Cerca Hotel al miglior prezzo

Vacanza in Antartide: in crociera tra i ghiacci con la Clipper Adventurer

Pagina 1/2

Esteso su una superficie di oltre 14 milioni di chilometri quadrati, con circa il 90% del ghiaccio del pianeta, il continente Antartico è il più grande spazio incontaminato ancora esistente, una delle regioni più antiche della terra costellato di isole, che d’estate regala gli incredibili effetti luminosi dell’aurora australe o “Luci del Sud” e gli Halo, anelli intorno al sole o alla luna che danno l’illusione di vedere contemporaneamente tre soli o tre lune posizionate sulla stessa linea.

Il mare è popolato di una gran varietà di organismi invertebrati e mammiferi tra i quali foche, pinguini, albatros, delfini e specie australi di uccelli marini, per citarne alcuni.

La crociera è sicuramente il modo migliore per visitare l’Antartide ed Earth Cultura e Avventura, a novembre, vi dà la possibilità di raggiungere il continente bianco a bordo della rompighiaccio Clipper Adventurer. Attraverso il Canale di Beagle, si lascia Ushuaia in direzione est per navigare tra le limpide acque dello Stretto di Drake, il famoso passaggio dedicato a Sir Francis Drake, il navigatore inglese del XVI° secolo. Vi renderete subito conto di essere seguiti da albatros, procellarie ed altre rare specie di uccelli marini e lo staff naturalistico di bordo presenterà ai partecipanti gli aspetti salienti delle diverse specie di uccelli e della vita marina che avrete occasione di incontrare nel corso della crociera.

Si avvicineranno le Isole Shetland del Sud, condizioni meteo permettendo, con i loro pinguini e le colonie di uccelli marini, descritte nel 1819 dall’esploratore britannico William Smith come isole aride, coperte di neve e ricche di foche. Il primo vero approccio all’Antartide potrebbe essere offerto dalle Isole Melchior, nella Baia di Dallaman, un’area particolarmente popolata da balene, dove sarà possibile effettuare escursioni a terra se le condizioni del mare e del ghiaccio lo permettono. Una volta raggiunta la Penisola Antartica, sarete accolti da iceberg, ghiacciai, montagne e paesaggi mozzafiato. Qui visiterete l’isola Cuverville, nell’arcipelago Palmer, e Port Lockroy, dove diverse migliaia di pinguini sono presenti sotto le ripide scogliere e navigherete attraverso l’incantevole Canale Lemaire (ghiaccio permettendo) e quindi all’Isola Petermann. Nell’ultima giornata di navigazione attraverso lo Stretto di Drake, in direzione della Terra del Fuoco, sarà possibile approfondire con i naturalistici di bordo tutti gli aspetti scientifici della fauna e degli habitat di questo incredibile continente di ghiaccio.
Un viaggio in Antartide è l’ultima frontiera ai confini del mondo. Da affrontare almeno una volta nella vita, per vivere un’emozione davvero indimenticabile.

La nave rompighiaccio Clipper Adventurer.
La Clipper Adventurer è stata costruita nel 1976 e rinnovata completamente nel 1998. L’equipaggio è russo mentre le esperte guide sono di varie nazionalità, in grado di fornire tutte le informazioni sulla crociera e condurre le escursioni a terra utilizzando i gommoni Zodiac. Il ristorante di bordo serve una cucina internazionale e la nave dispone di sala lettura con biblioteca, 2 bar, infermeria e piccola palestra.

Le 61 cabine e suite disposte su quattro ponti, tutte esterne con oblò o finestra e servizi privati con doccia, possono ospitare fino a 122 passeggeri. Le cabine che si trovano sul ponte inferiore, hanno una superficie di circa 11mq e dispongono di due letti bassi separati ed 1 oblò, quelle sul ponte principale hanno una superficie di circa 12mq e dispongono di due letti bassi separati ed 1 oblò oppure di doppia finestra, mentre le cabine “superior” e “deluxe” si trovano sul ponte superiore o sul captian’s deck

Partenza speciale di gruppo: 15 NOVEMBRE 2010
... Pagina 2/2 ... CHECK-IN: Crociera in Antartide a bordo di Clipper Adventurer (12 giorni/11 notti)
Itinerario: Ushuaia, inizio della navigazione a bordo di Clipper Adventurer, stretto di Drake e Isole Shetland del Sud, penisola Antartica, navigazione verso la Terra del Fuoco, Ushuaia e sbarco. Quota: a partire da Euro 3.417,00 in cabina tripla con oblò, letti bassi e servizi privati.

La quota comprende: n° 1 pernottamento in Hotel a Ushuaia, con trattamento di prima colazione; trasferimento collettivo dall’Hotel di Ushuaia al porto; crociere a bordo della nave Clipper Adventurer, nella cabina prescelta; trattamento di pensione completa durante la crociera, inclusi tè, caffè e acqua; visite ed escursioni a terra a bordo di gommoni, durante la crociera; guide naturalistiche parlanti inglese; conferenze, filmati e approfondimento della conoscenza del mondo antartico, tenuti dalle guide e dagli studiosi a bordo della nave in corso di navigazione; materiale informativo; tasse di servizio e portuali; facchinaggio; assicurazione per l’evacuazione di emergenza con massimale individuale di USD 100.000.

La quota non comprende: VOLI AEREI INTERNAZIONALI E DA E PER USHUAIA; assicurazione bagaglio/ sanitaria/ annullamento; equipaggiamento personale; bevande, mance, extra personali e tutto quanto non specificato ne “la quota comprende”.

Informazioni e prenotazioni:
EARTH – Cultura & Avventura - T. 0341 286793

www.earthviaggi.itinfo@earthviaggi.it


 Pubblicato da il 23/09/2010 - 4.309 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close