Cerca Hotel al miglior prezzo

A Villa Luppis un Wine weekend nella importante dimora storica del Friuli

Una degustazione alla cieca per riconoscere i vini del Collio. Nel cuore del Friuli, tra i filari di vitigni da cui nasce il miglior vino bianco d’Italia, Villa Luppis****, storica dimora trasformata in un hotel di charme di Rivarotta di Pasiano (Pn), propone il curioso e allettante pacchetto Wine Week End. Un fine settimana tra corsi e degustazioni per imparare a conoscere il vino che ha stregato l’ultima edizione del Vinitaly e convinto un appassionato gourmand come Gerard Depardieu a cercare un vigneto tutto suo tra queste colline. Highlight del week end una gara di riconoscimento dei vini tra gli ospiti: al vincitore una speciale selezione dei pregiati vini del Collio. Pacchetto Wine Weekend: 3 notti con cena gourmand e corso wine tasting, cena con gara di degustazione e riconoscimento vini, tour enogastronomico con visite a selezionate cantine e prosciuttifici con possibilità di acquisti privilegiati, a 470 euro a persona.

Gara di degustazione di vini del Collio - Dal profumo elegante e intenso del Ribolla gialla a quello delicato e fruttato del Pinot bianco. Dal colore dorato del Sauvignon a quello paglierino con riflessi cinerini del Pinot grigio. Ognuno ha una sua grande personalità e una sua struttura. Tutti hanno la stessa area di provenienza: 1.600 ettari nelle meravigliose colline del Collio Friulano. Per diventare esperti conoscitori di questi estimati bianchi, imparare a conoscerne le diverse proprietà organolettiche, l’occasione da non perdere è il Wine Week End, studiato da Villa Luppis**** per accompagnare i suoi ospiti “In un vigneto chiamato Friuli”. Si arriva il giovedì sera per cominciare dalla prima mattina del venerdì il tour enogastronomico che porta alla scoperta dei vini e della terra che li produce. Villa Luppis apre ai suoi ospiti l’incantevole cantina ricavata da una ghiacciaia del 1200, che come un piccolo scrigno raccoglie centinaia di bottiglie pregiate, con etichette delle migliori cantine friulane e non solo. Qui un esperto sommelier guiderà gli ospiti nella degustazione, spiegando le origini e le modalità di produzione dei vini. Seguirà un pranzo con corso pratico di degustazione e abbinamento con le specialità tipiche. Il pomeriggio partenza per un “Tour gastronomico-culturale”, con visita ai prosciuttifici di San Daniele, con possibilità di acquisti privilegiati e all’Abbazia di Sesto al Reghena, dove si potranno ammirare gli affreschi di scuola giottesca. La sera cena gourmand, con i raffinati piatti dello chef di Villa Luppis e corso wine tasting: a ogni piatto verrà abbinato il vino ideale, spiegandone le caratteristiche e motivando gli accostamenti. La giornata del sabato sarà dedicata alla visita a cantine della zona del Collio, con possibilità di acquisto e al ritorno cena “Dinner&Dance” a Villa Luppis. Gli ospiti potranno mettere alla prova le abilità acquisite, cimentandosi nella “Gara di riconoscimento dei vini”: durante la cena saranno proposti diversi vini in abbinamento alle specialità della casa, ma tutte le bottiglie avranno l’etichetta coperta. Sarà proclamato vincitore chi riuscirà a riconoscere il maggior numero di vini, mettendo in pratica quanto imparato nei corsi. In premio una selezione di pregiati vini del Colli, con cui continuare ad allenarsi anche a casa!

Il Tour di Villa Luppis si conclude domenica con un “pranzo in cantina” e visita all’outlet McArthurGlen con possibile shopping privilegiato, grazie alla carta acquisti Villa Luppis.
Fino al 31 ottobre 2010, con il pacchetto Wine Week End, 3 notti con cena gourmand e corso wine tasting, cena con gara di degustazione e riconoscimento vini, tour eno gastronomico con visite a selezionate cantine e prosciuttifici con possibilità di acquisti privilegiati, a 470 euro a persona, in camera doppia. Il pacchetto è valido per un minimo di 4 persone.

Una dimora storica tra le campagne del Friuli - Villa Luppis è una dimora storica, dalle origini remote, che oggi offre una raffinata accoglienza a 4 stelle. La storia di questo romantico hotel inizia nell’anno 1000, da un insediamento Benedettino, che diventa un convento Camaldolese nel 1200. Questo luogo, racchiuso nella tranquilla campagna alla confluenza dei fiumi Livenza e Meduna, diventa all’inizio del 1800 l’elegante residenza di campagna della famiglia Chiozza Luppis. Nel 1991 gli ultimi discendenti della famiglia l’hanno trasformata, senza intaccarne il fascino originale, in un accogliente relais con 39 stanze ( tra cui 11 suite e junior suite) con arredamento d’epoca e comfort all’avanguardia. Gli ospiti possono contare su un noto ristorante gourmand, un’area fitness, un parco di cinque ettari con piscina e campo da tennis, biciclette, shuttle bus da e per Venezia, convenzioni privilegiate con aziende produttrici di note griffes e con centri sportivi della zona. L’area “Business” si avvale di una sala plenaria con 200 posti a teatro e 3 sale minori da 60 e da 30 posti. Dalla Villa si possono raggiungere agevolmente località molto rinomate come Venezia o Cortina, ma anche piccoli paesi suggestivi, Treviso, Aquileia, Oderzo, Sesto al Reghena, che offrono tante opportunità di escursioni con tappe enogastronomiche.

Info: Villa Luppis, Rivarotta di Pasiano (Pn), tel. 0434 626969, www.villaluppis.it, E-mail; hotel@villaluppis.it
  •  

 Pubblicato da il 19/04/2010 - 2.486 letture - ® Riproduzione vietata

loading...
close