Cerca Hotel al miglior prezzo

Finale Marina (Finale Ligure): vacanza sulle sue spiagge e nel suo mare

Pagina 1/2

Tra il promontorio di Caprazoppa e il Capo Noli, lungo la frastagliata riviera ligure, è incastonato uno dei tanti gioielli litoranei: è il piccolo comune di Finale Marina, in provincia di Savona da cui dista 25 km, compreso nell’area urbana di Finale Ligure.

Soltanto nel 1927 Finale Ligure è diventata una cittadina unitaria, data dal’unione di tre paesi diversi: Finalborgo, lo storico capoluogo del Marchesato di Finale; Finalpia, affacciata sulla costa e dal sapore un po’ antico ancora oggi; e infine Finale Marina o Finalmarina, la zona più moderna e rinomata dai turisti, famosa per le spiagge dorate e accoglienti e per il mare cristallino.

Pare che il territorio Finalese fosse abitato già nella lontana Era Paleolitica, stando ai ritrovamenti di varie caverne disseminate nella zona, e da quel momento in poi un gran numero di popolazioni si sarebbero alternate nel dominio territoriale, arricchendone la storia di vari capitoli appassionanti. Oggi sono infatti numerose le testimonianze storiche e artistiche che costellano il centro di Finale Marina, e ne fanno una meta vacanziera ideale.

Da non perdere sono i castelli, che riportano la memoria al tempo in cui i signori della città, prevenuti verso gli eventuali attacchi nemici via mare, dovevano dotarsi di massicce fortificazioni difensive. Tra questi si distingue Castel Gavone, abitato dai Marchesi di Finale Ligure dal XII secolo, di cui si è conservata soltanto l’imponente Torre dei Diamanti. A Finalborgo, proprio accanto a Finale Marina, si innalza fiero il Castel San Giovanni, eretto tra il 1640 e il 1645 in impeccabile stile spagnolo, mentre Castel franco venne realizzato dalla Repubblica di Genova nel 1365 e modificato dagli spagnoli stessi nel XVII secolo.

Notevoli sono anche le numerose costruzioni religiose della cittadina, come la Basilica di San Giovanni Battista, la Chiesa di Santa Maria e la Chiesa di San Biagio.

Ma il vero fiore all’occhiello di Finale Marina, e in generale di Finale Ligure, sono i 4 km di spiagge sabbiose che orlano il centro abitato, separando le case dalle acque marine e alternando gli stabilimenti balneari moderni a splendide zone di spiaggia libera. La natura lussureggiante e splendente della costa ligure invita i visitatori a crogiolarsi al sole, oppure a dedicarsi a una delle numerose attività divertenti che si possono fare all’aria aperta. Oltre alle bellissime escursioni in barca a vela, che consentono talvolta di vedere delfini e cetacei, sono disponibili le gite in motoscafo e le scuole di navigazione.
... Pagina 2/2 ...
Risalendo verso l’entroterra, sulle alture che dominano la costa, ci si potrà cimentare nel parapendio con atterraggio sulla spiaggia, nell’arrampicata o nel trekking.

A rendere possibile tutto ciò non poteva mancare un clima mediterraneo paradisiaco, caratterizzato da temperature piacevoli in ogni stagione. In gennaio, il mese più freddo, i valori medi sono mitigati dall’influsso del mare e variano tra una minima di 5°C e una massima di 11°C. I mesi più caldi sono invece luglio e agosto, ma la brezza salmastra li mantiene gradevoli: la minima media è di 21°C e la massima media di 27°C. Le piogge, concentrate in primavera e autunno con una media di 8 giorni piovosi al mese, non si concedono spesso in estate, consentendo ai turisti di godersi appieno la vita da spiaggia.

Ma aldilà delle numerose attività balneari e all’aria aperta, il divertimento di Finale Marina è arricchito da diverse manifestazioni, che vengono organizzate durante l’anno. Il Palio delle Compagnie, che si svolge a inizio giugno, è una gara tra gli Arcieri della Torre del diamante, mentre la Festa di San Giovanni Battista si tiene il 24 giugno ed è la festa religiosa tradizionale, dedicata al Santo Patrono cittadino.

Per raggiungere Finale Marina esistono varie possibilità. Chi viaggia in auto può percorrere l’autostrada A10 Genova-Ventimiglia e uscire a Finale Ligure, mentre la stazione ferroviaria della città si trova lungo la linea Genova-Ventimiglia. Chi preferisce viaggiare in aereo potrà atterrare all’Aeroporto Cristoforo Colombo di Genova o a quello di Nizza-Costa Azzurra, rispettivamente a 69 km e a 140 km. Foto wikipedia, cortesia: Gunther Hissler, Kranjo, Febs

loading...
close