Cerca Hotel al miglior prezzo

Tor des Géants 2011: la gara dei quattro quattromila in Valle d'Aosta

Pagina 1/2

Sono già chiuse le iscrizioni per il mitico Tor des Géants, la seconda edizione della gara tra i quattro quattromila ha sbaragliato le attese, e in una settimana le iscrizioni sono arrivate all’overbooking. Cos’è questo giro dei Giganti? A Courmayeur, dall’ 11 al 18 settembre 2011, ai piedi del Monte Bianco, atleti provenienti da tutto il mondo, muniti del pettorale numerato e del braccialetto con il chip, si preparano ad affrontare un percorso di 330 km con 24000 metri di dislivello positivo.

Ad attenderli non ci sono solo il sudore e la fatica, ma la straordinaria bellezza di panorami mozzafiato cancellato. Questo è il momento della partenza del Tor des Géants, dal patois il Giro dei Giganti. La gara coinvolge l’intero territorio regionale in un’avventura che porta alla scoperta di paesaggi unici: laghi, boschi, pascoli, alpeggi, rifugi fanno da scenografia di questa “gigantesca” manifestazione sportiva. I giganti, infatti, vegliano sui corridori per tutto il tempo; il percorso della gara si snoda lungo sentieri che lambiscono i cinque giganti delle Alpi: il Monte Bianco (4810m), il Monte Cervino (4478m), il Monte Rosa (4634m), il Gran Paradiso (4061m) ed il Grand Combin (4314m).

Una gara unica e inimitabile
In Valle d’Aosta ci sono due itinerari escursionisti d’alta quota di particolare suggestione: l’Alta Via1 e l’Alta Via2. Il Tor des Géants nasce dall’idea di unire in un anello i due tracciati, in modo da permettere ai partecipanti di percorrere l’intero perimetro regionale. Passaggio ai piedi dei 4000 valdostani, 330 km di sentieri alpini, 24000 metri di dislivello positivo,34 comuni coinvolti, 25 colli al di sopra dei 2.000 metri, 30 laghi alpini, 2 parchi naturali (il Parco Nazionale del Gran Paradiso e quello regionale del Mont Avic), da 300 a 3.300 metri di altitudine, 7 basi vita, 43 punti di ristoro: ecco i grandi numeri del Tor des Géants. A rendere la corsa ancora più peculiare è la filosofia ad essa sottesa: è la prima ed unica gara che unisce la lunga distanza all'individualità del corridore; non sono imposte dall'organizzazione tappe forzate, i partecipanti dovranno gestirsi riposi e fermate ai punti di ristoro. Chi vincerà? Chi impiegherà il minor tempo a completare il percorso… e tutti coloro che porteranno a casa il ricordo di un’esperienza ineguagliabile.

L’appuntamento
Il Tor des Géants si svolgerà dall'11 al 18 settembre 2011. La partenza da Courmayeur è prevista per le ore 10:00 di domenica 11 settembre ed il tempo massimo per completare il tragitto è fissato alle ore 16:00 di sabato 17 settembre. La premiazione si terrà domenica 18 settembre 2011. I partecipanti Potranno partecipare alla corsa tutti gli appassionati sopra i 20 anni. La velocità della gara è libera e l’unico limite sono le 150 ore di tempo massimo per completare il percorso.

Per informazioni:
info@vdatrailers.it
info@tordesgeants.it
... Pagina 2/2 ...fax (+39) 0165.846835

Per chi non vuole esser da meno degli atleti…, la proposta di viaggio super avventura è il grande giro dei giganti, un vero TREKKING al cospetto dei quattro “4000” che fanno da cornice alla Valle d’Aosta. Un’esperienza unica ed irripetibile. Un susseguirsi di emozioni forti, di panorami straordinari e indimenticabili. Una sfida. Per chi ama camminare in montagna, un’esperienza da fare … almeno una volta, nella vita per 18 giorni / 17 notti, con partenza il 16.07.2011, per diciotto tappe mozzafiato.

Meno fatica? Ecco il giro dei giganti versante sud, 8 giorni / 7 notti, con partenza il 16.07.2011, un itinerario escursionistico che si snoda in buona parte nei territori del Parco Nazionale del Gran Paradiso e del Parco Regionale del Mont Avic. Attraversa zone selvagge dove vivono numerosi esemplari di flora e fauna alpina. Non sarà quindi difficile ammirare la grazia di un camoscio in corsa oppure l’elegante volo dell’aquila reale, o trovarsi circondati da un branco di stambecchi che, nelle ultime ore del giorno, si radunano a brucare l’erba ai piedi delle morene e delle nevi perenni. O ancora… il giro dei giganti versante nord, 11 giorni / 10 notti, partenza il 26.07.2011, un itinerario escursionistico dallo scenario incomparabile: si sviluppa ai piedi dei massicci più elevati d’Europa quali il Monte Rosa, il Cervino e il Monte Bianco, ai confini con la Svizzera e la Francia. Questo itinerario offre impareggiabili testimonianze di architettura rurale, strettamente legata alla vita degli alpeggi. Da non perdere: le costruzioni tradizionali Walser della Valle di Gressoney e dell’Alta Valle di Ayas.

Info e prenotazioni
nuovo mondo srl
tel. (+39) 0165.45858
trekvda@viagginuovomondo.it

Fonte: Regione Autonoma Valle d'Aosta - Turismo
Ufficio Stampa Threesixty
Visita Lovevda.it
 

 Pubblicato da il 21/02/2011 - 2.554 letture - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittà World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close