Cerca Hotel al miglior prezzo

Come e quando vedere l'aurora boreale a Tromso in Norvegia

L'aurora boreale è uno spettacolo straordinario, difficile da descrivere a parole.
Le luci elettriche – fasci di vento solare – danzano nel cielo facendo sentire i fortunati viaggiatori in balia dei vortici dell'universo.

Per i turisti è generalmente costoso riuscire a vedere un’aurora, perché bisogna raggiungere le alte latitudini e spostarsi in ambiente ostili. Spesso crociere e tour offrono questa possibilità, ma a prezzi da capogiro.
La Norvegia, però, è raggiungibile anche con i voli low cost e solitamente i voli interni hanno prezzi abbordabili.
La zona settentrionale del Paese, a nord di Vesterålen, offre le migliori possibilità di vedere l'aurora boreale e con costi di viaggio più contenuti.
La città di Tromsø, in particolare, si trova 400 km a nord del Circolo Polare Artico ed è uno dei luoghi migliori per ammirare lo spettacolo dell'aurora boreale in Norvegia.

Quando vedere l’aurora boreale a Tromso?


Requisito fondamentale è che il cielo sia scuro per avvistare l'aurora. In questo senso, il periodo migliore per vedere l’aurora boreale va da metà settembre a fine marzo, quando a Tromsø è buio per molte ore. In genere il momento degli equinozi di autunno e primavera regalano le aurore boreali più intense. Tra questi due periodi il primo è sicuramente migliore per le temperature più gradevoli, il secondo, invece, per i paesaggi innevati molto spettacolari, ma si deve pagare il dazio delle temperature più rigide.
In realtà, la possibilità di vedere l'aurora si estende già dalla fine di agosto e fino a metà aprile, anche se la luce del giorno rimane più a lungo; tuttavia, verso la mezzanotte, si può ancora ammirare lo spettacolo.
Nei mesi compresi tra fine aprile e metà agosto il cielo è troppo chiaro per riuscire a vedere l'aurora boreale da questa latitudine.

In ogni caso, l'importante è stare fuori all’aria aperta, coprirsi bene (il clima in Norvegia è estremamente rigido in inverno) e guardare il cielo; ne sanno qualcosa i fumatori che, con il divieto alle sigarette nei locali pubblici, sono tra le categorie con la più alta percentuale di avvistamenti, essendo costretti a uscire da ristoranti e bar per la fumata serale.

A che ora si può assistere all'aurora boreale?


A seguito della rotazione terrestre, Tromsø entra nella zona dell'ovale dell'aurora intorno alle ore 18, ma se c'è forte attività le aurore possono verificarsi già da metà pomeriggio, soprattutto nei mesi di dicembre e gennaio.

In ogni caso le migliori possibilità di vedere le Luci del Nord vanno dalle 22 alle 2 di notte, culminando intorno alla mezzanotte.
Come detto, il buio è il migliore alleato per godersi gli avvistamenti; l'inquinamento luminoso può essere veramente un problema, poiché quando l'aurora boreale deve competere con i lampioni, le insegne pubblicitarie e i fari delle automobili, l'effetto scenografico viene fortemente ridotto.
Per questo molte persone affermano che non è possibile vedere l'aurora boreale in città; si tratta di un’esagerazione, perché in realtà dipende anche dal grado di umidità dell'aria, e dall’eventualità che l’occhio rimanga abbagliato dalle luci artificiali.
A volte basta spostarsi di qualche decina di metri in zone più buie per vedere bene lo spettacolo, ma è certo meglio se ci si reca fuori città, lontani dall'inquinamento luminoso.

L'ostacolo principale all'osservazione rimane comunque la presenza delle nubi; se presenti, tolgono ogni possibilità di vedere lo spettacolo, e per questo motivo è consigliabile programmare la presenza da queste parti per almeno 4-5 notti, per evitare di rimanere delusi per una prolungata fase di maltempo.

Escursioni. Dove vedere l'aurora a Tromso?


A Tromsø si può partecipare a una delle innumerevoli Northern Lights Visits, che si svolgono in luoghi bui fuori città.
Di solito questo tipo di tour oltre a proporre lo spettacolo dell'aurora permette di provare l’esperienza di un lavvu, il tradizionale accampamento sami, con un fuoco all'aperto, una bevanda calda e una fetta di torta mentre si attende che si sveli l'aurora boreale.

Le alternative sono le escursioni di dog sledding, ovvero tour su slitte trainate da cani, ma ci sono anche quelle trainate da renne. Ancora, molti tour operator propongono uscite con ciaspole o sci di fondo; in questo modo si unisce il divertimento e l’avventura dell’escursione alla bellezza dello spettacolo atmosferico.

Esistono anche i tour in motoslitta: una delle migliori è quella che conduce a Svensby, dove si pernotta sotto le Lyngen Alps, lontano dalle luci della città.
Si può anche noleggiare un'auto e fare una gita fino a Lyngen, vedere le montagne durante il giorno, ma assicurandosi di essere nella zona a sud-est delle Lyngen Alps la sera, dove il clima è estremamente asciutto e dove il tempo atmosferico è spesso migliore rispetto alla costa. Il noleggio auto è spesso più conveniente durante i mesi invernali.

C’è inoltre la possibilità di prendere l'autobus 37 per il Tromsø Museum e poi fare una passeggiata lungo il lato occidentale dell'isola, meno inquinata dalle luci. Dal terminal bus di Giæverbukta ci sono partenze frequenti per il centro città fino alle 23:30.
Idea più dinamica è quella di noleggiare gli sci di fondo a Sportshuset e fare una “sgambata” lungo le piste da sci illuminate sopra la città. Buon esercizio, aria fresca, una splendida vista e forse anche la ciliegina dell'aurora boreale.

Infine, una delle escursioni più popolari è quella in nave; partenza da Tromso con il pullman che conduce a Skjervøy, dove ci si imbarca sulla Steamer Costal Express (Hurtigruten) che compie il giro contrario, riportando indietro gli ospiti. La nave viaggia attraverso l'oscurità assoluta e ha salotti per una visualizzazione ottimale, che consentono di sedersi dentro, al caldo, senza dover rinunciare a quello che il cielo ha da offrire.

Tromsø conta solo 70.000 abitanti ma decine di operatori che offrono escursioni, transfer e laboratori fotografici dedicati all’aurora, per cui non è affatto difficile trovare la soluzione che più si addice alle proprie esigenze. Molti hotel, inoltre, si appoggiano a queste agenzie per soddisfare le richieste degli ospiti, che vengono raccolti direttamente in albergo e accompagnati nelle migliori location naturali per vedere lo spettacolo.

Previsioni sull’aurora boreale a Tromso


Le condizioni ottimali per vedere l'aurora dipendono da diversi fattori atmosferici.
Per chi vuole programmare un viaggio a Tromsø, e più in generale in Norvegia, segnaliamo il prestigioso servizio meteorologico norvegese e questo sito specializzato in previsioni sull’aurora boreale.

Se ti interessa l'argomento, leggi anche i nostri articoli dedicati a...
- i luoghi migliori dove vedere l'aurora boreale con il massimo solare
- viaggi low cost per vedere l'aurora boreale
- dove e in che periodo vedere l'aurora boreale nel mondo
- galleria fotografica dell'aurora boreale in Norvegia.
  •  
18 Ottobre 2019 Il Magico Villaggio di Babbo Natale ad Aquino ...

Qui ad Aquino, in provincia di Frosinone, l'atmosfera del Natale arriva ...

NOVITA' close