Cerca Hotel al miglior prezzo

Capodanno a Zanzibar: sull'isola delle Spezie per un fine anno al mare

Pagina 1/2

Non c’è migliore occasione del Capodanno per scegliere di intraprendere il il tour delle spezie nelle terre assolate di Zanzibar, anche d’inverno lontani dallo stress e dal freddo. È indubbiamente il miglior modo per capire le tradizioni e la storia di Zanzibar quello di partecipare alla classica gita organizzata sull'isola. Il tour delle spezie, nei giorni a cavallo della fine dell’anno, diventa una tappa obbligatoria per chi si trova a Zanzibar: passeggiare fra le piantagioni di cannella, chiodi di garofano, pepe, ginger, noce moscata, zenzero, peperoncino, zafferano, citronella, vaniglia e tamarindo è un'esperienza imperdibile, che rimane impressa sia negli occhi ma soprattutto nelle narici! Il tour rappresenta la più suggestiva vetrina delle ricchezze di questa terra: i suoi colori e i suoi profumi.

La notte del 31 dicembre 2010 invece, sulle spiagge di Zanzibar, si scatena invece la festa: molti giovani provenienti da tutto il mondo si riversano sulle spiagge per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Il tutto condito con aperitivo in spiaggia con cocktails, fingerfood e altre specialità italiane e zanzibarine, brindisi di mezzanotte e beach party fino all’alba. Tutte la lunga notte sarà accompagnata da mangiatori di fuoco e danzatori swahili.

Margò - Hotel Dongwe Ocean:
Si tratta di un piccolo hotel a gestione italiana, di nuovissima costruzione ideale per chi cerca natura e assoluto relax balneare in un contesto intimo e molto raccolto. È situato a ridosso della famosa spiaggia bianca di Dongwe, direttamente sulla spiaggia, sulla costa orientale di Zanzibar. A partire da Euro 1.695 a persona

Include: volo da Roma e Milano + soggiorno 9 giorni/7 notti con trattamento di pensione completa.
... Pagina 2/2 ...







Fonte: Eden Viaggi
Ufficio Stampa - Sauro Scagliarini
 

 Pubblicato da il 15/11/2010 - - ® Riproduzione vietata

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close