Cerca Hotel al miglior prezzo

Le foto di cosa vedere e visitare a Trebesing

Trebesing (Austria): il paese dei bambini e del sentiero delle favole

Pagina 1/2

Lo chiamano il Paese dei Bambini e in Europa sembra essere il primo del suo genere.Sprofondato in mezzo alle montagne e ai paesaggi incontaminati della Carinzia, infatti, Trebesing è una meta turistica un po’ particolare.In questo minuscolo villaggio il cui centro storico è concepito come un enorme parco giochi all’aperto, i bambini non solo sono ben accetti, ma sono i destinatari principali di tutta la proposta turistica che ruota intorno ad attrazioni e hotel molto più che family friendly.

Sono venuta a conoscenza del posto facendo un po’ di ricerca in merito a strutture ricettive per l’infanzia e ne sono rimasta subito affascinata. Sarà perché, quando si viaggia con un bimbo, l’esigenza di accontentare anche lui diventa primaria. Sarà perché la montagna dolce e accogliente dell’Austria ha un fascino particolare che incanta. Sarà perché si trova non eccessivamente lontano da casa ed è una meta perfetta anche per un weekend lungo, giusto il tempo di lasciarsi alle spalle lo stress della città e ricaricare le pile.

A Trebesing tutti possono incontrare ciò che stanno cercando: relax, divertimento, atmosfera calda, cucina genuina, full immersion nella natura, compagnia tarata sulle esigenze familiari (le famiglie con bambini, infatti, qui non mancano di certo e non è difficile stringere rapporti di amicizia e relazioni più o meno contingenti).

PASSEGGIANDO SUL SENTIERO DELLE FAVOLE
Nel territorio del Parco Nazionale Alti Tauri, il più grande dell’Europa Centrale con i suoi 1800 kmq di estensione, tra passeggiate nel verde, boschi, ruscelli, fiumi e cascate, si trova un luogo magico da visitare assolutamente se vi trovate in questa zona con bambini al seguito.
È il Sentiero delle Favole nella Gola Drachenschlucht (la Gola dei Draghi), un percorso di circa 3 km che collega i paesini di Neuschitz e Altersberg sopra Trebesing, e dove si trova uno dei ponti sospesi più lunghi d’Europa (accessibile, comunque, anche con il passeggino). Tutto il sentiero è concepito come un lungo viaggio attraverso la fiaba e l’avventura: qui ci sono giochi, attrazioni legate al mondo delle favole, la tana delle volpi, la bottega del Fabbro, il nido dei nanetti… Non mancano poi scivoli, altalene, pupazzi in formato gigante e, in alta stagione, un programma di animazione ad hoc per i bambini.Dal 15 maggio fino a metà settembre il parco è aperto tutti i giorni (salvo in caso di maltempo) dalle 9.30 alle 16.30. Il costo è di 6,50€ per gli adulti e 4,50€ per i bambini. Fino a 3 anni l’ingresso è gratuito.

UN TUFFO NEL MEDIOEVO NEL MUSEO DELLA TORTURA PIÚ GRANDE D’EUROPA
... Pagina 2/2 ... A soli 15 minuti di auto da Trebesing, all’interno del Castello di Sommeregg vale una visita il Museo della Tortura, considerato il più grande d’Europa nel suo genere. Su un’area di 800 mq, infatti, sono raccolti più di cento testimonianze, documentate anche attraverso testi scientificamente elaborati, degli usi e costumi, in fatto di carcerazione e punizioni, ricorrenti in Europa in epoca medievale. Da non perdere anche il Mercato Medievale, ricostruito in tutti i suoi dettagli e dove è facile immergersi in quella che doveva essere l’atmosfera del tempo. Qui, artigiani, fabbri, soffiatori di vetro, gioiellieri realizzano oggetti fatti rigorosamente a mano secondo l’usanza del tempo che i visitatori possono acquistare come souvenir della gita. Qui, nel periodo estivo, si può assistere a tornei e duelli e qui mettono in scena i loro spettacoli acrobati, cantori e saltimbanchi.Nel ristorante del castello è possibile prendere parte a divertenti cene medievali in cui non mancano cavalieri, principesse, buffoni di corte, servitù… (per gruppi superiori ai 10 ospiti).

UN BAGNO NEL MILLSTÄTTER SEE, IL SECONDO LAGO DELL’AUSTRIA
Con i suoi 25 gradi di temperatura media durante la stagione estiva, il lago Millstätter See è sicuramente balneabile a luglio e agosto e rappresenta un’alternativa per trascorrere in modo diverso le giornate. Qui vengono praticati pesca e numerosi sport acquatici (soprattutto sci d’acqua) e l’atmosfera passeggiando lungo le sue rive è quella di una località di mare nel periodo di alta stagione. Le spiagge, accessibili solo a pagamento o ai possessori della MillstätterKarte, sono molto ben tenute, generalmente contraddistinte dalla presenza di un curatissimo manto erboso e, talvolta, attrezzate con scivoli e gonfiabili per i bimbi.Sulla sponda occidentale del lago, nella cittadina di Seeboden famosa per il festival annuale di Body Painting, si trova il piccolo e grazioso Museo del Bonsai che, se vi trovate da queste parti, può valere la pena visitare. Interessante, soprattutto per i bambini, anche il Museo della Pesca dove sono esposte diverse specie di pesci imbalsamati e dove si trova un grande acquario in cui vivono numerosi pesci di lago.

IL PRIMO KINDERHOTEL IN EUROPA
Baby Hotel è molto più che un hotel per famiglie. Un luogo di accoglienza per bambini che unisce la formula hotel, con tutti i servizi e i comfort che ne conseguono, alla formula kindergarden con tanto di parco giochi all’aperto, un prato immenso in cui correre e saltare, un castello gonfiabile, piscine al chiuso e non con un enorme scivolo, un animatore e 7 assistenti per 80 ore di assistenza giornaliera per bambini di tutte le età (anche bebè), una fattoria con tantissimi animali da coccolare, un prato con la ricostruzione di un villaggio degli indiani e moltissimo altro ancora.L’obiettivo qui è garantire il divertimento dei piccoli e, allo stesso tempo, il relax e la serenità dei grandi, che possono godersi la vacanza senza preoccuparsi dei bimbi. Laboratori, la scuola di magia Hokus Pokus, giochi all’aperto, la Fred Swim Accademy per imparare a nuotare in vacanza… sono solo alcune delle proposte atte a riempire le giornate dei bimbi in modo creativo e costruttivo contemporaneamente. Ma il programma è decisamente più ricco e articolato, con un’infinità di minuscole attenzioni che rendono unico, per i bambini, il soggiorno da queste parti.


01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close