Cerca Hotel al miglior prezzo

Nello stato di Hidalgo, alla scoperta di Pachuca e dintorni

Pagina 1/2

Lo stato di Hidalgo prende il nome dal sacerdote, Miguel Hidalgo (nome completo: Miguel Gregorio Antonio Ignacio Hidalgo y Costilla Gallaga Mondarte Villaseñor) il "padre" della indipendenza messicana che si concretizzò all'inizio del diciannovesimo secolo, quando nella cittadina di Dolores il prelato chiamò alla rivolta la popolazione per iniziare il processo di affrancamento della nuova Spagna, sotto il dominio di Madrid, per trasformarla nel Messico moderno.

Pachuca è una bella città, fresca e ventilata, situata nel Messico centrale, appena un'ora e mezzo dalla parte settentrionale di Città del Messico. Una volta arrivati all'interno della città, si possono visitare le costruzioni coloniali e neoclassiche del centro. La maggior parte di loro sono state trasformate in palazzi governativi, musei, scuole o centri finanziari, ma sono ancora aperte al pubblico e piacevoli da visitare.
La visita di Pachuca inizia di solito da Plaza de la Independencia, nel cuore del centro storico. Nelle vicinanze colpisce la poderosa mole dell'ex convento di San Francesco, che oltre ad usi religiosi ha avuto una storia complessa e fu anche adibito a prigione.

Pachuca inoltre è circondata da molte proprietà (Haciendas) che nei periodi coloniali hanno estratto l'argento, metallo che fu il vero motore economico dello sviluppo della città, o prodotto il Pulque, una bevanda messicana tradizionale, poco conosciuta e di gradazione simile alla birra, fermentata dalla pianta di Maguey.
Nelle vicinanze di Pachuca c'è anche un parco nazionale chiamato El Chico, un luogo perfetto per il trekking in montagna per la mountain bike e per il campeggio. Isolati picchi rocciosi si elevano da montagne ricoperte dì arbusti e vegetazione.
A meno di 40 km a nord di Pachuca si trova la cittadina di Actopan celebre per il Convento di San Nicolàs una delle chiese più belle del Messico, a detta di molti, anche per gli splendidi murales. Se non vi interessa l'arte, una ragione per arrivare fino a qui è il mercato che allieta la zona centrale della città ogni giovedì.
... Pagina 2/2 ...
Se desiderate provare l'emozione di un viaggio indietro nel tempo, allora non dovete perdervi una visita alle città di Real del Monte e di Huasca, con la loro meravigliosa distribuzione di case tradizionali, tutte colorate, con le vie ciottolose da passeggiare tra architetture semplici ma di grande fascino.
Qui potrete trovare anche ottimi ristoranti specializzati nella cucina tradizionale della regione di Pachuca, come ad esempio il patè Mixiote e una versione particolare del classico barbecue, preparato con l'agnello e le spezie e cucinato in un foro scavato nella terra.

Nello stato di Hidalgo molti dei flussi turistici si dirigono verso Tula, nella parte più occidentale dello stato, al confine con quello del Messico. A meno di 2 km dal centro moderno si trova infatti un importante sito archeologico, che corrisponde all'antica capitale della civiltà dei Toltechi. C'è ancora molto da scoprire della storia di Tula, ed anche le rovine emerse sono solo una parte del patrimonio artistico che probabilmente aspetta di venire alla luce. L'edificio più importante è la Piramide B. Da notare alcune somiglianze con il sito dello Yucatan di Chichen Itzà che fanno supporre ad alcune antiche contaminazioni Maya.

loading...
25 Agosto 2017 Il Cinema sotto le Stelle a Cinecittą World ...

In questa caldissima estate 2017 solo di sera si può trovare un ...

NOVITA' close