Cerca Hotel al miglior prezzo

Kilchberg (Svizzera): cosa vedere nel paese del cioccolato sul Lago di Zurigo

Kilchberg, guida alla visita: cosa fare e cosa vedere tra le sue attrazioni. Kilchberg dove si trova? Cosa visitare nei dintorni, come arrivare e il meteo.

Kilchberg è una tranquilla località di oltre 8.000 abitanti affacciata sul Lago di Zurigo (Zürisee), una manciata di chilometri a sud del centro storico della stessa Zurigo, nell'omonimo cantone.
Sarebbe solo un sobborgo come tanti, incastonato tra le acque del lago e le montagne che si innalzano tutt’attorno, se non fosse per la presenza di una delle fabbriche di cioccolato più famose al mondo: la Lindt.

Kilchberg ha un’origine medievale: venne infatti menzionato per la prima volta nel 1248 come Hilchberch, e il paese odierno nasce dal villaggio medievale di Bendlikon, di cui Kilchberg era solo una frazione.

Cosa vedere a Kilchberg

I turisti che giungono a Kilchberg lo fanno essenzialmente perché attratti dalle prelibatezze della Lindt & Sprüngli, che proprio qui ha la sua casa madre.
Da settembre 2020, inoltre, ha aperto al pubblico la Lindt Home of Chocolate, una struttura che ospita uno speciale museo interamente a tema e che si sviluppa su tre piani.
Non è solo la fontana di cioccolato fuso alta 9 metri a ingolosire gli ospiti, ma anche la mostra multimediale che racconta la storia del cioccolato, la possibilità di partecipare a corsi e laboratori e, ovviamente, il momento della degustazione finale.
Difficile andarsene a mani vuote: nell’edificio sorge anche il più grande Lindt Chocolate Shop del mondo, che vende ogni tipo di squisitezze prodotte nello stabilimento adiacente.

In estate a Kilchberg ci si può rilassare nelle sue spiagge sul lago, dove stendersi a prendere il sole o facendo il bagno; il Seebad è uno stabilimento attrezzato proprio accanto al molo che propone ombrelloni, campi da gioco, scivoli d’acqua e attrazioni per i bambini.

Tutto l’anno, invece, sono visitabili le due chiese – rispettivamente quella storica evangelica riformata e quella cattolica dedicata a Santa Elisabetta, più moderna – e la tomba dello scrittore tedesco Thomas Mann, premio Nobel per la Letteratura nel 1929, che qui morì nel 1955, ma per il resto si tratta di un paese a vocazione essenzialmente residenziale.

Escursioni nei dintorni di Kilchberg

Da Kilchberg partono anche gite turistiche in battello, gestite dalla Zürichsee-Schifffahrtsgesellschaft, per Zurigo e Rapperswil.
Per chi ama l’avventura il Wildnispark Zurich Sihlwald, 7 km a sud di Kilchberg, è il primo e unico nature discovery park della Svizzera e offre un habitat incontaminato per gli animali selvatici e molte specie di piante, consentendo ai visitatori di immergersi in un contesto naturale tra sentieri da percorrere a piedi anche con la famiglia.

Clima. Quando andare?

A Kilchberg le temperature medie giornaliere si attestano sui 22/23°C nei mesi più caldi (con punte fino a 30°C), mentre in inverno si mantengono solitamente sopra lo 0°C, con minime notturne che invece si posizionano sui -2°C e punte fino a -10°C.
La piovosità è più o meno costante durante tutto l’anno, anche se le giornate prevalentemente nuvolose si concentrano tra ottobre e marzo.
Il periodo migliore per visitare Kilchberg è tendenzialmente quello estivo, quando ci si può godere il lago e compiere percorsi escursionistici nella natura sulle montagne.

Come arrivare

Kilchberg si trova 8 km a sud di Zurigo ed è facilmente raggiungibile dalla città con i mezzi pubblici: la stazione ferroviaria locale è infatti una fermata della S-Bahn di Zurigo sulle linee S8 e S24. Chi si muove in autobus, infine, si può servire della linea 161.
  •  

News più lette

24 Giugno 2022 La Sagra degli Gnocchi a Guardea

A Guardea, in provincia di Terni, quest’anno si svolge la XXXII ...

NOVITA' close