Cerca Hotel al miglior prezzo

Isole Kerkennah (Kerkena), viaggio nell'arcipelago tunisino

Pagina 1/2

Situate a soli 20 km dalla costa, davanti al tratto di costa compreso tra Sfax e Chebba, le Isole Kerkennah sono da alcuni viaggiatori considerate il posto più bello della terra, per la sua assoluta tranquillità e l'ospitalità amichevole dei suoi abitanti, ma per altri, che qui trovano un tipo di turismo agli antipodi del clima festoso di Djerba e della costa classica del Sahel, queste isole appaiano come un insieme di luoghi spenti, tendenzialmente brutti e noiosi.
Prima di scegliere questa meta come la destinazione delle vostre vacanze è allora importante capire a quale tipologia di vacanze vogliamo dedicare il nostro tempo disponibile!

L'arcipelago delle Kerkennah si estende su di una superfice ragguardevole di circa 160 km² e considerando il numero di abitanti di circa 14.400 unità ne emerge una densità abitativa di circa 90 abitanti che in realtà non è una valore così basso come ci si potrebbe aspettare.

In totale il gruppo conta di sette isole, ma due emergono nettamente per dimensioni: l'isola di Gharbi e quella di Chergui, e sono loro le uniche ad essere abitate. la morfologia delle isole è decisamente pianeggiante con il punto più elevato che supera di poco i due metri di altitudine!

Per arrivare alle isole Kerkennah conviene volare su Sfax, dotata di aeroporto internazionale, e da qui prendere il traghetto per l'isola di Gharbi. Il porto di arrivo è Sidi Yossuef e si trova sulla punta occidentale dell'isola e si raggiunge con una navigazione di circa 1 ora e un quarto.
In alternativa all'automobile le isole si possono tranquillamente esplorare in bicicletta, senza troppa fatica.

... Pagina 2/2 ... Il periodo migliore per visitare l'arcipelago di Kerkennah è sicuramente l'estate, anche se le temperature possono raggiungere valori notevoli, superiori ai 40 °C. L'aria secca e la presenza di vento rendono comunque sopportabile questo caldo torrido. Sulle isole Kerkennah piove veramente poco, ed il clima è pressochè desertico. D'inverno la colonnina di mercurio non scende praticamente mai sotto i 15 °C e quindi potrebbe essere una meta interessante dove passare qualche giorno piacevole al mare in questa stagione.

Cosa vedere alle isole Kerkennah?
Per i turisti che si dirigono sulle isole Kerkennah, Sidi Fredj nell'ovest di Chergui, è il posto ideale dove stare. È qui che si trovano i migliori alberghi, i ristoranti, dove potete trovare le attività sulla spiaggia ed anche un po' di vita notturna.

A qualche km di distanza da Sidi Fredj si trovano delle belle spiagge, circa 3-5 km più a nord. È anche il posto migliore se volte organizzare delle escursioni di mezza o di una giornata in mare, magari per andare a fare una battuta di pesca nelle pescosissime acque dell'arcipelago, famose per la quantità di polpi che vivono nelle sue acque. Il mare che circonda le isole è molto adatto allo snorkeling.

Un altro luogo che merita la visita è il villaggio di pescatori chiamato El Attaia, situato sulla parte orientale dell'isola di Chergui. E' un borgo tranquillo, con un aspetto che conserva il fascino primitivo delle isole, con le barche tradizionali dei pescatori che offrono una magnifico colpo d'occhio sul porto del villaggio.

loading...
close