Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Atollo di Ari Sud

L'atollo di Ari Sud e i suoi resort alle Maldive

Pagina 1/2

Il grande atollo di Ari (90 km di lunghezza da nord a sud) è uno dei più amati da chi pratica le immersioni alle Maldive. Amministrativamente si divide in due parti: Ari Nord (Alifu Alifu, in lingua locale, North Ari in iglese) e Ari Sud (anche detto Alifu Dhaalu o South Ari).

L'atollo di Ari Sud è uno dei migliori luoghi al mondo dove avvistare lo squalo balena e lo squalo martello; per questo è frequentato soprattutto da appassionati di immersioni, ma non mancano ovviamente le coppie in luna di miele e i viaggiatori indipendenti, che scelgono di pernottare in una guesthouse invece che in uno dei tanti resort sulle isole.
L'isola di Mahibadhoo è il capoluogo dell'atollo di Ari Sud e conta circa 2000 abitanti. A ben vedere, è da considerarsi una delle più grandi città delle Maldive, dopo la capitale Malé.
L'altra grande isola dell'atollo è quella di Maamigili, dove abitano circa 1700 persone e dove si trova anche l'unica pista d'atterraggio di tutto l'atollo di Ari. L'isola di Fenfushi, nella parte meridionale di Ari Sud, è famosa per le sue sculture di corallo e la moschea costruita durante il regno di Al-Haj Ali nel XVII secolo.

Come in tutti gli atolli delle Maldive, anche ad Ari Sud si trovano numerosi resort adatti a vacanze all'insegna della tranquillità sulle incantevoli spiagge bianche e alla vita di mare in generale. Alcuni sono particolarmente lussuosi, come il LUX* Maldives o il piccolissimo Mirihi, quest'ultimo famoso per organizzare escursioni di immersioni e avvistamenti di squali balena. Il Conrad Maldives Rangali Island è ancora più lussuoso ed è noto per avere offrire la possibilità di mangiare in un ristorante sott'acqua (Ithaa Undersea Restaurant). Dello stesso livello, ma all-inclusive, è invece il Lily Beach Resort, il primo di questo genere di alta categoria in tutte le Maldive. Non mancano ovviamente sistemazioni più alla portata di tutti, come le belle guesthouse situate soprattutto a Mahibadhoo.

... Pagina 2/2 ... L'atollo di Ari Sud, come dicevamo, è una meta fantastica per gli appassionati di immersioni. Il sito di Didhdhoo Beyru è molto frequentato dagli squali balena nel periodo compreso tra maggioe settembre, mentre le mante amano un canale detto Madivaru (o Manta Reef) per via della presenza di grandi quantità di plancton. I sub più esperti possono quindi provare l'emozione di nuotare con questi incredibili pesci soprattutto tra dicembre e aprile. Sempre ai più esperti consigliamo di provare ad immrgersi nelle acque dell'Area Marina Protetta di Kudarah Tila; le correnti possono essere anche molto forti, ma lo spettacolo è eccezionale. Brocken Rock, infine, è un suggestivo canyon sottomarino non particolarmente grande – anzi, decisamente stretto – ma decisamente emozionante da visitare, avendo cura di non danneggiarne le pareti.

Quando andare sull'atollo di Ari Sud

Ad Ari Sud, come nel resto delle Maldive, il clima offre la possibilità di godersi una bella vacanza praticamente durante tutto l'anno. L'alta stagione è quella compresa tra dicembre e marzo, quando il sole imperversa tutti i giorni e sono rare le piogge.
Il periodo più adatto per le immersioni è quello che va da maggio a dicembre, perché permette spesso di avvistare gli squali balena.

Come arrivare su questo atollo

Gli idrovolanti dei resort dell'atollo di Ari Sud attendono i propri ospiti all'Aeroporto internazionale Ibrahim Nasir di Malé per condurli direttamente nelle strutture.
A Maamigili esiste anche in piccolo aeroporto servito da voli interni della compagnia FlyMe, che in alcuni casi può essere più conveniente a livello economico rispetto agli idrovolanti.
Chi preferisce muoversi in traghetto, può recarsi al Viligili Ferry Terminal di Malé e da lì prenderne uno per Mahibadhoo, da dove poi si prosegue per Maamigili.
Per spostarsi tra le isole dell'atollo esistono traghetti locali che viaggiano tutti i giorni tranne il venerdì.
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close