Cerca Hotel al miglior prezzo

Le migliori App gratuite e a pagamento per viaggiatori

Siete bloccati in aeroporto o in una stazione ferroviaria da qualche parte nel mondo? Volete ricevere informazioni sulla vostra prossima destinazione? Esistono numerose applicazioni per iPhone o Androids essenziali per qualsiasi viaggiatore esperto. Lo Smartphone diventa così l'inseparabile strumento di viaggio grazie al mondo di applicazioni che possono essere scaricate dalla rete. Ce ne sono anche in lingua italiana e con esse potrete muovervi supe informati, con aggiornamento in tempo reale, anche nelle metropoli più ostiche e complicate da visitare.

Ad esempio molti cercano di avere con se il supporto di TripAdvisor sul proprio telefonino. E' la potenza della community, che permette di scegliere in base al giudizio complessivo dei vari utenti il ristorante più adatto a voi, o il museo meno noioso. Gli hotel e le osterie recensiti sono poi visualizzati su di una mappa, e consentono di capire su quale direzioni muoversi senza perdere tempo in ricerche infinite. Unite poi la comodità della sua integrazione con Facebook, per poter condividere con gli amici le vostre utili esperienze di viaggio.

Una applicazione meno sociale ma sicuramente utile è invece quella di TripIt che consente di programmare un viaggio potendo aggiungere man mano i punti caratteristici del proprio viaggio, suddividendo e distribuendo gli eventi e le viste nei vari giorni della vostra vacanza. Le vostre giornate allora saranno piene, per ogni singolo minuto, delle attività e visite programmate, se siete viaggiatori instancabili, oppure avranno ben evidenti i “buchi” di una visita più rilassata e pigra, se siete dei viaggiatori che amano anche un po' di sano ozio. L'applicazione inoltre vi tiene aggiornati via mail sullo stato delle prenotazioni relative alle vostre vacanze, è può essere interfacciata al vostra casella di Gmail. Anche qui una mappa aiuta nel visualizzare le informazioni.

Non poteva mancare nella lista Yahoo! E il suo Trip Planner. Con questa applicazione è possibile navigare nelle varie città e cercare tutto ciò che volete diventi parte della vostra vacanza: alberghi, ristoranti, trattorie, campeggi, cose da vedere, cose da fare, negozi per lo shopping, il tutto condito da recensioni di utilizzatori e valutazioni a suon di stelle. Potete poi aggiungere le vostre fotografie, e quindi registrare la storia del vostro viaggio, che unita a quelle dei migliaia di visitatori contribuirà a rendere più utile e divertente l'utilizzo di Trip Planner.

Applicazioni straniere
Per chi ha in programma di viaggiare in Australia, Nord America e Regno Unito potrebbe risultare interessante l'applicazione Urbanspoon. Ad esempio se vi trovate nella lontanissima Auckland, o a Brighton o Chicago, e siete tormentati dal brontolio dello stomaco, Urbanspoon vi aiuterà a trovare la vostra cena. L'applicazione integra le informazioni su una vasta rete di caffetterie, ristoranti e bar. Altre che soddisfare parimenti il vostro appetito, World Nomads, un'altra applicazione gratuita e pratica,contiene anche informazioni riguardo le indicazioni per l'hotel più vicino o per prenotare un taxi.

Anche il National Geographic provvede un Atlante mondiale per ogni iPhone e iPad. Il National Geographic World app Atlas ($1.99) è però qualcosa di speciale. L'applicazione evidenzia l'amore del National Geographic per la cura e precisione dei dettagli con una elegante e variegata mappa, che può essere visualizzata con grande dettaglio. Per chi usa molto l'aereo invece consigliamo FlightTrack Pro che fornisce informazioni in tempo reale e aggiornamenti sui dati relativi ai voli internazionali. Come tale questa applicazione conveniente può essere un salva-vita. C'è una versione gratuita, mentre quella Pro è a pagamento. Chi invece desidera rimanere informato su cosa succede nel mondo, o nel paese che sta visitand durante il proprio viaggio può scaricarsi World NewsStand, e cioè Mondo Edicola, come potrebbe essere tradotta. E' un applicazione che fornisce i titoli dalle prime pagine dei giornali di tutto il mondo. Potete leggere i titoli del New York Times, The Daily Telegraph e Le Monde, nonché vari titoli di luoghi remoti dall'Azerbaigian fino a Zanzibar.
  •  
close