Cerca Hotel al miglior prezzo

Mangiare e divertirsi a Vienna lungo il Canale del Danubio

Già da anni in estate il Canale del Danubio con il Summerstage (www.summerstage.at), i ritrovi Strandbar Herrmann (www.strandbar-herrmann.at) ed Adria Wien (www.adriawien.at) è una delle più frequentate aree di locali all’aperto della città. Il braccio laterale del Danubio ha diverse piacevolissime caratteristiche: si trova in posizione centrale, qui ci si può godere la vista sull’acqua e le sue sponde sono chiuse al traffico. Mentre i locali ed i bar sopraindicati sono aperti solo nella stagione calda, da maggio a settembre, ce ne sono altri che tengono aperto tutto l’anno, come il club noto a livello internazionale per i suoi concerti Flex (www.flex.at) o anche il Badeschiff Wien, il battello balneare (www.badeschiff.at).

Un nuovo locale lungo il Canale del Danubio, interessante sia dal punto di vista culinario che architettonico è il Motto am Fluss che è situato nel nuovo centralissimo imbarcadero Wien City accanto alla piazza Schwedenplatz, il terminale per battelli per giri turistici e rapidi catamarani che conducono a Bratislava. L’imbarcadero ricorda una nave a vapore per le traversate oceaniche all’ancora. Due piani del notevole edificio progettato dalla coppia di architetti Fuchs & Fasch sono occupati da esercizi gastronomici: un café bistrò, un ristorante, un bar ed una lounge. Inoltre nel Motto am Fluss troverà posto anche un raffinato negozio di gastronomia.

Sull’altra sponda del Canale del Danubio, un po’ più a valle, si trova il Tel Aviv Beach. Dopo il grande successo raccolto nell’estate 2009, il ritrovo all’aperto è stato notevolmente ampliato. Il locale è stato allestito secondo lo stile Bauhaus, tipico delle metropoli in Israele. Oltre alla spiaggia sabbiosa quest’anno il Tel Aviv Beach propone anche una terrazza sul tetto ed un’area ristorante. Gestisce il locale Haya Molcho che punta per il Tel Aviv Beach, come anche per il suo ristorante lungo il mercato ortofrutticolo Naschmarkt Neni, sulla cucina israeliana.

Un’altra meta per buongustai aprirà i battenti nel novembre 2010. Il nuovo Sofitel Vienna non si trova all’altezza delle onde del Danubio, bensì al livello della strada, al di sopra del Canale del Danubio, in compenso però l’hotel a cinque stelle situato all’interno di un grattacielo progettato da Jean Nouvel, offre nel suo ristorante panoramico al 18esimo piano una fantastica vista sulla città. Le Loft combina l’eleganza francese alla haute cuisine e si affida alle idee culinarie dello chef de cuisine Antoine Westermann, premiato con tre stelle dalla guida Michelin.

Fonte: WienTourismus
Visita Vienna.info
 
  •  

 Pubblicato da il 05/07/2010 - 7.401 letture - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close