Cerca Hotel al miglior prezzo

Le cittą dei 150 anni Unitą d'Italia: dove festeggiare il ponte del 17 marzo

Pagina 1/2

17 marzo tutta Italia festeggerà una ricorrenza davvero unica: i 150 anni dell’unità nazionale! Per rendere speciale ed istruttiva questa data, Hotels.com, leader nella prenotazione di hotel online, vi invita a scoprire le città che hanno fatto la storia dell’unificazione del nostro Paese. Da nord a sud, le tappe del cammino verso l’Unità d’Italia sono tante: da Quarto e Marsala, partenza e arrivo della spedizione dei Mille, a Teano, sede dello storico incontro fra Garibaldi e Vittorio Emanuele II, passando per Torino, prima capitale italiana e Reggio Emilia, dove è nato il tricolore. Il 17 marzo prendetevi un po’ di tempo per scoprire qualcosa di più sulla storia del nostro Paese!

QUARTO e MARSALA – La spedizione dei Mille
Se volete ripercorrere le tappe fondamentali dell’Unità d’Italia, non potete perdervi una visita in due località: Quarto, in Liguria, e Marsala, in Sicilia. Quarto dei Mille, quartiere del levante di Genova, è sicuramente una delle tappe fondamentali dell’unificazione: da qui, infatti, il 5 maggio 1860 è partita una delle spedizioni più famose della storia, quella di Garibaldi e dei Mille. In occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, è stato inaugurato un memoriale, esposto sul lungomare, sul quale sono riportati i nomi dei 1089 volontari che salparono alla volta della Sicilia, oltre al restaurato Monumento ai Mille di Quarto di Eugenio Baroni. Anche Marsala, in provincia di Trapani, non ha dimenticato lo sbarco delle giubbe rosse dell’11 maggio 1860: in città si può infatti visitare il Museo garibaldino, con cimeli d’epoca e un ricco archivio fotografico.

Dove soggiornare
Genova Quarto, Iris Hotel – 3 stelle (a partire da 96 euro per camera a notte)
Marsala, Hotel Best Western Stella d’Italia – 4 stelle (a partire da 79 euro per camera a notte)

TEANO – L’incontro fra Garibaldi e il re d’Italia
Una piccola città in provincia di Caserta è diventata, dopo il Risorgimento, nota in tutta Italia: Teano. Qui, il 26 ottobre 1860, Garibaldi, reduce dalla spedizione con i mille, incontra Vittorio Emanuele II e, salutandolo come “Re d’Italia”, segna una tappa fondamentale nel cammino della creazione dell’Italia unita. L’incontro è così importante da essere oggetto di numerose rievocazioni: quest’anno, per festeggiare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, il Carnevale di Viareggio ha aperto proprio mettendo in scena il famoso incontro di Teano.

Dove soggiornare
Caserta, Hotel dei Cavalieri Caserta – 4 stelle (a partire da 47 euro per camera a notte)

TORINO – La prima capitale d’Italia
Dal 1861 al 1865, prima di passare provvisoriamente a Firenze ed infine a Roma, la capitale d’Italia è Torino. Palazzo Carignano, edificio nel centro della città, diventa sede del Parlamento italiano, non senza qualche problema dovuto alle aule troppo piccole, che costringono i primi parlamentari a riunirsi in una struttura provvisoria nel cortile! Oggi Palazzo Carignano è diventato sede del Museo Nazionale del Risorgimento e, dopo alcuni anni di chiusura, aprirà nuovamente le porte proprio il 17 marzo, giorno della Festa Nazionale per l’Unità d’Italia.
... Pagina 2/2 ...
Dove soggiornare
Torino, Starhotels Majestic – 4 stelle (a partire da 97 euro per camera a notte)

REGGIO EMILIA – La culla della bandiera italiana
Per concludere il vostro viaggio alla scoperta dei luoghi simbolo dell’Unità nazionale, non può mancare una visita al Museo del Tricolore di Reggio Emilia. Inaugurato nel 2004, il museo ripercorre la storia della nostra bandiera, che è nata nel capoluogo emiliano nel 1797 come vessillo della Repubblica Cispadana e, attraverso piccole modifiche successive, è diventata il tricolore che tutti conosciamo.

Dove soggiornare
Reggio Emilia, Hotel Posta – 4 stelle (a partire da 104 euro per camera a notte)

Per prenotare questi hotel o visionare le altre offerte visita it.hotels.com/ o chiama l’199 30 90 22.

Note: Le tariffe sono considerate “a partire da” in quanto il prezzo può variare a seconda del periodo di soggiorno e dall’aggiunta di eventuali tasse previste dall’hotel.

Fonte: Hotels.com
Ufficio Stampa - Noesis Comunicazione
Visita Hotels.com
 

close