Cerca Hotel al miglior prezzo

Capodanno Cinese 2011: tradizioni, immagini e le date

Pagina 1/2

Tra le varie celebrazioni orientali, il Capodanno cinese è sicuramente la festa più lunga e più importante del calendario. Nel 2011 entreremo nell'anno cinese 4.709, e il capodanno inizierà il prossimo 3 febbraio. I mesi del calendario cinese vengono calcolati sulla base delle fasi lunari, con l'inizio mese che corrisponde al momento della luna nuova. Questo è il momento di inizio della festa che poi continuerà per due settimane quando il satellite della terra raggiungerà la fase di luna piena, illuminando tutta la notte per i festeggiamenti finali del capodanno. I festeggiamenti si svolgeranno sia in Cina, con grandi feste a Pechino, Shanghai ed Hong Kong, uno dei luoghi più adatti per vivere questo momento magico, ma anche in molte altre nazioni del mondo, là dove le comunità cinesi sono più numerose: grandi festeggiamenti sono attesi in California, ma anche in Europa, specialmente a Londra.

Perchè il Capodanno cinese?
La leggenda vuole che un tempo il Buddha chiese a tutti gli animali di incontrarlo al Capodanno cinese. Solo dodici arrivarono e allora Buddha dedicò a ciascuno di essi un anno specifico, annunciando che le persone nate nello specifico anno avrebbero posseduto una personalità affine a quella dell'animale corrispondente. Quest'anno, con la chiusura dell'anno della tigre entreremo nell'anno del coniglio, e i nati in questo anno, secondo l'oroscopo cinese, saranno destinati a diventare popolari, ma anche sinceri e compassionevoli. Il capodanno cinese viene anche chiamato "Chun Jie", che significa festa di Primavera, dato che si festeggia al momento in cui le giornate cominciano ad allungarsi velocemente, segnalando la prossima fine dell'inverno.

Come si festeggia il Capodanno Cinese?
Alle celebrazioni per l'Anno Nuovo Cinese le persone devono indossare abiti rossi, decorare la casa con poesie su carta rossa, e dare ai bambini "i soldi della fortuna" ovviamente dentro buste rosse. Il rosso simboleggia il fuoco, che secondo la leggenda è in grado di allontanare la sfortuna. I fuochi d'artificio che caratterizzano i festeggiamenti sono molti radicati nella cultura cinese, ed anche prima dell'invenzione della polvere da sparo (sempre cinese) nelle campagne della Cina si festeggiava accendendo le canne di bambù, credendo che le fiamme scoppiettanti avrebbero spaventati gli spiriti maligni. In Cina, il Capodanno è anche un momento di ricongiungimento familiare. I membri della famiglia si riuniscono nella propria casa d'origine per mangiare assieme e ritrovar eun momento di unità famigliare, mentre nelle comunità cinesi sparse nei vari paesi del mondo, il capodanno è un momento di aggregazione per le varie china-town che approfittano dell'occasione per rinsaldare il loro senso di comunità.

Le lanterne
... Pagina 2/2 ...Il festival delle lanterne, uno dei momenti più attesi del capodanno cinese, si tiene il quindicesimo giorno del primo mese lunare dell'anno. Alcune delle lampade sono vere e proprie opere d'arte, dipinte magistralmente con figure di uccelli, animali, fiori, segni zodiacali, e scene di miti ed eventi storici. Le lanterne accese vengono appese all'esterno, e portate in processione lungo le strade, in una serata magica, resa ancora più spettacolare dalla presenza della Luna piena in cielo. appendere lanterne incandescente nei templi, e portare lanterne ad una sfilata serale sotto la luce della luna piena. In molte zone un altro momento clou del festival delle lanterne è la danza del drago. Il drago arriva a misurare fino ad un centinaio di metri lungo è in genere fatto di seta, carta e bambù. Tradizionalmente il drago è sorretto da giovani uomini che danzano, guidando la bestia colorata lungo le strade.

L'anno del Coniglio
E' la quarta creatura del ciclo di 12 anni dello zodiaco cinese, e per la tradizione orientale i nati di quest'anno sono affettuosi, dolci, sereni e legati alla famiglia. I conigli tendono ad essere un pò introversi, odiano essere al centro di attrazioni .preferendo rimanere dietro le quinte. Amano il piacere delle cose semplici e buone della vita, hanno un carattere pacificatore, un sacco di amici e sono estremamente umili e modesti

Il Capodanno Cinese in Europa
Ogni comunità cinese sparsa tra le varie nazioni europea prevede dei momenti di festa, in genere frequentati dagli abitanti delle comunità. Ma se volete vivere un capodanno cinese che s'avvicina alle celebrazioni sfarzose che si svolgono nella madre Cina allora Londra è il luogo più adatto dove andare. Londra è un crocevia internazionale, con una nutrita comunità cinese che anno dopo anno ha creato un evento sempre più coinvolgente e contagioso, monopolizzando il centro della città con una serie di imponenti festeggiamenti. La grande parata del capodanno cinese si muove lungo le centralissime Shaftesbury Avenue, passando Charing Cross Road e raggiungendo il cuore della festa compreso tra Leicester Square e Trafalgar Square. Ci sono molti eventi divertenti correlati, come la danza dei leoni ma anche karaoke, dimostrazioni di arti marziali, e poi una fitta presenza di stand gastronomici dove gustare le specialità cinesi prima dello straordinario spettacolo di fuochi artificiali.

 Pubblicato da il 17/01/2011 - 6.155 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close