Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Lamphun

Lamphun (Thailandia) storia ed arte a due passi da Chiang Mai

Pagina 1/2

Una leggenda tramandata per più di 1400 anni si riferesce a questa antica città come la mitica Hariphunchai. Il suo primo regno è stato condotto dalla Regina Chamthewi che era di estrazione Mon. Alla fine del XII secolo, il re Mengrai entrò in possesso della città e conseguentemente integro la città di Lamphun nel Regno Lanna, mettendola di fatto sotto la sfera d'influenza di Chiang Rai, che in fondo dista pochi chilometri a nord-ovest.

Oggi, Lamphun ancora mantenere la sua incantevole atmosfera di una piccola comunità, ma con una grande storia da raccontate.
Famosa per i suoi prosperi frutteti lamyai, per la seta ed il cotone pregiati e tessuti a mano, e per il fascino di un incantevole mondo antico, Lamphun vanta una lunga storia il cui ricordo esercita un gran fascino sui viaggiatori.

Il capoluogo di provincia si trova appena 26 chilometri a Sud di Chiang Mai. Il territorio della provincia occupa una superficie di 4506 chilometri quadrati. La provincia di Lamphun è famosa per i suoi prosperi frutteti di lamyai, per la seta ed il cotone pregiati tessuti a mano, e per il fascino di un incantevole mondo antico. Inoltre, vanta una lunga storia il cui ricordo esercita un notevole fascino sui viaggiatori.

La città di Lamphun era originariamente il centro del Regno Mon, conosciuto come Hariphunchai, che si ritiene sia stato fondato verso la fine del VII secolo, inizi dell’VIII secolo. Il primo e più famoso sovrano di Hariphunchai fu una regina chiamata Chamma Thewi, le cui leggendarie vicende amorose e diplomatiche hanno ispirato molti racconti popolari Lanna. L'indipendenza fu definitivamente abolita alla fine del XIII secolo, quando Lamphun fu conquistata dal Re Mengrai ed annessa al Regno Lanna.

Come arrivare

Per giungere a Lamphun è sufficiente percorrere i 670 chilometri che lo separano da da Bangkok, percorribili in circa 10 ore di automobile. In alternativa si può pensare di trovare un volo interno su Chiang Mai (ci sono voli a frequenza oraria da parte di Thai Airways) e poi raggiungere Lamphun che dista solo 25 chilometri da Chiang Mai. Il treno che conduce a Chiang Mai (capolinea) ferma anche a Lamphun e può essere una valida alternativa.
Il clima di Lamphum
Lamphum gode di un clima tutto sommato gradevele, specie se lo confrontiamo con l'afosa Bangkok. Qui il clima si mantiene mediamente più secco, specie durante il periodo del monsone invernale che va da dicembre a d aprile. Aprile, a dire il vero è già un mese estivo e proprio in questo periodo si raggiunge solitamente il record del caldo, con temperature massime che raggiungono e superano i 35 °C. L'ambiente si carica allora di energia che andrà poi a sfogarsi con il semestre del monsone umido, che da maggio a novembre regala piogge che diventano abbondanti specialmente in agosto e settembre.

Cosa Vedere a Lamphum

Situato sulla sponda del fiume Kuang, le sue attrazioni turistiche includono antichi siti e reliquie, nonché boschi, montagne ed incantevoli laghi. Lamphun è il più famoso produttore di longan, un frutto particolare molto utilizzato dalla cucina Thai.

Wat Phra Kaeo Don Tao, questo tempio, situato sul lato nord del fiume Wang, una volta ospitava il famoso Buddha di smeraldo. Il Buddha (ora racchiuso in Wat Phra Kaeo a Bangkok), è stato venerato qui qui per 32 anni, dal 1436 al 1468. Le colonne e soffitto del viharn sono da ammirare per la loro struttura intrinsecamente intarsiata e per lo smalto porcellanato. La cappella in stile birmano (mondop) è decorata con un mosaico di vetro.

