Cerca Hotel al miglior prezzo

Concerti d'organo a Spoleto e frazioni per la rassegna "Luigi Antonini"

Dal 16 maggio al 13 giugno 2010, si rinnova l’appuntamento con la 41ma Rassegna di concerti d’organo intitolata a “Luigi Antonini”, organizzata dall’Associazione Amici di Spoleto in collaborazione con la Fondazione “Francesca, Valentina e Luigi Antonini”. La manifestazione musicale prevede anche quest’anno cinque straordinari concerti, ad ingresso gratuito, in luoghi suggestivi della città di Spoleto e dei borghi circostanti, offrendo al pubblico spettacoli di altissimo livello in contesti storico-artistici di grande interesse. La rassegna è nata quarantuno anni fa per iniziativa dell’Ente “Rocca di Spoleto”, incorporato dal 1983 nell’Associazione “Amici di Spoleto”, allo scopo di promuovere la conoscenza e l’uso di uno strumento di particolare fascino, parte integrante della cultura e dell’arte del territorio.

La Rassegna è da sempre diretta dal maestro Wijnand van de Pol, di origine olandese ma in Italia dal 1957, allievo di Fernando Germani ed organista della All Saints’ Chiesa Anglicana a Roma dal 1960. Il maestro, inoltre, è titolare della cattedra di organo al Conservatorio di musica di Perugia ed ispettore onorario per l’Umbria per il restauro e conservazione degli organi storici. Da alcuni anni, la rassegna organistica viene organizzata dall’Associazione “Amici di Spoleto” in collaborazione con la Fondazione “Francesca, Valentina e Luigi Antonini”.

Per il programma di quest’anno, il 16 Maggio, ore 18, il concerto inaugurale si terrà nella Chiesa di S. Michele Arcangelo a Pissignano, frazione di Campello sul Clitunno, con Monica Pontini al violino ed Angelo Silvio Rosati all’organo. La rassegna proseguirà il 23 maggio, ore 16, nella chiesa della Madonna della Pietà a Preci, in Valnerina, con un concerto dell’organista Giandomenico Piermarini dedicato alla memoria di don Ansano Fabbi, storico locale autore di numerose pubblicazioni. Il 30 maggio, l’appuntamento è a Spoleto nella Basilica di S. Pietro extra moenia, ore 18, con Stefano Voselli all’organo e il coro “The new Chamber Singer”. Il 6 giugno la rassegna si sposta fuori regione, nel Lazio, a Rieti con Giorgio Trevisiol all’organo dell’Auditorium Varrone, ore 17, in collaborazione con la “Fondazione Varrone”.
L’evento conclusivo si terrà infine nel centro storico di Spoleto, nella chiesa romanica di San Gregorio Maggiore a piazza Garibaldi, ore 18.30, con Eugenio Becchetti all’organo e Rosalba Petranizzi, mezzosoprano.

Per gli appuntamenti del 16, alle ore 16.30, e il 23 maggio, alle 15, è previsto un pullman gratuito da piazza della Vittoria a Spoleto, fino ad esaurimento posti. Oltre al concerto, i partecipanti avranno la possibilità di effettuare una visita dei monumenti nei quali si svolge la rassegna. Per l’appuntamento a Rieti è necessario prenotare all’agenzia viaggi Due Mondi di Spoleto (Telefono: 0743 222040 - Fax: 0743 43710), con partenza prevista in pullman alle ore 9 da piazza della Vittoria (Spoleto).
  •  

 Pubblicato da il 20/04/2010 - 2.990 letture - ® Riproduzione vietata

01 Novembre 2017 Halloween a Cinecittą World: programma e ...

Le lunghe giornate estive stanno lasciando il passo alle fresche e più ...

NOVITA' close