Cerca Hotel al miglior prezzo

Capodanno in Sardegna: da Alghero a Sassari

Pagina 1/2

Il 31 dicembre la Sardegna saluterà l'anno che finisce e darà il benvenuto a quello nuovo con grandi festeggiamenti. La notte di San Silvestro, in tante piazze sarde, si festeggerà con musica e balli. Cinque gli appuntamenti principali: dal Cap d'Any di Alghero, da oltre dieci anni uno degli appuntamenti più famosi dell'Isola, a quello cagliaritano dal programma innovativo: nel capoluogo sardo il tradizionale Capodanno in piazza ha lasciato spazio ormai da due anni a piccole manifestazioni artistiche che si snodano per le vie del centro storico.

A Olbia sono in programma spettacoli e musica fino a tarda notte, mentre Castelsardo saluterà l'anno nuovo con il concerto di mezzanotte e una cascata di fuochi d'artificio. A Sassari, come di consueto, migliaia di persone si riverseranno in Piazza Italia per brindare al 2009. In tutta l'Isola anche i piccoli paesi saranno in festa: la Sardegna anche quest'anno offre un dicembre ricco di possibilità e occasioni per trascorrere l'ultima notte dell'anno in allegria.

Capodanno ad Alghero - Cap d'Any a l'Alguer
Ad Alghero, ormai da oltre dieci anni, nel mese di dicembre vengono organizzati i festeggiamenti per il Cap d'Any, uno dei Capodanni più famosi dell'Isola. La manifestazione, iniziata nei primi giorni di dicembre, si concluderà il giorno dell'Epifania e prevede un programma denso di appuntamenti che animeranno le viuzze e le piazze del centro storico catalano. Quello di Alghero è un appuntamento imperdibile per chi vuole trascorrere un Capodanno diverso e per chi desidera conoscere la vita di questo borgo medievale durante il periodo natalizio: concerti, spettacoli teatrali, artisti di strada e bancarelle attirano ogni anno migliaia di persone. La notte del 31 dicembre 2008, nei ristoranti del lungomare si potrà degustare la tipica aragosta alla catalana e passeggiare per le vie del centro storico tra musica e balli ammirando sul golfo lo spettacolo dei fuochi d'artificio. La serata si concluderà sul porto con il concerto della cantante toscana Irene Grandi.

Capodanno a Cagliari
Si intitola “Le Luci di una città solidale” il Capodanno del capoluogo della Sardegna: manifestazioni in varie zone della città, il 30 e 31 Dicembre 2008. Martedì 30 Dicembre il Bastione di Saint Remy ospiterà alcune band che si esibiranno dalle 21:30 fino all’una del mattino. Sempre martedì 30, le chiese del centro storico saranno scenario per suggestivi concerti. Mercoledì 31 ci sarà spazio per la solidarietà, con la serata di beneficenza organizzata nella Galleria Umberto I, dove sarà allestito il Tombolone di Capodanno.
Alla ex Vetreria di Pirri i festeggiamenti inizieranno alle 17, con l’esibizione degli allievi della Scuola Civica di Musica. I festeggiamenti seguiranno fino alla mezzanotte con i fuochi d’artificio, mentre si assisterà all’esibizione del gruppo rom diretto dal grande musicista e poeta Alexian Santino Spinelli, uno dei più grandi artisti di cultura ROM presenti in Italia, docente all’Università degli studi di Trieste.

Nel centro storico verranno montati cinque palchi in diverse zone della città: Piazza Yenne, Bastione di Saint Remy, Piazzetta Santa Croce, Piazzetta Savoia. L’ospite principale di quest’anno è Marco Carta, vincitore dell’ultima edizione di Amici di Maria De Filippi. Ma spiccano anche i nomi dei i Tazenda e i Cordas et Cannas, esponenti del folklore isolano, e altri musicisti dell’area mediterranea quali Pietrarsa, Ratapignata, Malasangre, Zambra Mora e tanti altri. Alla ex Vetreria di Pirri verranno messe all'asta 1000 esclusive cartoline che riproducono due tempere del 1831, opera del pittore Giovanni Gessa, e raffiguranti un uomo e una donna che indossano l’abito tradizionale di Pirri. Il prezzo base dell’asta sarà 20 euro e il ricavato sarà devoluto alla popolazione colpita dall’alluvione del 22 Ottobre.

