Cerca Hotel al miglior prezzo

Itinerari del Sacro 2010: sulle tracce della Sindone in Provincia di Cuneo

Pagina 1/2

Continuano con successo gli itinerari del Sacro 2010, organizzati dalla Fondazione San Michele per promuovere e valorizzare il ricco patrimonio dei Beni Culturali Ecclesiastici del basso Piemotne. Sabato 29 maggio, l’iniziativa avrà come tematica il culto della sindone in area cuneese; il percorso prevede la visita a due mostre dedicate al culto sindonico: la prima allestita a Caramagna Piemonte, nell’antica abbazia di Santa Maria, la seconda a Cuneo, nella confraternita dei Santi Giacomo e Sebastiano; per l’occasione sarà possibile vedere anche alcune sale della Confraternita, da poco restaurate in vista dell’allestimento del museo diocesano, la cui apertura è prevista per il 2011.

Nel tempo dedicato alla pausa pranzo, i partecipanti potranno inoltre passeggiare tra le bancarelle del “Mercato europeo del commercio ambulante” organizzato dal comune di Cuneo in collaborazione con ATL, Il porticone e Confommercio: nell’elegante piazza Galimberti saranno infatti presenti 150 espositori con specialità enogastronomiche e non solo dei vari paesi europei. Nel pomeriggio, il percorso continuerà nella verdeggiante Valle Gesso: si farà tappa ad Entracque, ricco centro di allevamento che, tra Cinquecento e Seicento, vide la nascita di diverse chiese e cappelle. Meritano una sosta la parrocchiale di Sant’Antonino (sede di un piccolo museo di arte sacra), la Confraternita di Santa Croce (con teleri seicenteschi che raccontano la storia della Passione di Cristo) e la Cappella della Madonna del Bealetto (ricca di numerosi ex voto).

PROGRAMMA DELLA GIORNATA
h 8.00 Partenza da Piazza Solferino - Torino, fronte Teatro Alfieri
h 9.00 Caramagna Piemonte, mostra
h 10.00 Trasferimento a Cuneo, mostra in S. Sebastiano
h 12.30 Pranzo libero
... Pagina 2/2 ... h 14.30 Entracque, parrocchiale di Sant’Antonio e Confraternita S. Croce.
h 19.00 Arrivo a Torino

Fondazione San Michele
info(at)fondazionesanmichele.it


27 Novembre 2017 Valtellina: tour tra gastronomia, vino e ...

Si scrive Valtellina, si legge (anche) eccellenza a tavola. Sì, ...

NOVITA' close