Cerca Hotel al miglior prezzo

Birdwatching in Portogallo: dall'aquila imperiale alla gazza azzurra

330 specie differenti di uccelli, una ricca varietà di habitat naturali, il tutto concentrato tra montagne e scogliere a picco sul mare, tra fiumi e querceti. Nel solo estuario del Tiago, ad appena 20 minuti da Lisbona, tanto per fare un esempio, si possono ammirare circa 100 specie di uccelli, in un unico giorno.

Per i birdwatcher più esperti, così come i neofiti, il Portogallo regala la possibilità di ammirare nel loro habitat naturale dalle otarde alle galline prataiole, dai gheppi a esemplari rari quali il grifone di Rupell e la garza delle scogliere. Quale modo migliore, dunque, di godere di uno short-break primaverile, all’insegna della natura più incontaminata? Numerose sono le agenzie portoghesi che organizzano escursioni per tutte le esigenze e per tutti i livelli di bravura. Bastano abiti e scarpe comode, un binocolo e la passione per l’ambiente e il gioco è fatto: si avrà l’opportunità di ammirare uccelli dal piumaggio variopinto, nascosti nella lussureggiante vegetazione portoghese.

Tra i migliori punti di osservazione, posti all’interno di aeree protette che occupano circa il 21% del territorio nazionale, si ricordano: - la zona a nord del Douro, nella quale si organizzano crociere che renderanno possibile apprezzare la bellezza delle sponde fluviali dove nidificano gli avvoltoi del Nilo - l’area del Tejo Internacional, dove, a piedi o in bici, si potranno ammirare le cicogne nere e i grifoni - in Algarve, invece, le aree più apprezzare dai birdwatcher sono la Ria Formosa e il Sapal di Castro Marim, abitate da fenicotteri e garze reali - nelle isole dell’oceano Atlantico, invece, si potranno osservare uccelli proprio di queste zone, come il petrello e la colomba di Madeira, o il ciuffolotto murina delle Azzorre.

Per uno short-break primaverile all’insegna del birdwatching, la soluzione ideale è soggiornare presso la Quinta do Barranca da Estrada, una vera e propria oasi naturale a Santa Clara a Velha, nell’Alentejo. Un weekend lungo (giovedì/domenica, dal 24 al 27 maggio), con sistemazione presso la camera Andorinha (family suite che prende il nome da una specie di uccello presente solo in questa regione portoghese), con vista lago e terrazza privata, costa 135 € a notte, a camera, comprensivi di colazione, WiFi gratuito, barche a remi, canoe, canotto, pedalò e sauna.

Per maggiori informazioni e prenotazioni, visitare il sito www.paradise-in-portugal.com

Fonte: Ufficio turistico del Portogallo
Visita Visitportugal.com
 
  •  
close