Cerca Hotel al miglior prezzo

Legoland Malaysia, il primo parco tematico del genere in Asia

Aprirà nel 2012 in Malesia il primo parco tematico Legoland dell’Asia. Questa nuova installazione, che occuperà una superficie di circa 31 ettari, sorgerà nello stato di Johor, nel sud della Malesia, nella regione del Medini Iskandar, un’area in forte sviluppo grazie anche al progetto Iskandar Malaysia.

Parte di un progetto globale, il parco tematico di Legoland sarà del tutto simile ai quattro parchi già realizzati nelle città di Billund, Windsor, Deutschland, California, seppur con qualche plus aggiuntivo. Progettato per le famiglie con bambini di età compresa tra i 2 e i 12 anni, interamente ispirato alle costruzioni LEGO® che da sempre intrattengono grandi e piccini, il parco offrirà alle famiglie l’opportunità di volare con la fantasia e di vivere in prima persona un esperienza LEGO® grazie alle innumerevoli iniziative presenti. In particolare sarà possibile cimentarsi in un mix unico di prove di costruzione, scoprire modelli LEGO® spettacolari, attrazioni interattive e giostre per famiglie.

Come testimoniano i dati riscontrati negli ultimi anni dall’Ente del turismo della Malesia, le famiglie con bambini sono un target in forte crescita. Questo dato è confermato anche da Iscom Group, attraverso il dossier “Osservatorio sul Turismo Giovanile 2011” italiano che ha evidenziato alcuni dati interessanti. In particolare, emerge che il 76,3% delle famiglie italiane nei primi mesi del 2010, ha fatto almeno una vacanza di 4 giorni. Questo segmento di mercato è stimato di oltre 2 milioni di famiglie, con nuclei medi composti da 3 o 4 persone, con una propensione alla vacanza del 47,5% sul totale della popolazione nazioanle. Altro dato rilevante è il tipo di vacanza e di attività effettuata durante la vacanza: per quanto riguarda il segmento dei parchi tematici si rileva un incremento al 5% sul totale rispetto al 2009.

L’apertura di Legoland si rivela, quindi, una mossa strategica di grande successo che contribuirà in maniera significativa all’incremento del numero di viaggiatori internazionali in Malesia. I parchi a tema hanno, infatti, la forza di attrarre grossi volumi di nuovi visitatori, nonché di aumentare la permanenza e la spesa dei repeaters, generando un forte impulso allo sviluppo dell’economia locale che sarà sostenuto anche dalla creazione di 5.000 nuovi posti lavoro.

Questa nuova iniziativa sul territorio malese si propone con l’obbiettivo di essere generatore di sviluppo economico per il Paese e nuova fonte di attrazione per il turismo nazionale e internazionale.

Fonte: Malaysia Tourism Promotion Board
Ufficio Stampa: Ketchum
Visita Tourism.gov.my
 
  •  
01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close