Cerca Hotel al miglior prezzo

Capodanno in Scandinavia tra Copenaghen, Oslo, Stoccolma ed Helsinki

Capodanno in Scandinavia? Perché no! Se siete amanti dell'inverno, e non vi spaventano le temperature rigide, per la notte di San Silvestro potreste pensare a qualche meta nordica, per vivere una fine anno nella magica atmosfera del grande nord. Allora ecco alcune idee per trascorrere una capodanno indimenticabile a Copenaghen, Oslo, Stoccolma ed Helsinki, le principali capitali della regione scandinava.

Se tate pensando alla magia di un Capodanno in Danimarca, Copenaghen dispone di una varietà di eventi e luoghi da scegliere! Il Capodanno di Copenaghen è davvero un grande evento annuale e qui si trovano i migliori locali per festeggiare l'ultima notte dell'anno di tutta la Danimarca. Secondo la tradizione, alla mezzanotte del 31 dicembre da i vari locali di Copenaghen, i cittadini e tutti gli stranieri convergono sulla piazza di Amalienborg,dove si apre il Palazzo Reale. Lì, si celebra l'arrivo del nuovo anno ed è anche una grande occasione per vedere la sfilata della Guardia Reale, in divisa di gala rosso. In alternativa potete partecipare ad uno dei tanti buffet di Capodanno offerti dai principali hotel di Copenhagen, in cui potete partecipare anche se non siete ospiti della struttura, pagando il biglietto di ingresso. Copenaghen è poi piena di locali per continuare a festeggiare fino all'alba, con discoteche adatte per ogni vostro gusto, e locali specifici per single e coppie dello stesso sesso.

Grande scelta anche per chi desidera concludere un anno di fatiche rilassandosi nella capitale della Svezia: Stoccolma. Per molti visitatori la festa di capodanno si deve vivere nella Gamla Stan e cioè la città vecchia di Stoccolma. Qui è possibile ascoltare il concerto di Capodanno detto "Nyårskonsert" in lingua svedese, che si svolge quella sera nella chiesa di Storkyrkan. Più tardi, affrontando il clima rigido della città, potrete uscire per le strade della capitale ed andare a vedere i fuochi d'artificio sull'acqua. La vigilia di Capodanno, lo Skansen, il museo a cielo aperto di Stoccolma, offre ai visitatori di ascoltare delle suggestive poesie natalizie che vengono trasmesse in diretta nazionale, ma anche musica, intrattenimento e fuochi d'artificio. Oppure potreste fare un capodanno alternativo pattinando sul ghiaccio del Kungsträdgården. Tra i locali più famosi sono da ricordare quelle del quartiere di Södermalm e in particolare il vivace locale Södermalmstorg, situato sulla via Götgatan, con party sfrenato fino all'alba e prezzi accessibili.

Il Capodanno a Oslo è tendenzialmente più tranquillo, dato che i norvegesi amano festeggiare in famiglia o partecipando a feste private. Non mancano però occasioni di divertimento per i turisti che vengono a trovarsi ad Oslo negli ultimi giorni dell'anno. Soprattutto gli hotel organizzano delle interessanti feste, a pagamento ma aperte al pubblico esterno. Anche la capitale della Norvegia ha in programma uno spettacolo pirotecnico alla mezzanotte, e una grande folla si raduna in quell'ora davanti al Municipio cittadino. Tra gli alberghi che organizzano i cenoni, molto rinomati sono quelli del Radisson Hotel e quelli che si tengono allo Stratos Hotel.

Ultima capitale del nord è Helsinki, un altro luogo interessante dove salutare il nuovo anno. Dopo gli immancabili fuochi d'artificio che rischiarano i cieli di Helsinki, magari potrete farvi prevedere il futuro seguendo un preciso rituale finlandese: un po' di stagno viene fatto fondere su di un cucchiaio, scaldato in modo romantico con una candela, e poi lo stagno fuso viene fatto cadere in un bicchiere di acua fredda. Lo stagno solidificherà in una forma casuale, che darà l'interpretazione su come sarà il vostro nuovo anno! Per chi cerca i raduni affollati un classico punto di ritrovo è la Cattedrale di Helsinki, dove gustare un poco di spiritualità seguita poi dai fuochi d'artificio e le feste di Capodanno, sia al chiuso che al coperto, a seconda delle condizioni meteo del momento. al di fuori, a seconda di come il clima freddo in Finlandia è in quel momento. Al momento del festeggiamento ricordatevi la frase di rito: "Hyvää Uuttavuotta” e cioè felice anno nuovo in finlandese!
  •  

 Pubblicato da il 07/10/2010 - - ® Riproduzione vietata

27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close