Cerca Hotel al miglior prezzo

Tour della Lapponia svedese: da Skellefteċ a Jokkmokk fino a Piteċ

Ecco una proposta di itinerario nell’entroterra: Da Skellefteå si inizia il viaggio verso l’interno attraverso grandi foreste. In due ore si raggiunge la cittadina di Arvidsjaur e dopo un’altra ora il paese di Arjeplog, situata sulle rive del lago più profondo della Svezia e circondata dalle montagne. Queste località sono famose per ospitare i centri studi di tutte le aziende automobilistiche più importanti che vengono qui a provare sul ghiaccio i loro nuovi modelli. Anche i turisti possono provare l’emozione di guidare una Porsche o altre macchine sul lago ghiacciato! I pescatori appassionati qui non devono perdere la pesca sul ghiaccio – i piccoli laghi della zona sono pieni di salmerino artico!

Da Arvidsjaur si punta verso nord e si raggiunge in due ore Jokkmokk, un importante centro della cultura Sami e situato sul circolo polare. In diverse località della Lapponia vengono organizzati incontri con famiglie Sami che ricevono turisti per raccontare della loro cultura. A Jokkmokk ha luogo ogni anno il grande mercato invernale dei Sami (il 2-5 febbraio 2011) che attrae visitatori da tutta la Svezia. Da visitare il bellissimo museo Ájtte, uno dei musei più importanti dedicato ai Sami e alla montagna. Da Jokkmokk si torna verso la costa, fermandosi a Vuollerim, un paesino poco conosciuto di 800 abitanti che fanno tutto per far provare esperienze genuine agli ospiti. Un’idea divertente è la serata dove si va a casa di varie famiglie per mangiare, un piatto per ogni casa! O perchè non fare un corso per imparare a fare sculture di neve?

Da Vuollerimo si arriva allo spettacolare Treehotel a Harads: 5 casette disegnati da diversi architetti svedesi - il primo albergo al mondo con sauna situato sugli alberi! In seguito si arriva a Luleå sul mar Baltico, importante porto con la famosa città-chiesa Gammelstad, dichiarata Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Qui potete lasciare l’auto e prendere l’aereo per Stoccolma, e poi per l’Italia, oppure tornare lungo la costa a Skellefteå, passando a Piteå dove è possibile fare una gita con una nave rompighiaccio dalla quale si può provare l’emozione, protetti da tute termiche, di tuffarsi nelle acque aperte dalla nave! In tutte le località descritte c’è anche ovviamente una ricca offerta di attività invernali che vanno prenotate prima dell’arrivo.

www.swedishlapland.com www.polcirkeln.nu www.visitlulea.se www.turism.jokkmokk.se www.treehotel.se

Fonte: Ente svedese per i viaggi e il turismo
Per informazioni numero verde: 02-36006503
Visita Visitsweden.com
 
  •  

 Pubblicato da il 15/12/2010 - - ® Riproduzione vietata

close