Cerca Hotel al miglior prezzo

Umago (Croazia): in Istria tra spiagge e vita notturna

Umag, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Umago (Umag, in croato) è un paese di circa 13.000 anime sulla costa nord-ovest della penisola dell'Istria.
Dal punto di vista geografico, Umago è il comune più occidentale della Croazia: si trova praticamente al confine con la Slovenia e a meno di 40 km dall'Italia.

Storia

Fondato dai Romani su antichi insediamenti riconducibili al periodo celtico, il villaggio si dotò presto di strutture difensive e di collegamenti con l’entroterra. Successivamente all'epoca romana, cadde sotto il dominio del Regno di Croazia verso l’anno Mille, per poi essere coinvolto nelle lotte di predominio dell’Adriatico tra le repubbliche marinare di Genova e Venezia. L’incendio che seguì una vittoria genovese nel quattordicesimo secolo distrusse parzialmente la città; per questo ora rimangono solo tracce del lontano passato.

Sul finire del XVIII secolo Umago passò sotto il controllo dell'Impero austriaco, ma con la Prima Guerra Mondiale, assieme al resto dell'Istria, divenne italiana.
Nel 1943 fu occupata dai nazifascisti, che vi rimasero fino alla liberazione del 6 maggio 1945, al termine della Seconda Guerra Mondiale.
Dal 1947 Umago fu sotto il controllo jugoslavo, e nel 1975 entrò a tutti gli effetti a far parte della Repubblica Socialista di Croazia. Con l'indipendenza del 1991, Umago è diventata definitivamente una città dell'allora neonato paese.

Cosa vedere a Umago

La cittadina conserva una struttura medievale caratterizzata dall’intreccio di stradine e vicoli che si incrociano nel centro storico.

Non mancano gli influssi dei periodi artistici e architettonici successivi, quali il Rinascimento e il periodo barocco, bene sintetizzati nella chiesa di Santa Maria Maggiore e del Santo Pellegrino. ll campanile quattrocentesco, alto 33 metri, che vi sorge a fianco, staccato dalla chiesa, fu ricostruito nel 1691.
Della cinquecentesca chiesa di San Rocco, invece, si può ammirare il soffitto affrescato, ma tutto il centro storico proteso sul mare merita una visita tra i vicoli, le piazzette e alcuni significativi palazzi gotici, così come alcuni tratti delle antiche mura.

Sempre nella città vecchia non bisognerebbe tralasciare una visita al Museo Civico (Muzej grada Umaga, in Trg Sv Martina 1), che espone reperti archeologici dall'epoca romana al XVII secolo, oltre a foto e sculture più recenti.
A Punta Rosazzo, infine, la chiesetta di San Pellegrino fu costruita probabilmente nell'XI secolo dagli abitanti del posto nel luogo in cui il Santo subì il martirio nell’anno 303 d.C.

Il centro storico non è famoso solo per i suoi tesori artistici, ma anche per gli ottimi ristoranti e le locande che propongono ogni giorno specialità della cucina croata, a base soprattutto di pesce servita con i vini di qualità del territorio.
Oltre ai monumenti storici, il centro di Umago cela anche un altro luogo di interesse: è la Galleria d’Arte Marin, inaugurata nel 1997. La galleria è molto attiva e organizza numerose esposizioni ed eventi culturali durante tutto l'anno.

Le spiagge di Umago

Non solo in paese, ma soprattutto nei dintorni, si trovano numerose spiagge sulle quali rilassarsi e godersi l'azzurro dell'Adriatico.
Come in molte altre parti dell’Istria, la costa è frastagliata e prevalentemente rocciosa. La zona di Umago – circa 50 km di litorale ricco di insenature, piccole baie e porticcioli – propone camping, alberghi di lusso e strutture turistiche di buon livello in grado di offrire ai turisti opportunità culturali, di relax e intrattenimento, così come la possibilità di praticare sport acquatici.

Procedendo da nord a sud sulla costa di Umago, una delle più belle che si incontrano è la spiaggia di Kanegra, sul confine con la Slovenia, riparata alle spalle da una folta vegetazione e caratterizzata da piccoli ciottoli bianchi.
A Salvore si trovano diverse spiagge molto caratteristiche, sia di scogli che di ciottoli. Fuori dal paese, impossibile non notare il più vecchio faro dell'Adriatico, alto 36 metri e costruito nel 1818.

Più artificiale è la spiaggia Polynesia suddivisa tra zone in cemento, ciottoli e scogli, ma essendo molto attrezzata è anche particolarmente amata da che cerca tutte le comodità del caso. Lo stesso discorso vale per la spiaggia di cemento “Aurora” e le spiagge Osmica e Laguna, presso il resort Stella Maris.
La spiaggia centrale di Umago si trova nel quartiere Punta ed è l'unica sabbiosa nei dintorni; viceversa, presso il Park Umag, è possibile trascorrere una giornata di sole sulle spiagge artificiali di ciottoli e cemento.

Vita notturna a Umago

In estate le notti a Umago sono molto vivaci grazie alla presenza dei turisti che affollano alcuni locali storici e beach club della costa. Tra i più famosi segnaliamo l'American bar, il Daylight Coktail Bar o la discoteca Planet all'interno del Resort Stella Maris, o altri come come il Goldfish, il Daylight beach club presso il Resort Polynesia, il Macumba Beach Club (che propone party sulla spiaggia) e il Mystic Pub lungo la strada per il resort Stella Maris a Katoro. Sulla spiaggia di Zlatorog (presso San Pellegrino), infine, è molto frequentato il Bamboo beach bar.

Per chi desidera qualcosa di pù tranquillo suggeriamo una serata al Konoba da Lorenzo, ristorantino situato dietro al porto turistico che propone cucina locale; sul lungomare di Umago si trovano inoltre diversi ristorantini, pizzerie e bar dove mangiare qualcosa di veloce a prezzi contenuti.

Eventi

L'evento principale che si svolge in città è il Croatia Open Umag, un torneo di tennis maschile del circuito ATP World Tour 250 Series. Si svolge dal 1990 nel mese di luglio sui campi in terra rossa del modernissimo ATP Stadium Goran Ivanišević.

Come arrivare

A poco più di 40 km da Trieste, Umago è facilmente raggiungibile dall'Italia attraversando il confine con la Slovenia e poi percorrendo la E751 fino a Kastel-Dragonja o la strada 111 fino a Plovanija-Secovlje. Qui si entra nella regione di Umag-Novigrad, dove basta seguire le indicazioni per arrivare in paese.
Le principali città nei dintorni sono Lubiana (in Slovenia, 130 km), Rovigno (70 km), Pola (85 km) e Rijeka (100 km).
Umag è servita da frequenti corse in autobus che la collegano, tra le altre destinazioni, a Pola, Poreč (Parenzo), Rovigno, Rijeka (Fiume) e Zagabria.

Segnaliamo infine che Venezia dista circa 50 miglia nautiche.
  •  
close