Cerca Hotel al miglior prezzo

In viaggio nel sud del Brasile: lo stato di Santa Catarina

Santa Catarina, guida alla visita: cosa fare e vedere tra le sue attrazioni. Dove si trova, i dintorni, come arrivare e il meteo.

Florianopolis, capitale dello stato di Santa Catarina, è un'isola abitata da 280.000 persone privilegiate. E' una delle principali destinazioni turistiche del Brasile, oltre che la scelta residenziale ideale per chi cerca una buona qualità della vita. La pesca, la produzione di merletti, il folklore, la cucina e l'architettura coloniale attirano il turismo e compensano la mancanza di grandi industrie. Villaggi legati alle tradizioni e alla storia, come Santo Antonio de Lisboa e Ribeirao da Ilha, resistono ai cambiamenti del mondo moderno; le piu belle spiagge, con acque calme, sono quelle di Jurere e Canasvieriras, mentre sul lato est si trovano le zone più' animate e adatte ai giovani, che vi possono praticare sport estremi.

Il sud è molto tranquillo, sulle belle spiagge si trovano le tradizionali barche colorate con le reti dei pescatori. Una vacanza balneare a Florianopolis è particolarmente indicata nei mesi del nostro inverno (novembre - marzo/aprile), che sono i mesi dove il clima è particolarmente gradevole. L' isola su cui si trova Florianopolis offre ben 42 spiagge, un aeroporto internazionale, numerosi hotel internazionali, ristoranti e bar, la sua popolazione è molto ospitale. L'isola lunga 51 km e larga 18 è coperta da strade asfaltate, lussureggiante vegetazione, dune, fiumi, e un lago situato nel cuore dell' isola, il lago da Conceicao. Tra le attrazioni turistiche della città troviamo la fortificazione Anhatomirim costruita nel 1739, il Forte di Sant'Anna (che ospita il museo delle armi) la Cattedrale Metropolitana, il ponte Hercilio Luz, uno dei piuí grandi ponti sospesi al mondo. Santa Catarina è una terra dai mille volti, umani e della natura.

La regione di Santa Catarina è situata a sud del Brasile, occupa un'area di 95 km2, con una varietà di scenari e popolazione che sorprende i visitatori. Spiagge bianche sabbiose, foreste tropicali, montagne innevate e pescatori delle Azzorre, agricoltori italiani, operai tedeschi, sono alcuni degli affascinanti contrasti che questa terra offre. Joinville, Blumenau, Brusque e Pomerode sono le città che conservano forti caratteri tedeschi nell'architettura, cucina, accento, feste popolari come l'Oktoberfest.

Alla fine del secolo scorso il principale flusso migratorio verso Santa Catarina fu quello proveniente dall'Italia; gli italiani si insediarono a sud, vicino alla costa, dove ancor oggi resistono le tradizioni di quei pionieri: coltivazione della vite e produzione di vino, buona cucina, religiosità.Santa Catarina è altresì il paradiso degli amanti della natura. La diversità geografica e la tutela della rigogliosa vegetazione rappresentano una grande attrazione per chi pratica l'eco-turismo. Immersioni, camminate, arrampicate e uscite in canoa sono solo alcuni degli sport che è possibile praticare.

Nota per il Turista: su queste dune i ragazzi patricano numerosissimi il sandboard, una sorta di snowboard ma sulla sabbia (vedi foto).

  •  
close