Cerca Hotel al miglior prezzo

Condofuri Marina (Calabria): il mare e le spiagge della costa ionica

Condofuri Marina, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Pur trovandosi nell’entroterra della provincia di Reggio Calabria con vista esplicita sull’imperioso Aspromonte, l’ameno paese di Condofuri a 43 chilometri dal capoluogo riesce ogni modo a prolungare sul mare ritagliandosi una turistica nicchia sulla costa ionica. Quella nicchia è Condofuri Marina, ridente stazione balneare assopita per due stagioni su quattro ma giganteggiante in primavera e ancor più in estate, quando si riempie di visitatori e villeggianti attratti dalle spiagge sabbiose bagnate da limpida acqua.

Mare e spiagge a Condofuri Marina

La cosiddetta Strada Nazionale collega il centro di villeggiatura ad altri disposti lungo il litorale, San Lorenzo Marina su tutti, accompagnando un lungo tratto tempestato di villette e centri commerciali che aumentano considerevolmente il bacino di comodità al servizio dei forestieri. Il lungomare è, da questo punto di vista, meno sofisticato e preferisce direttamente ospitare le strutture clou, i lidi attrezzati, chioschi, negozi e tantissimi locali dedicati alla movida giovane che agita mattino, pomeriggio e sera per un divertimento lungo un giorno. Fiumane di bagnanti si riversano nelle estese calette della località, alcune preferendo ombrelloni, sdraio e servizi esclusivi, altre concedendosi invece la libertà della scevra lingua di sabbia. Altri ancora si allontanano di circa un chilometro alla volta del Camping Al Boschetto, dove il fiume Amendola sfocia su una spiaggia ch’è un’autentica oasi naturale fatta di stagni, fauna ittica, uccelli migratori e rane facenti capolino entro una folta vegetazione atipica in un luogo di mare.

Condofuri Marina è un piccolo sogno vacanziero che val davvero la pena realizzare. Non vi sono particolari impedimenti, subissati di gran lunga dalle agevolazioni che questa terra irrorata d’acqua e sale concede ai suoi ospiti. Le modalità di soggiorno risultano le più disparate: molti appartamenti in palazzine moderne sono in affitto, oppure per vivere la vacanza in grande stile si dispongono vista mare numerose villette, anch’esse in affitto per una o due settimane, fino ad arrivare all’intero mese per i più fortunati, che devono tuttavia prenotare con certo anticipo per assicurarsi il proprio spazio. Le strutture ricettive e gli hotel in generale offrono soluzioni alla portata di coppie e famiglie con bambini al seguito, il Jammin Village ad esempio, molto comodo perché a due passi dalla spiaggia, oppure il Villaggio Costabella.

Altre cose da vedere

Per un turismo attivo che non sia relegato nella sola Marina, si consiglia una gita a Condofuri per concedersi alla vista l’estetica voluttuosa di antichi edifici e meraviglie architettoniche come il Castello normanno e le chiese bizantine, su tutte la Chiesa di Santa Caterina e le due chiese di San Sebastiano e dell’Annunziata. Di diverso genere ma molto bella è la Parrocchiale di San Domenico.

Da non perdere l'escursione al vicino Castello Ruffo di Amandolea, che domina il paesaggio collinare e la fiumare che scende a mare.

Eventi, sagre e manifestazioni

A Condofuri Marina nel secondo weekend di dicembre viene ogni anno organizzato il famoso Mercatino di Natale dell’Area Grecanica, tripudio di eventi musicali, bancarelle, stand, spettacoli e tanto intrattenimento, uno dei migliori mercatini di natale a km 0 in grado di valorizzare i prodotti del territorio nonché un artigianato locale ancora in voga.

Come arrivare

In auto da Reggio Calabria basta imboccare la SS 106 Jonica e uscire a Condofuri; la stazione ferroviaria si trova sulla linea Taranto-Reggio Calabria; a Reggio Calabria si trova l’aeroporto di riferimento.

  •  
close