Cerca Hotel al miglior prezzo

Il mercato coperto Torvehallerne ed altre novitÓ gastronomiche a Copenaghen

Il 2 settembre 2011 ha finalmente aperto il tanto atteso nuovo mercato coperto Torvehallerne (www.hallerne.dk) con ristoranti biologici e 78 boutique per i prodotti danesi, compresi pesce, formaggi e verdure. Israels Plads, la piazza che ospita la nuova struttura è il mercato di Copenaghen dal 1856.

Il 24 settembre prossimo, Paul Cunningham preparerà un’ultima cena presso il suo ristorante stellato prima di concedersi un breve periodo di riflessione e ragionare su nuove avventure gastronomiche. The Paul dopo quasi 9 anni chiude i battenti. È stato a lungo uno degli indirizzi più “in” della capitale danese. Naturalmente vi terremo informati sulle nuove avventure dello chef, che pare voglia apreie un pop-up restaurant durante il periodo prenatalizio.

Claus Meyer, che è stato il primo “motore” dietro Noma, a fine agosto ha aperto un nuovo ristorante insieme a due giovani, ambiziosi cuochi che provengono da due dei ristoranti più innovativi della città, in questo momento, Geranium e Geist. Restaurant Radio, in Julius Thomsens Gade 12, ha spazio per 50 ospiti. La responsabilità per la cucina è di Jesper Kirketerp (proveniente dall’esperienza come assistente chef presso Geranium) e Rasmus Kliim che viene da una posizione come assistente chef al Geist di Bo Bech.

A proposito di Meyer e Bech, Claus Meyer ha da poco aperto un nuovo panificio Meyers Bageri in Store Kongensgade, subentrando alla panetteria aperto nel 2009 da Bo Bech, chiuso poi qs primavera per dedicarsi completamente al suo nuovo ristorante Geist. Aperto tutto i giorni (dal lunedì a domenica) dalle 7 del mattino qui si trova pane cotto con solo farine biologiche.

La maggior parte dei cuochi e ristoratori sono uomini, ma il giorno dopo la festa della donna quattro donne hanno aperto il proprio ristorante. Nina Krysiza Sørensen, Solvej Aldingen, Anna Etlar Frederiksen e Rikke Kolding Pedersen si conoscono da molti anni, alcune di loro dai tempi del liceo, e hanno tutti lavorato presso il ristorante italiano Famo. Il ristorante si chiama in breve, Spiseri (spiseri.dk/) ed è nel cuore di Nørrebro in Griffenfeldsgade 28. Cucina rustica ispirata all’Italia e la prima domenica del mese Solveig e Rikke servono un ricco buffet di torte come augurio per un dolce inizio di un nuovo mese a soli DKK 115/€15,50 a persona.

Fonte: Ente Danese per il Turismo
Dal lunedý al venerdý, dalle 14 alle 17: tel. 02 874803
Visita Visitdenmark.it
 
  •  
27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close