Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Ljutomer

Ljutomer (Slovenia): le terme e la visita alla cittą

Pagina 1/2

Ljutomer è un Comune della Stiria slovena, e si trova nei pressi dell'estremità orientale del paese, a soli cinque km dal confine con la Croazia, e poco più di una decina da quello con l'Austria e l'Ungheria. Questa cittadina di poco più che 10.000 abitanti è il capoluogo della regione storica della Prlekija, una zona collinare ricoperta di vigneti e famosa da secoli per l'ottimo vino che vi si produce. Oltre che per il vino, il comprensorio di Ljutomer è famoso per le terme che si trovano nella vicina località di Mala Nedelja e, soprattutto, per la lunghissima tradizione di allevamento di cavalli per la corsa al trotto.

Storia

La storia di Ljutomer risale, a livello di menzioni scritte, al 1249, anno in cui la cittadina risulta abitata per la prima volta, per poi divenire sede di mercato pochi anni dopo, nel 1265. In tutto il periodo Basso Medioevale, la popolazione della parrocchia di Ljutomer, creata nel XII secolo, risulta flagellata da una serie di vicissitudini, legate soprattutto all'insorgere di frequenti epidemie di peste e carestie, ma anche agli attacchi da parte dei turchi facenti capo all'Impero Ottomano. A queste tribolazioni si aggiungono le rivalità con gli abitanti del vicino castello di Braneck e le gesta dell'Inquisizione, particolarmente efferate in questa zona nel perseguire presunti eretici.

Nondimeno, Ljutomer risulta essere una delle cittadine storicamente più importanti nella storia dell'identità nazionale slovena: le prime idee di unificazione delle varie provincie attuali prendono corpo, fra gli altri, nel grande raduno popolare, detto "tabor", tenutosi a Ljutomer nel 1868. L'importanza manifestata nel corso del processo di rinascita nazionale porta la cittadina ad essere elevata nel 1927 al rango di città.

Punti di interesse principali nei dintorni

Fra le principali attrazioni del territorio di Ljutomer spicca senza dubbio il piccolo borgo di Mala Nedelja, minuscolo centro ad una decina di km dal capoluogo municipale collocato sulla strada che collega quest'ultimo a Ptuj. La località è nota per la presenza di un famoso centro termale, l'Hotel Bioterme, che fra tutti gli stabilimenti termali della Slovenia si caratterizza per essere l'unico che si fonda completamente sul concetto di benessere ecologico olistico, grazie al connubio fra cibo sano, aria salubre, natura incontaminata, attività sportive e medicina naturale termale.

L'altra grande attrazione turistica della zona è rappresentata dalla Chiesa dell'Addolorata che si trova nella cittadina di Jerusalem. Come indicato dall'eloquente nome della località, si tratta di un abitato fondato dai Crociati nel XIII secolo, in cui la chiesa prende il nome da una pala d'altare raffigurante tale soggetto e portata qui direttamente dalla Terrasanta. La costruzione della chiesa, avvenuta nel 1652, altro non è che un ex-voto fatto dai coniugi Drumpic, castellani del maniero di Gornja Radgona, per la fine della peste e per essere ad essa sopravvissuti.

Cosa fare: attività, eventi e manifestazioni

Il territorio circostante Ljutomer consente di scegliere fra tantissime attività diverse, la maggior parte delle quali legate al riccchissimo ambiente naturale dei dintorni. Considerato che la cittadina rappresenta il centro di uno dei più rinomati distretti di coltivazione della vite, una delle attività imperdibili in questa zona è sicuramente un tour delle principali cantine vinicole, che produono il famoso vino della Prlekija. Molto interessanti sono anche le escursioni a piedi, in mountain-bike o in barca all'interno del fitto reticolo di canali, peschiere e specchi d'acqua creati dai diverticoli del fiume Mura, i quali rappresentano l'ambiente palustre ideale in cui trovare un gran numero di varietà ornitologiche anche molto rare come l'airone grigio, l'airone cinerino e la cicogna. Si tratta di un ambiente ideale sia per gli appassionati di bird-watching che per gli amanti della fotografia, che qui possono fare degli scatti a tema naturalistico molto originali.
... Pagina 2/2 ...
Chi ama gli animali può inoltre sbizzarrirsi con le attività legate all'allevamento dei cavalli da trotto, destrieri particolarmente pregiati che rendono famosa questa zona in tutta Europa. Si possono visitare direttamente gli allevamenti ed eventualmente noleggiarli per una lezione di trotto, oppure andarli a vedere nel corso delle gare organizzate nei dintorni e, ancora, approfondire la lunga tradizione di allevamento equino di eccellenza della zona presso il Museo dei Trottatori di Ljutomer, che comprende anche la visita al locale Ippodromo.

Come arrivare a Ljutomer

Se si ha a disposizione un mezzo di spostamento autonomo, Ljutomer e la regione della Prlekija si raggiungono percorrendo l'autostrada A5 che collega Lubiana a Budapest, fino allo svincolo di Vucja Vas, da dove si imbocca la strada che corre diritta verso sud fino a destinazione.
Coi mezzi pubblici, il modo migliore di arrivare a Ljutomer è fare tappa a Maribor, che è molto ben collegata al resto del paese con aereo, pullman e treno. Si può quindi noleggiare un auto oppure prendere il bus fino a Murska Sobota, che è poi ben collegata via treno alla stazione ferroviaria di Ljutomer.


loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close