Cerca Hotel al miglior prezzo

Olympiaregion Seefeld-Leutasch: 279 km di piste per lo sci di fondo

Pagina 1/2

Ascoltare i rumori della natura, canti e poesie. È quello che si può provare lungo un'apposita pista per gli sci stretti, da percorrere lentamente all'insegna della meditazione. L'Olympiaregion Seefeld-Leutasch propone 279 chilometri di piste per lo skating e il passo alternato, ma anche per portatori di handicap e cani. Lo sci di fondo è la disciplina più “aerobica” tra gli sport outdoor. Un’affermazione confermata da diversi fisiologi e preparatori tecnici, perché l’uso coordinato di braccia e gambe rende lo sci nordico uno sport con un altissimo consumo calorico. Uno sport “wellness”, dunque, ancora più “giovane” dopo l'introduzione della tecnica “skating”. Uno sport da provare nell'Olympiaregion Seefeld-Leutasch, nel Tirolo austriaco, dove non solo ci sono 279 chilometri di piste per questo sport, ma anche delle autentiche chicche come, per esempio, un tracciato per “avventure acustiche”. La pista è fiancheggiata da pregiate oasi di pace in cui soffermarsi e godere della natura; offre inoltre regolarmente suggestivi intrattenimenti acustici adatti all’ambiente, dai tipici canti “Dreigsang” alla poesia in dialetto. Accanto alla pista sono posizionate inoltre grandi immagini delle “altre” stagioni, che richiamano l’attenzione degli ospiti sugli eccezionali paesaggi naturali che si possono osservare tutto l’anno in questa valle lunga più di 20 km.

La regione olimpica Seefeld-Leutasch offre altre piste speciali, per esempio quelle illuminate di notte come il tracciato di circa 3 km tra Seefeld e Mösern, che funziona dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 21. Anche i 400 metri della pista notturna di Alpenbad Leutasch sono illuminati il lunedì e il venerdì, dal crepuscolo alle 20.30. Grande attenzione anche per chi è in sedia a rotelle o ama lo sci di fondo su slittino con diverse piste a disposizione. Ultima ma non meno importante curiosità, a Leutasch è stata creata anche una pista per i cani e i loro padroni amanti dello sci di fondo. Si trova lungo la A8 Lehner, di 1,5 km, ed è adatta sia a chi pratica lo skating sia a chi preferisce lo sci di fondo tradizionale.

Alternato o skating per bruciare i grassi
Scivolare leggeri in un bosco innevato o superare una collina colma di neve sono emozioni che lasciano il segno: non solo si disegnano le impronte di un paio di sci sottili, ma anche il nostro fisico ne trae beneficio. Sì, perché si bruciano i grassi, grazie all’andatura lenta e allo sforzo “moderato” prolungato nel tempo: un principio dell’allenamento moderno che modella il fisico del fondista nel compromesso tra forza e resistenza. Per anni lo sci di fondo è stato legato a due “binari” dove gli sci dovevano da una parte scivolare senza attrito e dall’altra fare presa quando si spingeva con l’altra gamba. Più facile farlo che spiegarlo. A partire dagli anni '80, invece, un atleta statunitense rompe gli schemi e inventa lo skating, il passo di pattinaggio. Meno fatica, più velocità: è la rivoluzione che rende il fondo uno sport sempre più trendy, sempre più praticato dai giovani. Un'alternativa al running nei lunghi mesi invernali.

I numeri della capitale del fondo
Il Tirolo austriaco si propone come una delle destinazioni per eccellenza per lo skating e il più tradizionale passo alternato e ha uno dei migliori comprensori mondiali, l'Olympiaregion Seefeld-Leutasch, sede per ben due volte delle prove nordiche dei Giochi olimpici, nel 1964 e nel 1976. Nel 2012, per la terza volta (caso unico al mondo) i Giochi olimpici si fermeranno ancora qui, con le prove nordiche delle Olimpiadi per i giovani di Innsbruck. Seefeld, inoltre, ospita ogni anno manifestazioni internazionali come, per esempio, la doppia combinata di sci nordico (nel 2011 dal 14 al 16 gennaio). La meravigliosa offerta di piste da fondo nella regione olimpica Seefeld-Leutasch vanta svariati riconoscimenti. Anche nella stagione in corso e per la terza volta consecutiva, questa regione è stata eletta dalla guida ADAC (automobile Club Tedesco) per lo sci tra le tre migliori aree per lo sci di fondo al mondo. I 279 chilometri di piste (skating 124,7 km, classico 154,3 km) preparate perfettamente per ogni livello di difficoltà accontentano tutti, anche chi è alla ricerca di qualche “chicca”.

Qualche prezzo
... Pagina 2/2 ...Corso di sci di fondo a Seefeld con validità a partire dal 02.01.2011 fino al 27.03.2011 e prenotabile sempre da domenica a giovedì prevede: 3 pernottamenti inclusa la mezza pensione, utilizzo gratuito di tutte le piste dell’Olympiaregion Seefeld, 3 x 120 minuti corso di gruppo, 1 x 60 minuti lezione privata, affitto sci di fondo in albergo, utilizzo libero della zona benessere e di tutti i servizi dell’hotel a partire da € 532,- per persona.
www.seefeld.com

Tirol Info
Maria-Theresien-Str. 55
6010 Innsbruck, Austria
Tel: +43 512 7272-0
info@tirol.at e www.tirolo.com

 Pubblicato da il 12/01/2011 - 2.429 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
24 Aprile 2017 La Uglia di Pignola

La sera che precede la terza domenica di maggio (20 maggio), il centro ...

NOVITA' close