Cerca Hotel al miglior prezzo

Il deserto in fiore: l'insolito spettacolo dell'Outback dell'Australia

Le recenti piogge del South Australia hanno contribuito all’insolita fioritura delle piante e dei campi nella regione dei Flinders Ranges e dell’outback. In questo speciale momento, i fiori ricoprono ampi prati, a volte grandi come tanti campi da calcio messi insieme. E’ da 15 anni che i Flinders Ranges e l’outback del South Australia non apparivano così verdi: orchidee, gigli, margherite e piante di acacia sono sbocciati per ricoprire un paesaggio che solitamente è molto arido e secco.

Michael Anlezark, direttore e curatore del The Australian Arid Lands Botanic Garden in South Australia, ha dichiarato che questo è uno dei momenti migliori degli ultimi due decenni per vedere il South Australia fiorito, facendo di questa primavera uno dei momenti più magici per esplorare la regione.

Ecco alcune delle migliori esperienze primaverili in questa regione:
• Pennellate di colore ravvivano le riserve naturali e i parchi, cosparsi di orchidee spontanee, gigli e di insolite margherite rosa, blu e gialle.
• Intraprendere l’Heysen, il Mawson e il Kidman Trail è il modo migliore per immergersi nella natura e osservare i tappeti di fiori passeggiando, andando in bicicletta o a cavallo.
• Anche la pianta nazionale australiana, l'acacia pychantha, è in fiore e alcuni degli esemplari della zona raggiungono anche i seicento anni.
• Sono presenti anche diverse varietà commestibili come il saltbush con i piccoli fiori che assomigliano a grappoli d'uva, gli yakkas che hanno un fiore molto dolce e pieno di nettare e il frutto del ‘pig face’ che ha il sapore di fragole.
• I fiori selvatici attraggono molti uccelli, come anche api e farfalle, rendendo il paesaggio molto vivace e indimenticabile.

Fonte: South Australia Tourism Commission
Immagine&Comunicazione - Daniela di Monaco
Visita Southaustralia.com
 
  •  
close