Wat Sri Chum è un tempio che è stato costruito oltre 200 anni fa ed è stato registrato da il dipartimento di Belle Arti tailandesi come un tesoro nazionale. È considerato uno dei templi più belli in stile birmano di tutta la Thailandia. Purtroppo, il legno intagliato originale in stile viharn è stato danneggiato da un incendio nel 1993, lasciando solo l'arco scolpito nell'ingresso.

Wat Chedi Sao si trova fuori da Lamphun, più precisamente a circa 6 km a nord est della città, verso Jao Hom. Il tempio prende il suo nome dal gruppo di venti chedis in stile Lanna contenuti all'interno: in lingua thai settentrionale Sao significa proprio il numero 20. L'immagine principale è un Buddha seduto in oro massiccio, datato XV secolo. Pesa più di 1,5 kg e si dice contenga un pezzo del cranio di Buddha. L'immagine è racchiusa in un padiglione costruito su un piccolo stagno.

Wat Prathat Lampang Luang è una meravigliosa collezione di edifici religiosi che sono considerati come uno dei migliori siti storici della Thailandia. L'intero complesso può essere ammirato per il suo stile distintivo in architettura Lanna.
La più grande struttura visitata nel complesso è Viharn Luang, che si ritiene essere stata costruita nel 1476. Il raffinato tetto del viharn è supportato da pilastri in teak che sono stati finemente decorati. Dietro la viharn si trova il chedi principale, alto 45 m e costruito in pietra, ricoperta di lastre di rame e ottone. Il chedi fu eretto nel 1449 e successivamente ristrutturato nel 1496. Il più antico degli edifici è il Viharn Phra Phut, che si pensa risalga al XIII secolo.

Il tempio Phrathat Hariphunchai, che si trova al centro della città, risale agli inizi del 1100, e fu fondato durante il Regno del Re Athitayarat, discendente della Regina Chamma Thewi. Líenclave è dominata da una pagoda dorata alta circa 46 metri che fu ricostruita nel 1443. Sono interessanti anche gli antichi archi fatti di mattoni e decorati con bei dipinti, due leoni scolpiti posti davanti alla porta, una pagoda a pianta quadrata ed una statua di Buddha in stile Khmer.

Museo Nazionale Hariphunchai - Si trova quasi all'opposto rispetto al Tempio Phrathat Hariphunchai sulla Inthayongyot Road e le sue collezioni includono scheletri umani d'epoca preistorica ed opere d'arte dei periodi Dvaravati, Hariphunchai, Lanna e Rattanakosin. È aperto dal mercoledì alla domenica dalle 9 alle 16.

Statua Phra Nang Chamma Thewi - Questa statua, che si trova all'interno del Parco Pubblico Nong Dok, commemora il primo sovrano di Hariphunchai.

... Pagina 2/2 ... Statua Suthewa Rusi - La statua, posta di fronte al Municipio, evoca una leggenda secondo cui un rusi, ovvero un asceta, fu il vero fondatore di Hariphunchai. Secondo la leggenda, il rusi, un asceta che si era allontanato dalla vita mondana, incoraggiò Phra Nang Chamma Thewi, una figlia del re di Lop Buri, a salire al trono e la aiutò a diffondere il Buddismo nel territorio.

Tempio Chamma Thewi - Comunemente indicato con il nome di Tempio Ku Kut, si pensa che questo tempio sulla strada che va da Lamphun a San Pa Thong risalga all'VIII o al IX secolo e fu ricostruito nel 1218. La pagoda ha una struttura quadrata, simile a quella ritrovata a Bodhgaya in India, e presumibilmente custodisce le ceneri della Regina Chamma Thewi. Su ogni lato della pagoda vi sono delle nicchie ascendenti che contengono circa 60 statue di Buddha.

Tempio Mathawan - Sulla strada che corre parallela alle antiche mura ed alla parte occidentale della città, il Tempio Mahawan contiene la statua di Nak Prok che è comunemente nota con il nome di Phra Rot Lamphun, e serve come modello per una famosa tavoletta votiva.

Tempio Phra Yuen - È notevole per la sua Pagoda Ku Chang Ma, che è circondata sui quattro lati da statue in piedi e commemora l'elefante da combattimento della Regina Chamma Thewi ed il destriero di suo fratello.

