Cerca Hotel al miglior prezzo

Dove conviene andare in vacanza in Italia: 6 mete low cost

Pagina 1/2

Cogliendo l’occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia, Hotels.com ha selezionato 6 mete della nostra penisola tra le più affascinanti e che, a seguito di un notevole calo di prezzo, sono diventate davvero vantaggiose!

TREMEZZO (Lago di Como) Calo dei prezzi nel 2010: - 38%
Ogni anno i piccoli borghi sulle rive del lago di Como sono visitati da migliaia di turisti da tutto il mondo: pochi altri luoghi, infatti, sono suggestivi quanto i piccoli paesi incastonati tra montagna e lago. Tremezzo è senza dubbio uno dei più celebri, anche grazie ai tesori artistici che custodisce. Chi volesse concedersi una pausa per ammirare da vicino il capolavoro di Canova “Amore e psiche” o passeggiare per i maestosi giardini di Villa Carlotta, può prenotare uno dei pittoreschi hotel del borgo: le tariffe sono infatti scese del 38% e nel 2010 una camera affacciata sul lago è costata in media €132 a notte, ben 79 euro in meno rispetto al 2009.

Dove soggiornare: Hotel Riviera, 3 stelle a partire da €83
Villa La Mirabella, 3 stelle a partire da €69

CEFALÙ Calo dei prezzi nel 2010: - 23%
L’arrivo dei primi caldi è il momento giusto per volare in Sicilia, apprezzare i contrasti tra il blu del mare e il verde acceso della macchia mediterranea e magari azzardare il primo bagno della stagione. Cefalù, con il pittoresco porticciolo, il pesce fresco, i molti reperti storici, ma anche i prezzi vantaggiosi degli hotel scesi del 23% rispetto al 2009, è la scelta ideale per trascorrere qualche giorno di relax. L’HPI® ha infatti evidenziato come nel 2010 gli hotel della cittadina abbiano raggiunto un prezzo medio pari a €110 per camera a notte, contro i 143 euro del 2009.

Dove soggiornare: Hotel Alberi del Paradiso, 4 stelle a partire da € 47
Hotel Baia del Capitano, 4 stelle a partire da € 57

CAGLIARI Calo dei prezzi nel 2010: - 21%
Il clima temperato e le bellezze naturalistiche della Sardegna la rendono una meta ideale per trascorrere qualche giorno di vacanza in qualsiasi stagione. In particolare Cagliari, con il magico quartiere Castello e le spiagge animate dai locali, è la città giusta per rigenerarsi sia per un weekend primaverile che per le giornate di inizio estate. Hotels.com suggerisce di soggiornare qui approfittando di tariffe decisamente vantaggiose: il costo medio di una camera è infatti calato drasticamente del 21%, attestandosi a €81.

Dove soggiornare: Holiday Inn Cagliari, 4 stelle a partire da € 53
· Hotel Italia, 3 stelle a partire da € 56

ASSISI Calo dei prezzi nel 2010: - 13%
... Pagina 2/2 ...Nonostante sia costantemente meta di turisti e devoti di San Francesco, anche la “città santuario” ha visto un notevole calo dei prezzi degli hotel (-13%). Secondo l’HPI® prenotare una stanza ad Assisi nel 2010 è costato in media €73, valore che la posiziona tra le tre città più economiche d’Italia. L’occasione è quindi ottima per chi vuole scoprirne i tesori, tra cui la grandiosa Basilica e i vari siti francescani inseriti dall’Unesco tra i beni che appartengono al Patrimonio mondiale dell'umanità.

Dove soggiornare:
· Hotel Fontebella, 4 stelle a partire da € 52
· Hotel Cristallo, 4 stelle a partire da € 50

POSITANO Calo dei prezzi nel 2010: - 9%
Positano offre uno dei migliori scorci della Costiera Amalfitana è una meta particolarmente ambita e la bellezza del suo profilo che si staglia sul mare gode di fama mondiale. Per chi non l’ha mai visitata o per chi se ne è innamorato e vuole tornare ad ammirare il panorama dalla ripide scalinate che si arrampicano tra le case arroccate il periodo non è mai stato così favorevole. Nel 2010 i prezzi degli hotel di Positano sono infatti scesi del 9%, quindi rispetto ai 215 euro per camera pagati nel 2009, i turisti hanno speso in media €196 per camera a notte.

Dove soggiornare: Best Western Hotel Pasitea, 4 stelle a partire da € 85
Palazzo Marzoli Resort, 4 stelle a partire da € 88

ISCHIA Calo dei prezzi nel 2010: - 9%
Le vacanze primaverili sono un’ottima occasione per un break all’insegna del buon cibo e del relax nella Perla del Tirreno. Il notevole calo subìto dalle tariffe delle camere d’albergo di Ischia permette inoltre di fare ottimi affari: se nel 2009 dormire sull’isola costava in media €104 per camera a notte, nel 2010 sono sufficienti €95 (-9%).

Dove soggiornare: Aragona Palace Hotel & Spa, 4 stelle a partire da € 47
Pagoda Hotel e Residence, 3 stelle a partire da € 49

Fonte: Hotels.com
Ufficio Stampa - Noesis Comunicazione
Visita Hotels.com
 

 Pubblicato da il 05/04/2011 - - ® Riproduzione vietata

close