Cerca Hotel al miglior prezzo

Il Criterium dei Parlamentari Italiani: i politici sulle nevi del Monte Cimone

Siamo abituati a vederli giacca, camicia e cravatta, ma sabato 29 gennaio sulle nevi del Cimone sull’Appennino Modenese, i parlamentari italiani si infileranno tuta, giacca a vento e sci per una sfida molto attesa: il Criterium del Parlamentari Italiani. In gara fra i paletti dello slalom gigante scenderanno tanti nomi conosciuti a partire dai due ministri Giulio Tremonti e Franco Frattini. L’anno scorso, nella prima edizione, i due ministri sorpresero tutti per la loro abilità sugli sci, tanto è vero che Giulio Tremonti ricevette proprio a Sestola il titolo ad honorem di maestro di sci. Quest’anno Tremonti e Frattini hanno confermato la propria presenza. E adesso tutto è pronto per l’appuntamento via ai cronometri dunque sabato 29 alle 10 del mattino sulla piste di Sestola. I due ministri, come l’anno scorso, faranno gli apripista di eccezione. Dopo di loro scenderanno gli altri partecipanti che appartengono al gruppo dei Parlamentari Amici della Montagna. All’arrivo sulle piste ci sarà uno stand che offrirà prodotti tipici dell’Appennino Emiliano: crescentine, ciacci e borlenghi caldi.

La manifestazione è stata organizzata dal Collegio Nazionale dei maestri di sci e dal Comune di Sestola insieme al Gruppo Amici della Montagna del Parlamento Italiano. Sabato pomeriggio, i parlamentari parteciperanno alla tavola rotonda, aperta al pubblico, sul tema “La Montagna Esiste” in programma alle 17.30 al Cinema Belvedere di Sestola. Oltre ai due ministri, parteciperanno fra i relatori l’onorevole Erminio Quartiani, Giacomo Santini, l’Assessore regionale alla Programmazione Sviluppo Territoriale Giancarlo Muzzarelli, l’Amministratore Delegato di Apt Servizi Emilia Romagna Andrea Babbi, il presidente del Club Alpino Italiano Umberto Martini, il presidente nazionale delle stazioni invernali Aldo del Bo, Alessandro Falez del Collegio nazionale dei maestri di sci, il presidente generale di Lapam Federimpresa Erio Luigi Munari, Il presidente del Collegio nazionale dei maestri di sci Luciano Magnani. Moderatore il giornalista Beppe Boni.

L’evento organizzato dal Collegio dei Maestri di Sci mira ad avvicinare sempre più politica e istituzioni alla montagna, con due giorni di confronto sul tema. E mentre al Passo del Lupo, senatori ed onorevoli si sfideranno nello slalom gigante, negli stessi momenti alle Polle il colorato e spettacolare mondo della Snowbard e del freestyle si dà appuntamento per i Vertical Games, due giornate di sport, giochi ed animazione. Dalle 9.30 alle 16.30 saranno installati dei gonfiabili intorno ai quali si susseguiranno intrattenimenti e prove di freestyler di fama internazionale che con sci o snowboard si lanceranno da una rampa per compiere spettacolari evoluzioni. Domenica si replica.Chi vuole prenotare un week end o un soggiorno sulle nevi del Cimone, può scegliere fra tante offerte a prezzi molto competitivi. E’ anzi possibile costruirsi la vacanza su misura scegliendo il pacchetto “Fai da Te”, valido da gennaio a marzo 2011 e componibile secondo esigenza da minimo 2 giorni/2 notti a massimo 5 giorni/5 notti con trattamento di mezza pensione in camera doppia, skipass e ingresso al Palaghiaccio. Il pacchetto per 2 notti + 2 giorni di skipass parte da 103 euro. Prenotazioni e info su www.appenninoeverde.it

Fonte: Ufficio Stampa Apt Servizi
Visita Aptservizi.com
 
  •  
27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close