Bang Nong Chang Khun - È la zona più importante del Paese per la coltivazione del longan, a circa 8 chilometri prima di Lamphun, dopo aver svoltato a destra, si prosegue per altri 7 chilometri. I frutti maturano tra luglio ed agosto.

Dintorni e provincia

Pa Sang - Il distretto di Pa Sang è famoso per l'artigianato e per i suoi manufatti di cotone realizzati a mano, prodotti principalmente nel villaggio di Ban Nong Ngueak. In questo villaggio si trova anche un antico tempio famoso per gli elementi architettonici influenzati dallo splendido stile birmano.

Ban Hong - Qui risiede un’antica comunità le cui origini risalgono a 1400 anni fa durante il Regno di Hariphunchai. Si trova a circa 40 chilometri a Sud della città di Lamphun ed offre una vista panoramica ed incantevole dei campi verdi e delle montagne. Vi sono anche molti templi antichi costruiti nello stile originario, come il Tempio Phra Chao Ton Luang, con la sua antica statua di Buddha che risale a 600 anni fa, il Tempio Pa Puai ed il Tempio Dong Rusi, entrambi con sale dei testi sacri in legno di 100 anni fa. Tra le attrazioni naturali di questa zona ricordiamo il Tham Luang Pha Wiang, una grotta che si trova circa 15 chilometri a Sud del capoluogo con stalattiti dalle forme bizzarre.

Tempio Phrabat Huai Tom - È il tempio più grande del distretto Li, a circa 5 chilometri di distanza dal chilometro 47 dell'Autostrada 106. È caratterizzato da una grande pagoda in stile Lanna e da un ampio luogo di culto in laterite costruito dai Karen che vivevano nelle vicinanze ed ammiravano il santo Phra Khru Ba Chaiwongsa.

Parco Nazionale Mae Ping - Occupa una superficie di oltre 1000 chilometri quadrati e l'elemento distintivo del parco è rappresentato dal Fiume Ping, che qui scorre attraverso una zona di foreste e falesie. In alcuni punti il corso d'acqua si ramifica per formare masse d'acqua simili a bacini con numerose isole minori e rapide. Un'altra attrattiva è rappresentata dalle cascate a sette salti Ko Luang. Affascinanti stalattiti e stalagmiti si trovano all'interno della vicina grotta calcarea. Distribuito su una superficie di oltre 1000 chilometri quadrati, troviamo nella regione il Parco Nazionale Mae Ping. La sua caratteristica principale è il fiume Ping, che fluisce attraverso le fitte foreste del parco. Su entrambi i lati si trovano fertili terre ricoperte di vegetazione con ripide scogliere che forniscono incantevoli paesaggi. Alcune parti del corso d'acqua si allargano a formare pozze dìacque cristalline che s'alternano a numerose piccole isole e rapide. Un'altra attrazione è la cascata Ko Luang, che si sviluppa su 7 livelli distinti. Si trova a soli 20 chilometri dal quartier generale del parco ed è accessibile dalla strada. Nel parco si trovano ffascinanti grotte ricche di stalattiti e stalagmiti.

Eventi e manifestazioni a Lamphun

Song Nam Phrathat Hariphunchai - Maggio
È l'evento annuale più famoso di Lamphun ed ha la funzione di celebrare il più importante luogo sacro della provincia.

Fiera del Longan - Agosto
La fiera promuove il più famoso frutto tipico della provincia con una sfilata di longan squisitamente decorati ed alcuni concorsi.

Tra gli articoli da non perdere: la seta tessuta a mano detta Pha Mai Yok Dok, una stoffa realizzata con una tessitura particolarmente elaborata originariamente utilizzata presso la Corte Reale del Nord. Il principale centro di produzione si trova a Tambon Wianguong nel distretto di Mueang. Un altro prodotto tipico sono le stoffe di cotone realizzate a mano, che al mercato di Pa Sang sono vendute con un'ampia scelta, ed oggetti di legno intagliato come statuette di animali, bambole, utensili ed articoli decorativi, che vengono prodotti principalmente presso il distretto di Mae Tha.

Fonte: Ente Nazionale per il Turismo Thailandese

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close