Cerca Hotel al miglior prezzo

Bike day 2010: hotel e gli itinerari migliori per i bikers

Pagina 1/2

In occasione della prima Giornata Nazionale della Bicicletta, promossa dal Ministero dell’Ambiente, domenica 9 maggio, Hotels.com, leader nella prenotazione di hotel online, ha selezionato le migliori strutture alberghiere in Italia che offrono servizi su misura per gli amanti della bicicletta – dal deposito e officina per le riparazioni, ai menù curati e adatti per chi pratica questo sport – e alcuni degli itinerari più belli da percorre pedalando, dal Trentino alla Lombardia, dalla Liguria alla Toscana, fino ad arrivare in Lazio.

Trentino
La Val di Fiemme offre molte opportunità per gli amanti delle due ruote: dai percorsi per famiglie, ai tour per ciclisti sportivi, fino ad arrivare a itinerari avventurosi per mountain bike.
La natura, rigogliosa e varia, qui rende la pedalata ancora più suggestiva. A chi sta pensando ad un’escursione con tutta la famiglia, si consiglia in particolare la pista ciclabile che attraversa la valle da Predazzo a Molina di Fiemme, lunga circa 40 chilometri.
Hotels.com suggerisce di soggiornare a Predazzo, all’Hotel Ancora – 4 stelle (a partire da 102 euro per camera a notte), che offre una serie di facilitazioni per i ciclisti come il Bike corner, un angolo di informazione con cartine specifiche sui percorsi della zona e di tutta la regione, libri a tema, illustrazioni, e la possibilità di noleggiare accessori e attrezzature per le biciclette direttamente in hotel.

Lombardia
Tra gli itinerari offerti dalla Lombardia suggeriamo quello che collega Mantova a Peschiera del Garda. Il percorso corre lungo i canali della pianura mantovana e raggiunge il Mincio, costeggiandolo fino a Borghetto sul Mincio, villaggio caratteristico per i molti mulini ad acqua e per le rovine del ponte visconteo, oggi trasformato in località turistica ricca di locali e ristoranti. L’itinerario prosegue poi fino a Peschiera passando sotto le fortificazioni scaligere di Monzambano. Tra i migliori hotel della zona che offrono servizi per il cicloturismo, Hotels.com segnala l’Hotel La Favorita – 4 stelle (a partire da 65 euro per camera a notte), situato a breve distanza dal centro storico e dalle principali attrattive di Mantova.

Liguria
Per gli amanti dei paesaggi costieri, la Liguria offre diversi scorci che vale la pena ammirare pedalando, come quello che fa da sfondo all’itinerario ciclopedonale che collega Imperia con Diano Marina. Questa strada statale era nata per unire le due cittadine della Riviera dei Fiori e, non essendo mai stata aperta al traffico, ora è una delle mete predilette dai ciclisti.
Hotels.com consiglia di pernottare all’Hotel San Giuseppe – 3 stelle
di Finale Ligure (a partire da 75 euro per camera a notte), considerato bikers-friendly: gli sportivi hanno infatti a disposizione una lavasciuga per l’abbigliamento tecnico e un deposito chiuso con piccola officina per le riparazioni. Ai più apprensivi, è concesso anche di portare le bici in camera!
... Pagina 2/2 ...
Toscana
Una rilassante escursione in bicicletta è ancora più speciale se si può cogliere l’occasione per ammirare le incantevoli colline toscane. Uno dei percorsi da non perdere è quello che collega Firenze a Certaldo, 50 chilometri di saliscendi che costeggiano vigneti e ulivi, nel più tipico dei paesaggi toscani. Chi ama le atmosfere fuori dal tempo apprezzerà la tappa a Montespertoli e nel piccolo borgo medievale di Certaldo Alto, patria di Giovanni Boccaccio.
Per vivere appieno questa “pausa toscana”, Hotels.com consiglia di pernottare all’Hotel Certaldo – 4 stelle (a partire da 56 euro per camera a notte) situato nell’omonimo paese, che nasce dalla ristrutturazione di un antico mulino del ‘500 di cui ancora oggi conserva numerosi elementi. La tradizione del passato sposa un ambiente ricco di comfort e di servizi per i clienti, tra cui indicazioni e mappe dei dintorni per gli amanti delle due ruote.

Lazio
Nel Lazio molto suggestivo è il percorso alle pendici del Monti Ernici, dove una pista ciclabile, lunga circa 20 chilometri, unisce Fiuggi e il suo noto centro termale con il panoramico comune di Piglio. I dintorni di Fiuggi sono una cornice ideale per escursioni in bicicletta, anche in considerazione del clima asciutto e mai troppo caldo di queste zone. La città è inoltre legata alla storia stessa del ciclismo professionistico essendo stata sede di numerose tappe del Giro d’Italia e della Tirreno - Adriatico. Il percorso collinare è ricavato dalla vecchia linea ferroviaria che collegava Roma a Fiuggi e si snoda tra uliveti e vigneti.
Per un soggiorno che coniughi servizi di alto livello e facilities per i bikers, il Silva Hotel Splendid – 4 stelle (a partire da 132 euro per camera a notte) di Fiuggi è la scelta ottimale. L’hotel aderisce infatti al gruppo “Italy Bike Hotel” ed offre ai ciclisti una serie completa di servizi per vivere al meglio e senza imprevisti una vacanza “in sella”. In particolare il Silva Hotel Splendid ha realizzato la carta “Pedalando intorno a Fiuggi…”, con piantina stradale, altimetria e tabella chilometrica di dieci percorsi cicloturistici.

Note:
• Le tariffe sono considerate “a partire da” in quanto il prezzo può variare a seconda del periodo di soggiorno e dall’aggiunta di eventuali tasse previste dall’hotel.

Fonte: Hotels.com
Ufficio Stampa - Noesis Comunicazione
Visita Hotels.com
 

 Pubblicato da il 07/05/2010 - 3.197 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close