Cerca Hotel al miglior prezzo

La localitÓ termale romena Geoagiu Bai nominata destinazione di eccellenza

E’ Geoagiu Bai la nuova stella del turismo termale europeo, vincitrice del concorso EDEN 2010. E’ stato annunciato durante la Gala organizzata in occasione della “Giornata Europea dedicata al Turismo” quando la località Geoagiu Bai ha ricevuto la nomina di meta di eccellenza. Inoltre, la località è promossa sul sito EDEN (www.edenineurope.eu) col suo spot di circa 3 minuti realizzato dalla Commissione Europea, che poi potrà essere utilizzato dalle autorità locali con lo scopo di promozione turistica.

La località avrà sul sito EDEN una pagina dedicata e verrà inclusa nella rete delle Destinazioni Europee di Eccellenza. Insieme a Geoagiu Bai, potranno partecipare al forum di discussioni della rete EDEN altre 4 località termali della Romania: Techirghiol, Sarata Monteoru, Covasna e Mangalia, come mete con grande potenziale, per facilitare lo scambio di pratiche e per un turismo sostenibile.

La località Geoagiu Bai ha conquistato la sua fama storica, sia dal punto di vista archeologico che umano. I cambiamenti geomorfologici hanno creato sorgenti mezzo-termali miracolosi che insieme alla natura rigogliosa rappresentano proprie e vere attrattive per tanti turisti. E’ da ricordare il fatto che qui le legioni romane venivano a fare le cure e a trattarsi contro le diverse affezioni e malattie di guerra. Le sue acque di 29-30 gradi Celsius, a base di bicarbonato, calcio, magnesio sono ottime per affezioni reumatici, metabolici, renali, del sistema nervoso periferico, malattie dermatologiche e professionali.
  •  

 Pubblicato da il 14/11/2010 - 5.390 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close