Cerca Hotel al miglior prezzo

Corpus Christi (Corpus Domini) di Toledo

Il Corpus Christi di Toledo (Corpus Domini), dichiarata di Interesse Turistico Internazionale, è il festival più importante della città imperiale spagnola, ed anche una delle più antiche di tutta la Spagna. Si tratta di una solenne processione religiosa, presieduta dal cardinale primate di Spagna, che si muove lungo le vie storiche di Toledo appositamente decorate per l'occasione. La processione è davvero ricca e sfarzosa, da non perdere sicuramente il grande Ostensorio (la Custodia) un'opera di epoca rinascimentale eseguita in oro ed argento, e dal valore inestimabile. Il grande pezzo di oreficeria, dal peso di 160 kg, viene seguito da un corteo di diverse confraternite che danno una suggestione aggiuntiva.

Il percorso, che verrà seguito dai religiosi in processione, viene addobbato subito dopo la Pasqua e cioè circa 5 settimane prima del Corpus Domini. Le strade vengono ricoperte da ghirlande, lanterne e tende, mentre le case vengono impreziosite il giorno prima la processione, con i terrazzi e finestre che vengono adornate da arazzi e stendardi di varie epoche storiche. Da ricordare che alla vigilia le strade vengono anche ricoperte da erbe aromatiche in modo da profumare il percorso della festa del Corpus Domini. Il culmine di questa celebrazione è quando il corteo processionale si mette in moto intorno a mezzogiorno per attraversare le principali vie di Toledo. Davanti al corteo, per annunciare il suo arrivo, si muove un gruppo di giganti che rappresentano i diversi continenti. Fino qualche tempo fa si aggiungeva anche la figura del Tarasca, un mostro che portava una piccola figura femminile denominata come Anna Bolena, ma a causa del suo pessimo stato di conservazione non viene più fatto sfilare. Subito dopo l'uscita di questo gruppo bizzarro tutte le campane di Toledo suonano a festa e il corteo inizia a muoversi dalla Cattedrale e passare attraverso le vie principali della città con l'incredibile “Custodia” il capolavoro di Enrique de Arfe nel 1515.

I turisti possono gustare la processione delle varie compagnie religiose rimanendo seduti sulle sedie che vengono sistemate lungo le vie del percorso, previo il pagamento di una quota presso il botteghino che viene eretto nella piazza di Zocodover. La festa del Corpus Domini è anche l'occasione di visitare i meravigliosi cortili privati delle case patrizie di Toledo, che vengono addobbati e resi accessibili al pubblico solo in questa occasione. La settimana della festa viene completata da una serie di eventi culturali e sportivi, con anche concerti di vari generi musicali.
  •  
close