Cerca Hotel al miglior prezzo

Nesbyen, Norvegia. Dalla cittą vecchia al Parco dei meteoriti Gardnos

Pagina 1/2

  • Gardnos Meteorite Crater
  • Gardnos Meteorite Crater
A darvi il benvenuto nella piccola Nesbyen sono il famoso Parco dei meteoriti Gardnos e la graziosa città vecchia. Motivi validi per visitare questa cittadina norvegese di appena 3.500 abitanti situata nel Buskerund, nella valle di Hallingdal, all’interno del comune di Nes. Pur trovandosi nel cuore della Norvegia meridionale, a meno di 3 ore di macchina dalla capitale Oslo, Nesbyen ha un clima abbastanza mite e piacevole, che ne fa la destinazione ideale per praticare vari sport all’aria aperta durante l’estate... basti pensare che qui si è registrata la temperatura massima più alta della storia del paese: 35,6 gradi nel 1970. L'inverno è comunque abbastanza nevoso da garantire fantastiche piste da sci.

Per una prima conoscenza di Nesbyen lasciatevi rapire dalla città vecchia, uno scenario suggestivo fatto di antichi edifici in legno e strette viuzze dal gusto nordico. In passato vivevano qui i ceti sociali più altolocati di Nesbyen e i dipendenti pubblici di Hallingdal. Da vedere il Museo di Hallingdal, uno dei più antichi musei all’aperto dell’intera Norvegia, inaugurato nel 1899. Comprende 29 edifici e oltre 30.000 manufatti di diverso genere provenienti da tutta la regione: tra questi spiccano lo Staveloft, proveniente da Al, che fu costruito nel 1330 e rappresenta uno dei fabbricati medievali in legno meglio conservati del paese, e la fattoria Skratte, le cui forme ricordano le tipiche residenze del Nord Dakota, ma che fu costruita in Norvegia da un emigrante nel 1892.

Oltre i confini urbani si apre l’incontaminata natura della Norvegia meridionale, una regione costellata di laghi, fiumi e dolci colline. Imperdibile è il Parco naturale E.K.T. Langedrag, in località Tunhovd, meno di 30 km a sud-ovest di Nesbyen. Il parco, che si estende intorno ai 1.000 m di quota, ospita una trentina di specie animali, tra cui lupi, linci, renne e alci, e dà la possibilità di provare alcune esperienze appassionanti, come cavalcare o mungere una capra. Di tutt’altro genere, ma non meno affascinante, è il famoso Parco dei meteoriti Gardnos, generato dalla collisione di un grosso meteorite con il nostro pianeta circa 650 milioni di anni fa. E' uno dei crateri meteorici più facilmente accessibili d’Europa, ambito dagli avventurieri ma perfetto anche per le famiglie.

A seconda della stagione a Nesbyen ci si potrà dedicare a diverse attività sportive all’aria aperta. D’inverno, da novembre ai primi di aprile, nei dintorni del centro aprono tantissimi anelli per lo sci nordico, immersi tra boschi, laghi ghiacciati e colline, ma anche 13 piste da sci alpino o snowboard per un totale di 14 km di tracciati. D’estate, invece, ad andare per la maggiore sono il golf, le escursioni in mountain-bike o a cavallo e la canoa, da provare lungo i torrenti che scendono dalle alture della zona o nei placidi laghi di quest’angolo di Norvegia.
... Pagina 2/2 ...
Info utili: quando andare e come arrivare a Nesbyen

Come già accennato il clima di Nesbyen non è rigido come ci si aspetta da una città dell’entroterra norvegese, anche se in inverno le temperature sono generalmente di qualche grado inferiori allo zero. Il mese più freddo è gennaio, quando i valori medi oscillano tra -1 e -4°C, mentre tra giugno e agosto - il periodo migliore per una vacanza all'aria aperta - le temperature vanno da 23 a 12°C. Di solito settembre è ancora abbastanza caldo, ma a partire da ottobre, con la sensibile riduzione delle ore di luce, comincia a fare fresco soprattutto di notte. Le precipitazioni non sono troppo abbondanti e si concentrano soprattutto nei mesi estivi, ma ovviamente non mancano le nevicante invernali per la gioia degli amanti dello sci.

Una ventina di chilometri a nord di Nesbyen c’è il Klanten Airport, un piccolo scalo aereo servito solo da voli nazionali. Dall’estero bisogna invece fare affidamento sull’Oslo Gardermoen International Airport, il più importante aeroporto internazionale della Norvegia, situato 180 km a sud-est di Nesbyen e collegato tra l’altro alla linea ferroviaria ad alta velocità Flytoget. Una volta giunti a destinazione ci si potrà muovere a piedi o in bicicletta, viste le ridotte dimensioni della cittadina e l’estensione delle piste ciclabili.
close