Cerca Hotel al miglior prezzo

Tour della Cina: Pechino, Grande Muraglia e la regione di Shanghai

Pagina 1/2

Il sistema confuciano e la dottrina taoista hanno profondamente segnato lo sviluppo dell’arte cinese. Hanno suggerito rapporti spaziali, definito la dialettica con la realtà, imposto i modelli tradizionali come dominanti. Salvo casi isolati, questo quadro si inseriva in un ambiente di committenza che per secoli fu appannaggio delle corti imperiali. Queste condizioni hanno determinato una continuità unica nella produzione artistica, alimentando nel tempo un bacino creativo che può essere fatto risalire alle ceramiche neolitiche di Yangshao (5.000 a.C.). Da qui potrete idealmente ripercorrere la storia attraversando la cultura della giada e del bronzo, l’inizio della musica cinese e dell’arte figurativa, la letteratura e la grande tradizione della calligrafia. Ma anche lo studio delle proporzioni nel disegno dei giardini, gli spettacoli di luce e le numerose arti performative.

Sono le infinite sfaccettature di un mondo continuamente sognato e rappresentato che è in grado di mettere in connessione i “lineamenti” di Suzhou e Hangzhou con il Paradiso, le grandi opere architettoniche con i paesaggi naturali e mentali della tradizione, l’artigianato locale con la verve dissacrante dell’arte contemporanea.

L’itinerario esplorativo della Cina attraverso le sue espressioni artistiche dagli albori ai giorni nostri inizia da Pechino: visita al Parco Jinshan con la Città Proibita, al Palazzo d’Estate, al Lama Temple, al Tempio del Paradiso. A Pechino ci sarà anche il tempo per una sessione di Taichi e un’escursione in risciò in un’area hutong, più visita della Bell Tower, del National Center of Performing Arts e della zona ‘798’ - antichi opifici ora divenuti grandi laboratori artistici -. Nei dintorni: la Grande Muraglia prima di volare a Shangai. Il primo vostro impatto sarà con la nightlife della città nel quartiere Xintiandi; il giorno seguente visita al Shangai Museum e all’Urban Planning Exhibition Center; tour nello Yu Garden e passeggiata sul Bund. Prima delle visite successive relax con una sezione di wellness, quindi osservazione della ’Concessione francese’ del Shangai Art Museum, del Jade Buddha Temple e della Mogansghan Art Gallery Area. Grazie a dei trasferimenti privati raggiungerete Suzhou – visita guidata del Humble Administrator Garden (giardino dell'amministratore umile) e di una fabbrica di seta –, Yixing - visita del Museo Storico della Porcellana -, Hongcun, Huangshan, Tunxi, Jingdezhen - visita del Museo Storico delle Ceramiche e delle Antiche Fornaci e del villaggio Sanbao, delle fornaci di Hutian, dell’Istituto di Ricerca sulla Porcellana e il Bazaar della Porcellana - e infine Hangzou - Visite guidate del Lingyin Temple e del Longjing Village. Rientro a Shangai e volo per l’Italia via Pechino.

CHECK-IN: IMPRESSIONS
Itinerario: Italia, Pechino, Shangai, Suzhou, Yixing, Hongcun, Huangshan, Tunxi, Jingdezhen, Hangzhou, Shangai, Italia
Durata: 18 giorni
Partenze: individuali giornaliere
Quote: a partire da 3.580 (min. 10 pax)
La quota comprende: Voli di linea in classe economica (Air China) da e per Pechino
• Trasferimenti aerei PechinoShanghaiPechino
• Trasferimenti da e per gli aeroporti (con accoglienza dello staff locale)
• Trasferimenti con mezzi privati climatizzati per l’intera durata del programma
• Guida parlante inglese come da programma
... Pagina 2/2 ...• Ingressi ai musei e visite guidate come da programma
• Acqua durante le escursioni
• Pernottamenti in camera doppia per l’intera durata del programma
• Pensione completa per l’intera durata del programma
• Tutte le attività descritte nell’itinerario
Le quote non comprendono: • Tasse aeroportuali: € 242 (da confermare al momento dell’emissione)
• Iscrizione e gestione pratica: € 60
• Polizza Multirischio Turismo (Annullamento, Sanitaria, Bagagli): opzionale
• Pasti e bevande non menzionati nell’itinerario
• Escursioni facoltative e quanto non espressamente menzionato alla voce “Le quote comprendono”
• Visto d’ingresso in Cina (Richiesta validità residua del passaporto di almeno sei mesi)

Maggiori informazioni e prenotazioni
W: www.viaggiinavventura.it - E: info@viaggiinavventura.it
T: 06/ 68308106
close