, una isola che fungeva da vecchia prigione che un tempo veniva utilizzata anche per i prigionieri politici. L'isola contiene diverse baie comprese Ao Phante Malaka nel cui centro si trova una collina con vista panoramica,e le belle Ao Mo Lae e Ao Son. I resti delle carceri sono vsibili presso le baie di Ao Talowao e Ao Talo Udang.

Il Mu Ko Phetra National Park si trova compreso tra due province: Satun e Trang. È costituito da un lungo litorale che si estende da Amphoe Lingu a Amphoe Thung Wa e comprende diverse isole in mare aperto, come Ko Phetra, Ko Khao Yai, Ko Lalobaentae, e quella di Ko Perama. Si possono trovare barche disponibili a raggiungere queste isole in partenza dal molo di Pak Bara. Ci sono alloggi disponibili presso l'ufficio del parco (3 km prima di Pak Bara), e su Ko Lidi. Bungalow privati sono disponibili sull'isola di Ko Bulon.

Il Thale Ban National Park si trova nella zona di Amphoe Muang e Khuan Don, creando una pittoresca visione di una laguna circondata da alte montagne. Le attrazioni del parco includono Namtok Rani, una piccola cascata, vicino all'ufficio del parco, la Namtok Yaroi fall, una cascata di medie dimensioni situata a 7 km dal villaggio di Namtok Yaroi; Tham Lotto Puyu, è invece una grotta acquatica , che può essere raggiunta in barca dal molo di Tammalang a 9 km. dalla città, e da il confine tra Thailandia e della Malaysia, ed appena a soli 2 km. dagli uffici del parco.

Per arrivare al parco nazionale, percorrere autostrada n. 406 dalla città per 19 km, poi dovete girare a destra per la strada n. 4184 e percorrerala per altri 20 km. Qui si trovano alloggi.
  •  

News più lette

close