Cerca Hotel al miglior prezzo

Yuri Gagarin, 50 anni fa il suo volo, 4 idee vacanza per sentirsi cosmonauti

Pagina 1/2

  • Ritz Carlton Hong Kong
12 aprile 1961: una data che ha cambiato per sempre la storia dell’umanità. 50 anni fa, infatti, Yuri Gagarin ha viaggiato per la prima volta in orbita attorno alla terra, diventando così il primo uomo a vedere il nostro pianeta dallo spazio. Hotels.com, leader nella prenotazione di hotel online, per celebrare questa ricorrenza storica ha selezionato alcuni hotel davvero “spaziali”!

Potrete scegliere fra l’hotel con una camera futuristica ispirata alle navicelle, quello con suite “scoperchiabile” da cui ammirare le stelle o l’albergo più alto del mondo, che vi porterà più vicini al cielo che alla terra. E per i veri appassionati, l’ideale è sperimentare l’assenza di gravità, per sentirsi, anche se solo per un giorno, una leggenda come Yuri Gagarin.

MADRID – Dormire come in una navicella spaziale
Trovarsi in un ambiente futuristico nel cuore di una città come Madrid potrà sembrare ai più un sogno impossibile, ma non lo è! All’interno dell’Hotel Silken Puerta America – 5 stelle (a partire da 123 euro per camera a notte) si trova infatti una camera davvero originale, arredata ispirandosi ad una navicella spaziale. Gli arredi completamente bianchi e tondeggianti, così come i pavimenti e le pareti, conferiscono alla stanza un’atmosfera degna dei migliori film di fantascienza, l’ideale per calarsi nei panni degli astronauti in orbita.

ERBUSCO – Un occhio alle stelle direttamente dal letto dell’hotel
Se le stelle sono la vostra passione ma non fareste mai un viaggio in orbita per ammirarle, Hotels.com vi suggerisce una suite davvero particolare, dalla quale contemplare al meglio la volta celeste. L’Albereta Relais & Chateaux Hotel – 5 stelle (a partire da 227 euro per camera a notte) offre un’opportunità unica: comodamente sdraiati sul proprio letto, semplicemente premendo un bottone, potrete aprire il tetto della suite e trovarvi così ad ammirare le stelle in tutta comodità.
... Pagina 2/2 ...
HONG KONG – Ad un passo dalle stelle
Non sarete in orbita, ma soggiornando al Ritz Carlton Hong Kong – 5 stelle sarete sicuramente più vicini al cielo che alla terra! L’hotel vanta un record davvero unico: con i suoi 490 metri, infatti, è l’albergo più alto del mondo. Le stanze si trovano nella parte superiore dell’edificio, che è il quarto grattacielo più alto del pianeta. Ammirando lo skyline della città da questo particolarissimo punto di vista, vi sembrerà per un momento di trovarvi davvero in una navicella spaziale in orbita attorno alla terra.

CAPE CANAVERAL – Per provare l’esperienza dell’assenza di gravità
Se fin da piccoli avete sempre avuto il sogno di fare gli astronauti per poter galleggiare senza peso in una navicella, Hotels.com vi suggerisce come realizzarlo! A Cape Canaveral, a pochi passi dal luogo di partenza per lo spazio, la Zero G offre la possibilità di sperimentare l’assenza di gravità in un Boeing 727 appositamente modificato, dove volteggiare proprio come se ci si trovasse in orbita. Per soggiornare qui vicino, Hotels.com consiglia il Radisson Resort at the Port – 3 stelle (a partire da 65 euro per camera a notte) che, oltre ad offrire servizi di qualità, si trova proprio sulla Astronaut Boulevard.

Fonte: Hotels.com
Ufficio Stampa - Noesis Comunicazione
Visita Hotels.com
 

 Pubblicato da il 12/04/2011 - 3.277 letture - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close