Capodanno a Castelsardo

... Pagina 2/2 ...La cittadina di Castelsardo, come da tradizione, propone grandi festeggiamenti per il Capodanno. In un'atmosfera ricca di fascino storico, il teatro a cielo aperto di Piazza La Pianedda diventerà lo scenario dei concerti e degli spettacoli che accompagneranno il pubblico nel corso di questa lunga notte di festa. Mercoledì 31 dicembre 2008 i festeggiamenti partono alle ore 23 in Piazza Pianedda, con il concerto di Naif. La sua voce leggera e intensa, la freschezza stilistica e la forte personalità faranno del concerto di fine anno uno spettacolo da non perdere. La mezzanotte sarà festeggiata come di consueto dallo spettacolo pirotecnico: fuochi dai mille colori partiranno dalle terrazze del Castello di Doria accompagnati dalla musica. Il gran finale è previsto per mezzanotte e mezza quando salirà sul palco Max Pezzali, voce degli 883, idolo musicale di più di una generazione.

Capodanno a Olbia
Dopo il successo ottenuto per i festeggiamenti del Capodanno degli anni scorsi, che hanno portato a Olbia centinaia di turisti, la città si prepara a un'altra grande serata all'insegna del divertimento. Si parte alle ore 23,00: il DJ Luca Gentilini di Radio Internazionale presenterà lo spettacolo di cabaret del comico napoletano Dario Cassini, protagonista delle Iene e di Zelig. Allo scoccare della mezzanotte le risate lasceranno il posto al grande spettacolo dei fuochi d'artificio sul mare seguiti, a mezzanotte e mezza, dal concerto dei Negramaro, il gruppo pugliese che con l'album La Finestra ha conquistato il disco di platino in meno di quattro mesi.

Capodanno a Sassari
Dopo il successo del Capodanno 2008, Sassari propone quest'anno una "festa di piazza, festa di gente". Piazza Italia si trasformerà in una immensa sala da ballo: dal tango al valzer, dagli anni '50 al giorno d'oggi, con la coreografia degli acrobati di eVentiVerticali. La festa inizierà alle 22:30 con lo spettacolo Dance Imagination a Sassari in anteprima mondiale. L’originale spettacolo diretto dal regista di Giulietta e Romeo, Sergio Carruba, è allestito e realizzato dalla Maximage Experience By Denny Rose. Dance Imagination sarà condotto da grandi talenti italiani del mondo della danza: Alessandra Ferrari, Patty Cavassa, Valerio Di Rocco, Gian De Martini, Narayan Minozzi accompagnati da Alex Staro come DJ e Master of Ceremony.

Lo spettacolo della Denny Rose sarà arricchito dal teatro verticale della compagnia eVentiVerticali composta dai fratelli Piallini, veri attori – acrobati di Forlì che trasformeranno la parete del Palazzo Sciuti in un vero e proprio palcoscenico, e dalla compagnia Danza Estemporada che perfettamente in sintonia con lo spettacolo Dance Imagination proporrà originali coreografie di danza contemporanea. Le immagini, le animazioni e i suoni condurranno gli spettatori come per magia in un viaggio attraverso l’America degli anni ’50, tra giganteschi jukebox e Cadillac, per ballare i rock’n’roll più scatenati da Elvis a Chuck Berry, da Fats Domino a Little Richard. Si passerà poi all'atmosfera britannica della Swingin’ London con l’arrivo dei Beatles e delle loro più grandi hit: Twist’n’shout, Lady Madonna, Day Tripper.

Le prime ore del 2009 porteranno il pubblico sulla scena dell’Apollo Theater dove troveranno Aretha Franklin e i Blues Brothers, il soul e i suoi ritmi scatenati. Si arriverà fino agli anni '80 e il Palazzo Sciuti si illuminerà di migliaia di luci colorate: si ballerà sui grandi successi di KC & the Sunshine Band, i Bee Gees, Donna Summer e Gloria Gaynor.Nei gazebo allestiti ai lati della piazza, a mezzanotte verranno offerti agli spettatori panettone e spumante per festeggiare insieme il nuovo anno.

Fonte: Regione Autonoma della Sardegna
Visita Sardegnaturismo.it
 


 Pubblicato da il 17/12/2008 - - ® Riproduzione vietata

close