Cerca Hotel al miglior prezzo

Tiger & Turtle Magic Mountain a Duisburg: un rollercoaster a passo d'uomo

La Montagna Magica della Tigre & della Tartaruga (Tiger & Turtle - Magic Mountain), è una opera d'arte gigantesca, voluta e costruita dagli artisti tedeschi Ulrich Genth e Heike Mutter, che è stata installata l'anno scorso a sud di Duisburg, in occasione di Ruhr 2010. Da qualche giorno la scultura è accessibile al pubblico, che può deliziarsi delle sue geometrie e godere di magnifici panorami sul fiume Reno. Si tratta di una opera di riferimento, dal grande fascino soprattutto al tramonto e in visione notturna, con la sua forma particolare che simula un percorso di montagne russe, tutto però da gustare passeggiando, senza eccessi di velocità. Gli stessi autori l'hanno definita come un rollecoaster, degno della forza e accelerazione di un tigre, ma da visitare passo dopo passo come delle tartarughe.

La scultura culmina la cima di una collina spoglia, denominata Heinrich-Hildebrand-Höhe, all'interno dell'Angerpark, che ha aperto a Duisburg nel 2008. Unica del suo genere, la sua forma, dotata di ampie spirali, imita il percorso di un classico rollercoaster, e riesce a dare le stesse emozioni delle prospettive viste da una montagna russa, ma questa volta avendo tutto il tempo di ammirare il panorama che vi circonda, potendo sostare anche all'interno del”giro della morte”.

Vista da lontano, la scintillante forma metallica si questo “simil-coaster” sembra davvero una montagna incantata, ed in grado di garantire una emozionante esperienza ad alta velocità. Ma avvicinandosi ci si accorge che i visitatori possono “aggredire” la struttura con i propri piedi, e seguire passo passo i meandri di queste montagne russe, ammirando il paesaggio circostante da diverse prospettive. Poi, ad una altezza di 85 metri sul livello del mare, la scultura offre un panorama affascinante del Reno. Parafrasando una nota associazione di ristoratori, si potrebbe proprio parlare di un rollercoaster “slow foot”.

I materiali utilizzati sono acciaio e zinco, metalli che si legano perfettamente alla posizione di “Tiger & Turtle - Magic Mountain”: ci troviamo infatti nella Ruhr, la dove lo zinco veniva prodotto e nelle sue vicinanze troviamo in effetti Krupp Mannesmann, uno delle principali compagnie dedita alla trasformazione dell'acciaio, e di fatto l'opera è un omaggio alla tradizione industriale di questa regione mineraria della Germania. Questa scultura e le sue drammatiche curve vengono illuminate di notte in modo discreto, e sono quindi l'occasione per delle splendide ed originali fotografie notturne.

Duisburg si trova lungo il Reno, e rimane a nord di Colonia e ed est di Essen. Per arrivare qui conviene quindi volare sull'Aeroporto internazionale di Düsseldorf oppure in alternativa facendo rotta sul Dortmund Flughafen o a nord ovest, dove si trova il piccolo ma efficiente aeroporto low cost di Weeze.
  •  

 Pubblicato da il 15/11/2011 - 4.230 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close